Fase dopo fase, quale sarà il finale dell’Italia con il Coronavirus?

Coronavirus: tutti più o meno soddisfatti a quasi 48 ore dall’inizio della “Fase 2” con la quale le forze governative hanno allentato la maglia sulla collettività nazionale: ogni cosa, ogni sviluppo – positivo o negativo – affidato alla “responsabilità” del cittadino che deve rispettare le norme tracciate nei Palazzi della scienza/politica. Il discorso sul “Qualcosa non torna” funziona ben poco e si è trasformato quasi in retorica pseudo ideologica popolare: infatti è il cosiddetto Uomo qualunque, il cosiddetto Uomo della strada che si pone il consapevole interrogativo che non otterrà…

Leggi tutto

Tutto previsto e “proiettato” quello che sta accadendo

di Salvo Barbagallo In film e lunghe serie televisive, soprattutto “made in USA” sono state prefigurate situazioni catastrofiche come quella che si sta vivendo oggi con la pandemia del Coronavirus: facile immaginare e ipotizzare scenari  catastrofici poiché le probabilità che possano verificarsi sono tante. Questi film e fiction tv hanno avuto sempre successo ma subito dimenticate. L’elenco è lungo e meno giovani e giovani qualche titolo sicuramente lo ricorderanno. A chi è un po’ avanti nell’età sicuramente tornerà in mente lo statunitense “La città verrà distrutta all’alba” – titolo originario…

Leggi tutto