Covid oggi Italia: 426 e 167.206 contagi. In Sicilia 51 vittime

Ultimi aggiornamenti sull0andamento della pandemia. Sono 167.206 i contagi da Coronavirus in Italia oggi, 26 gennaio 2022, secondo i numeri covid – regione per regione – nel bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute. Registrati altri 426 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 1.097.287 tamponi, il tasso di positività è al 15%.Calano i pazienti in terapia intensiva (-26) e i ricoverati con sintomi (-36). In particolare sono 1.665 i posti occupati in rianimazione mentre nei reparti covid ci sono 20.001 persone. Le vittime dall’inizio dell’emergenza salgono a 144.770…

Leggi tutto

Palermo, dal Giardino dei Giusti luci verso il cielo per non dimenticare

“Luci verso il cielo per non dimenticare mai”: sette lampade,  come la tradizione ebraica suggerisce accendendo la Menorah nella notte più buia della storia recente del mondo, illumineranno il Giardino dei Giusti di Palermo nel Giorno della Memoria 2022, domani giovedì 27 gennaio a partire dalle 21.30 mentre l’attrice  Stefania Blandeburgo leggerà brani tratti dalle opere di Primo Levi e di Pietro Calamandrei. II sette richiama i sette giorni di Sukkot, che  commemorano le Sette Nubi di Gloria che proteggevano gli ebrei nel deserto dopo l’uscita dall’Egitto. Queste sette nubi…

Leggi tutto

Presentato corso “Gestione Delle Acque e Risanamento Ambientale”

Presso l’istituto di Istruzione Superiore I.I.S. “Francesco Redi” di Paternó, Belpasso e Biancavilla. Un nuovo indirizzo di studi che possa dare agli alunni le competenze necessarie ad ottimizzare le risorse idriche e migliorare l’assetto idro-geologico per bilanciare anche la produttività dei suoli irrigui. Presentato presso i locali dell’I.I.S.S. “Francesco Redi” di Paternó, Belpasso e Biancavilla, il corso “Gestione Delle Acque e Risanamento Ambientale”. Un appuntamento che ha visto la partecipazione della dirigente Scolastica dell’IIS.S. “F. Redi”, la dott.ssa Giuseppa Morsellino, della responsabile della sede “Ipsia Efesto” di Biancavilla professoressa Giuseppina…

Leggi tutto

Aeroporti: passeggeri in Italia -58,2% nel 2021, persi 113 mln rispetto 2019

Gli aeroporti italiani chiudono il 2021 con 80,7 milioni di passeggeri e una contrazione del 58,2% sul 2019, ultimo anno non interessato dalla pandemia, quando il numero dei viaggiatori ha superato quota 193 milioni. Un consuntivo in crescita del 52,4% sul 2020, ma pur sempre segnato da una profonda crisi con 113 milioni di passeggeri persi rispetto al 2019. I dati sono stati diffusi da Assaeroporti. A causa della seconda e della terza ondata di contagi che hanno colpito il nostro Paese, i gravi effetti della crisi pandemica si sono…

Leggi tutto

Cinque vittime a Licata per lite in famiglia

Cinque morti a Licata, nell’agrigentino. Quattro persone sono state uccise, sembra per una lite famigliare, nella zona periferica di via Rieti. Pare che a sparare sia stato un uomo che, al culmine della lite in famiglia, abbia fatto fuoco uccidendo tre parenti. L’uomo sarebbe fuggito per poi suicidarsi.to. Indagano i carabinieri. IN AGGIORNAMENTO Uccide 4 familiari tra cui bambino di undici anni e ragazzo di 15 e si uccide in strada Salgono a cinque le vittime a Licata dopo una lite in famiglia. Come apprende l’Adnkronos l’assassino dopo avere ucciso…

Leggi tutto

Grandi Santuari siciliani al Corso formazione on line di Siciliatourleaders e BCsicilia

Nell’ambito del Corso di formazione online per Accompagnatori e Guide Turistiche “La Sicilia tra fede, arte, natura e tradizioni popolari” promosso da Siciliatourleaders e BCsicilia, si terrà oggi, mercoledì 26 gennaio 2022 alle ore 17 una conferenza online dal titolo “I grandi Santuari siciliani tra storia, arte e tradizione popolare”. Dopo la presentazione del dott. Giancarlo Sotera, Presidente Siciliatourleaders, e del dott. Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia, è prevista la relazione della dott.ssa Maria Teresa Di Blasi, Storica dell’Arte e Presidente della Sede BCsicilia di Catania. Nell’Isola sono moltissimi…

Leggi tutto

Controlli anti droga, sei arresti a Palermo

Prosegue l’azione di contrasto al mercato della droga a Palermo. I Carabinieri della Stazione Partanna Mondello, nel corso dei periodici servizi di contrasto nel quartiere ‘Zen 1’, hanno arrestato per detenzione di arma da guerra e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, due uomini di 27 e 63 anni e una donna, 42enne. Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno trovato una pistola, con matricola abrasa, completa di 2 caricatori e 24 munizioni, 1,2 kg di marijuana parzialmente già suddivisa in dosi, due  bilancini di precisione, oltre al materiale atto al confezionamento. L’arma ed il munizionamento verranno inviate al Ris di Messina per verificare se siano state impiegate per…

Leggi tutto

Covid oggi Italia: 468 decessi e 186.740 contagi. In Sicilia 71 vittime

Ultimi aggiornamenti sul’andamento della pandemia. Sono 186.740 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 25 gennaio 2022, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano, inoltre, altri 468 morti, il numero più alto di vittime della quarta ondata. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 1.397.245 tamponi con un tasso di positività al 13,3%. I ricoverati in Italia sono 20.027, 165 in più da ieri, 1.694 in terapia intensiva, 9 in più quelle occupate, con…

Leggi tutto

Asp Catania: la Ugl Salute porta la vertenza alla Regione

Al tavolo dell’Assessorato regionale del Lavoro: “Riconoscere ai 200 operatori la qualifica socio – sanitaria con il contratto di categoria” Non si ferma l’attività della federazione Ugl Salute di Catania a difesa dei lavoratori dei servizi di ausiliariato in appalto per l’Azienda sanitaria provinciale di Catania. La vertenza che interessa circa 200 unità lavorative, infatti, di recente è stata portata all’attenzione del dirigente generale del Dipartimento del lavoro Gaetano Sciacca, per un intervento urgente da parte dell’Amministrazione regionale. Il segretario della federazione regionale della Ugl Salute, Carmelo Urzì, con il…

Leggi tutto

Raid vandalico nella Chiesa Santa Maria di Gesù di Ritiro a Messina

Ignoti si sono intrufolati nell’edificio religioso, rovesciando sull’altare i candelieri e buttando a terra cicche di sigarette e resti di cibo. “L’ennesimo episodio che ha turbato la comunità parrocchiale guidata da don Pippo Romeo”, dice il sindaco Cateno De Luca, esprimendo “sdegno e preoccupazione”. “Non si comprendono i motivi di simili gesti che colpiscono direttamente al cuore la chiesa del quartiere che è un punto di riferimento per tutti gli abitanti del rione – aggiunge -. Nel ribadire la mia solidarietà e la vicinanza insieme al mio Esecutivo, auspico la…

Leggi tutto

I Cento Anni dalla scomparsa di Giovanni Verga

Giovedì 27 gennaio, in occasione dei Cento Anni dalla scomparsa di Giovanni Verga, la Manifestazione Nazionale “Verga 100” supportata dal Parlamento Europeo, proporrà una serie di attività dedicate al celebre Scrittore Vizzinese. Iniziative che si svolgeranno online, viste le restrizioni dovute dalla pandemia, ma che non mancheranno di omaggiare al meglio la memoria del Novelliere. In tale giorno verrà mostrato ufficialmente il Francobollo del Centenario, promosso dalla Dreamworld Pictures e Festival Verghiano al Ministero dello Sviluppo economico che verrà emesso pubblicamente, segnando così  ulteriormente il  momento storico,  e che il …

Leggi tutto

Sbarco con 7 morti a Lampedusa, partiti da Libia

Sarebbero partiti da Abu Kammash, in Libia, i 280 migranti intercettati dagli uomini della Guardia di finanza e della Capitaneria di porto e sbarcati nella notte a Lampedusa. Su un barcone hanno tentato la traversata per raggiungere l’altra sponda del Mediterraneo. In sette non ce l’hanno fatta. Tre sono stati trovati privi di vita dai soccorritori sulla carretta del mare intercettata a circa 24 miglia dalle coste della più grande delle Pelagie, altri quattro, trovati in condizioni disperate, sono morti prima di raggiungere l’isola a bordo delle unità della Guardia costiera…

Leggi tutto

Il matrimonio di Re Martino il giovane con Bianca di Navarra

Celebrato per procura al Castello Ursino di Catania e i precari equilibri nel Consiglio del Re di Sicilia Con l’assestamento del potere di Martino Il Giovane, Re del Regnum Siciliae, ottenuto grazie all’intervento del padre Martino Il Vecchio, Re D’Aragona, si avvia una stagione di conflittualità nel regno a causa della contrapposizione tra Sancho Ruyz De Lihori e Bernardo De Cabrera all’interno del Consiglio Del Re che esploderà violentemente alla morte di Re Martino Il Giovane nel 1409, caduto in una imboscata in Sardegna mentre andava a trovare la sua…

Leggi tutto

Salvo Distefano: tra“ Ritrattismo” e “Vedutismo” in versione siciliana

Di Giuseppe Firrincieli Dipinto di Salvo Distefano “Percezione”  Olio su tela cm. 50×60 Il nostro Tour , nel pianeta dell’Arte visiva siciliana, continua e oggi ci trasferiamo ai piedi degli Iblei, dove vive  “Un incantatore della bellezza fatta eleganza nell’ arte visiva”. Una nota di lirismo altisonante emana la splendida immagine ritrattistica. L’autore è arrivato ad esternare con il pennello l’animo dell’intimo femmineo, trastullandosi con vene cromatiche esilaranti. Non tralascia le note armoniche della grande profondità dell’iride nell’ appassionato tocco struggente delle labbra. E non solo! L’autore esprime, con la…

Leggi tutto

Giarre, atto vandalico a San Leonardello

“Quello avvenuto la scorsa notte è un atto delinquenziale che offende la città e che priva la comunità di un bene pubblico”. Così il presidente del Consiglio comunale di Giarre, Giovanni Barbagallo, commenta l’atto vandalico avvenuto la scorsa notte a San Leonardello, frazione del Comune ionico. Ignoti, complice l’oscurità, hanno distrutto la fontanella della piazza, privando gli abitanti della frazione dell’unico punto di ristoro pubblico dell’area. “Oltre alla ferma condanna del gesto – prosegue il presidente del Consiglio comunale – dobbiamo impegnarci ad aumentare la vigilanza nei parchi e nelle…

Leggi tutto

Covid Italia oggi: 352 decessi e 77.696 nuovi casi. In Sicilia 33 vittime

Ultimi aggiornamenti sull’andamento della pandemia. Sono 77.696 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 24 gennaio 2022, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano, inoltre, altri 352 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 519.293 tamponi, tra molecolari e antigenici, con un tasso di positività al 15%. Da inizio pandemia i contagiati in Italia sono oltre 10 milioni. Le vittime sono state 143.875, mentre i guariti 7.147.612, 102.363 nelle ultime in 24 ore.…

Leggi tutto

“Ennio Morricone Tribute” apre la stagione del Teatro Placido Mandanici di Messina

Sarà l’“Ennio Morricone Tribute”, grande omaggio all’indimenticato genio del’900 musicale italiano, ad inaugurare, sabato 12 febbraio 2022 alle ore 21,00, la stagione del Teatro Placido Mandanici, che si comporrà di dieci eventi di valore e che comprende tutte le arti: dalla lirica al balletto, dalla prosa alla classica, dalle colonne sonore al pop d’autore, senza tralasciare lo spettacolo brillante. In un periodo particolarmente complesso come quello che stiamo attraversando da due anni a questa parte, l’Amministrazione Comunale – con l’impegno in prima persona del Sindaco Pinuccio Calabrò e del suo…

Leggi tutto

Usa e GB evacuano famiglie diplomatici e personale non essenziale dall’Ucraina

Si acuisce la tensione per la questione ucraina. Il Dipartimento di Stato Usa ha annunciato che ridurrà il personale dell’ambasciata americana a Kiev mentre è già iniziata l’evacuazione del personale non essenziale e delle famiglie dei diplomatici. Ai cittadini statunitensi è stato consigliato di lasciare il Paese. Londra richiama metà dello staff dell’ambasciata a Kiev Ieri sera il dipartimento di Stato americano aveva annunciato il richiamo di alcuni funzionari in Ucraina a causa di “condizioni imprevedibili che possono deteriorarsi con poco preavviso”. La Gran Bretagna e gli Stati Uniti hanno…

Leggi tutto

Sicilia zona arancione, regole da oggi

Sicilia in zona arancione e da oggi, 24 gennaio 2022, ecco le nuove regole soprattutto relative ai non vaccinati, a cominciare dagli spostamenti. Chi non ha il Green pass rafforzato, dopo l’ordinanza del ministro Roberto Speranza, potrà spostarsi da un Comune all’altro solo per ragioni di necessità, di lavoro o di salute. Unica eccezione, gli spostamenti, concessi a tutti, dai comuni con un massimo 5mila abitanti verso altri comuni entro i 30 chilometri, eccetto i capoluoghi di provincia. Per entrare nei negozi dei centri commerciali nei giorni pre festivi e…

Leggi tutto

Naso, chiusura di un tratto strada provinciale 150 di Caria Ferro

L’interdizione riguarda il tratto dal Km. 1+700 al Km. 3+600, dalle ore 7,00 alle ore 17,00 di tutti i giorni feriali, dal 25 al 31 gennaio 2022 La 3^ Direzione Viabilità Metropolitana della Città Metropolitana di Messina ha disposto la  chiusura al transito di un tratto della strada provinciale 150 di Caria Ferro, dal Km. 1+700 al Km. 3+600, per l’esecuzione dei lavori di posa in opera di barriera metallica di sicurezza, dalle ore 7,00 alle ore 17,00 di tutti i giorni feriali dal 25 al 31 gennaio 2022 e,…

Leggi tutto