A Racalmuto le foto di Enrico Appetito per ricordare Sciascia

Leonardo Sciascia sarà ricordato nella sua Racalmuto, in provincia di Agrigento, con la mostra fotografica ‘Il giorno della civetta’ una raccolta di oltre 120 istantanee di Enrico Appetito scattate durante le riprese del film tratto dall’omonimo romanzo. L’esposizione sarà inaugurata il 25 giugno presso la sede della Fondazione Sciascia e sarà visitabile fino al 19 settembre, non solo nei locali della fondazione ma quelli al teatro Regina Margherita e in Municipio, oltre che al Verdura Resort di Sciacca, con alcune immagini che saranno esposte anche per le strade del paese di Racalmuto. ‘Il giorno della civetta’…

Leggi tutto

Oltre mille migranti in hotspot Lampedusa, materassini tra i rifiuti

Materassini di gommapiuma gettati a terra all’aperto e sotto gli alberi, cestini ricolmi di rifiuti, bottiglie di plastica vuote abbandonate in ogni angolo e migranti ammassati senza alcun distanziamento e spesso senza mascherine. Hotspot al collasso a Lampedusa, dove i maxi arrivi degli ultimi giorni hanno messo a dura prova la macchina dell’accoglienza. Il centro è arrivato a ospitare oltre 1.300 persone a fronte di una capienza di 250 posti. Adesso sono oltre mille gli ospiti. Un sovraffollamento che rende disumane le condizioni di vita all’interno della struttura di contrada…

Leggi tutto

Variante Delta Covid in Sicilia, 10 casi tra migranti a Lampedusa

La variante Delta arriva in Sicilia. Dieci migranti, provenienti dal Bangladesh e sbarcati a Lampedusa, infatti, sono risultati positivi all’incrocio tra l’indiana e l’inglese. I profughi, come scrive il Giornale di Sicilia, sono tutti asintomatici e in isolamento su una nave quarantena. I casi di positività sarebbero stati individuati a fine maggio, grazie al sequenziamento effettuato dal laboratorio regionale del Policlinico di Palermo, e comunicati al ministero della Salute, all’Istituto superiore di sanità e alla Regione. Tutti i migranti che sbarcano sulla più grande delle Pelagie, dove negli ultimi giorni sono ripresi…

Leggi tutto

Pm e impiegata vaccinate positive Covid: sospese attività Procura Agrigento

Una pm e una impiegata della Procura di Agrigento, già vaccinate con entrambe le dosi, sono risultate positive alla variante inglese del Covid e il Procuratore Luigi Patronaggio decide di sospendere le attività e di disporre la sanificazione dei locali. Risultato positivo anche un altro impiegato dell’ufficio Misure di sorveglianza di Agrigento. “Ritenuto di dovere prendere urgentemente provvedimenti a tutela sella salute del personale de gli utenti, sentito il Presidente del Tribunale di Agrigento” il Procuratore Patronaggio ha disposto la sospensione di “ogni attività differibile e non urgente”. Disposto anche…

Leggi tutto

Flusso inarrestabile di migranti, sbarchi senza fine a Lampedusa

Un flusso inarrestabile. C’è anche un neonato di cinque mesi tra i migranti approdati nelle ultime ore a Lampedusa, dove gli sbarchi si susseguono uno dietro l’altro con le motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza impegnate in una staffetta ininterrotta. Dopo gli undici eventi di ieri che hanno condotto sulla più grande delle Pelagie 442 persone (le ultime due carrette del mare in serata con rispettivamente 23 uomini e 10 migranti, tra cui una donna e quattro minori non accompagnati, tutti tunisini), dalla mezzanotte sono stati…

Leggi tutto

Hotspot Lampedusa situazione esplosiva: rischio focolaio Covid

“Stanotte migranti hanno dormito all’esterno, zona circostante fogna a cielo aperto, pochi agenti” “E’ stata l’ennesima notte di tensione nel centro di prima accoglienza di Lampedusa, dove la situazione proprio in queste ore sta tornando esplosiva. Un centro che può ospitare al massimo 200 persone, al momento ne contiene oltre 950 e sono attesi altri sbarchi nella giornata di oggi”. A dirlo è Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, che aggiunge: “Questa notte i migranti appena sbarcati hanno dovuto dormire all’esterno della struttura per mancanza di posti…

Leggi tutto

Tregua finita a Lampedusa: sbarchi migranti non stop

Altri sbarchi nella notte a Lampedusa. Nelle acque antistanti l’isola una motovedetta della Guardia costiera ha intercettato un’imbarcazione, lasciata alla deriva, con 111 subsahariani a bordo. Poco dopo, ed è il primo sbarco di oggi, altri 22 migranti sono stati soccorsi nelle acque antistanti l’isola. Anche in questo caso l’imbarcazione su cui viaggiavano è stata abbandonata e migranti trasferiti sulle unità militari italiane.  Tregua finita, pertanto, a Lampedusa dove con il miglioramento delle condizioni meteo sono riprese le traversate dalle coste del Nord Africa. Arrivi record, dunque, a Lampedusa e…

Leggi tutto

Licata: sequestrate 1.500 piante di marijuana, arrestati 3 agricoltori

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Licata hanno arrestato in flagranza tre uomini licatesi sorpresi mentre erano intenti ad occuparsi della coltivazione di sei serre, dove erano nascoste 1500 piante di marijuana di altezza compresa tra i 30 cm e i 170 cm. I militari stavano monitorando da qualche tempo i tre uomini di Licata e dopo aver predisposto un servizio di pedinamento li hanno raggiunti in un terreno che si trova in contrada Canticaglione, limite territorio col Comune di Butera. Qui il sospetto è divenuto certezza. All’interno…

Leggi tutto

A Lampedusa nuovi sbarchi: 380 migranti dentro l’hotspot

Tregua finita a Lampedusa. Dopo giorni di stop complici le cattive condizioni meteo, sulla più grande delle Pelagie sono ripresi gli approdi. Sei le carrette del mare intercettate e soccorse ieri dagli uomini della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza, che hanno condotto sull’isola 164 persone. Stamani altri due eventi. Intorno alle 8.30 sul molo Favaloro sono giunti 103 uomini, tutti subsahariani, e poco dopo altri 102 migranti, tra cui 23 donne e 5 minori. Anche per loro è previsto il trasferimento nell’hotspot di contrada Imbriacola. La struttura,…

Leggi tutto

Notte di sangue a Castrofilippo: lite violenta fra nomadi

Notte di sangue a Castrofilippo, piccolo centro dell’agrigentino, dove una lite scoppiata in strada tra alcuni appartenenti alla famiglia dei nomadi camminanti, imparentati tra loro, è degenerata in una scena di cruenta violenza. Tutto è iniziato quando i pregiudicati G.R. di 58 anni e P.R. di 32 anni, “animati da futili motivi”, si sono affrontati in strada, a pochi metri dalle rispettive abitazioni. Mentre i due venivano alle mani, è intervenuto in difesa del secondo il pluripregiudicato G.G. di 43 anni, all’arrivo del quale G.R. correva a casa, si armava…

Leggi tutto

Dopo rissa, 40 migranti in fuga da centro accoglienza nell’Agrigentino

Quaranta migranti si sono allontanati stamani dal centro di accoglienza Villa Sikania, a Siculiana (Agrigento), dove stavano trascorrendo il previsto periodo di sorveglianza sanitaria. Circa 10 sono stati rintracciati poco dopo dalle forze dell’ordine impegnate nelle ricerche. Si tratta soprattutto di minori non accompagnati, sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa, che sono riusciti a eludere la sorveglianza, allontanandosi lungo la statale 115 e nelle campagne circostanti.  L’allontanamento dal centro, un ex hotel dismesso, segue una violenta rissa che ieri sera ha coinvolto diversi migranti. Per cause ancora da accertare gli…

Leggi tutto

Ancora sbarchi a Lampedusa: a quota 2100 migranti in 24 ore

Non c’è tregua a Lampedusa, dove prosegue l’eccezionale ondata di arrivi che da ieri ha investito l’isola. Oltre duemila i migranti presenti sulla più grande delle Pelagie, con l’hotspot ormai al collasso. Un nuovo maxi sbarco, infatti, si è registrato ieri sera intorno alle 23: un peschereccio con a bordo 352 migranti è stato intercettato a 5 miglia a sud dell’isola dagli uomini della Guardia di finanza e, dopo il trasbordo dei migranti sulle motovedette della Capitaneria di porto, l’imbarcazione è stata scortata sino al molo Favaloro e sequestrata. Dopo…

Leggi tutto

Giornata senza fiato a Lampedusa: 16 sbarchi con 1.500 migranti

Sedici sbarchi e 1.489 migranti arrivati. Non si ferma l’ondata di approdi a Lampedusa. Dopo i primi 325, tra cui 11 donne, arrivati alle 4.10 del mattino, per tutto il giorno è proseguita la staffetta delle motovedette di Capitaneria di porto e Guardia di finanza con carrette del mare e barconi intercettati a poche miglia dalla costa. Intorno alle 14 erano già 1.186 i migranti approdati sull’isola. Arrivi record che, complici le condizioni meteo favorevoli, sono proseguiti nelle ore successive. Nel pomeriggio altri sette sbarchi hanno portato sulla più grande…

Leggi tutto

In poche ore oltre 900 migranti sbarcati a Lampedusa

Nuova ondata di arrivi a Lampedusa, dove in poche ore sono stati 524 i migranti approdati. Il primo maxi sbarco ha condotto sulla più grande delle Pelagie 325 persone, Il secondo barcone è stato scortato poco dopo al molo Favaloro: a bordo 85 migranti, tra cui una neonata. Altre due imbarcazioni sono state intercettate sempre nelle prime ore della mattina con 98 e 16 migranti a bordo. Tutti, dopo un primo triage sanitario, sono stati condotti nell’hotspot di contrada Imbriacola. Al momento a Lampedusa non sono presenti navi quarantena, l’Allegra ha…

Leggi tutto

Lampedusa, anche mini sbarchi migranti: arrivati in 18 dalla Tunisia

Mini sbarco di migranti stamani a Lampedusa. Diciotto tunisini tutti uomini sono riusciti ad approdare sulla più grande delle Pelagie. Si tratta del primo arrivo dopo la raffica di sbarchi dello scorso weekend che ha portato sull’isola oltre 700 migranti. Oggi, se le condizioni meteo lo permetteranno, sulla nave quarantena Allegra, dove si trovano già 259 migranti tra cui 4 positivi, dovrebbero essere trasferiti 140 ospiti dell’hotspot di contrada Imbriacola. Ieri 96 minori non accompagnati erano stati imbarcati sul traghetto per Porto Empedocle per essere poi trasferiti in una struttura…

Leggi tutto

Ancora nuovi sbarchi: migranti non stop a Lampedusa

Dopo una tregua legata alle cattive condizioni meteo sono riprese le traversate del Mediterraneo con le operazioni di soccorso che vanno avanti senza soluzione di continuità. Dopo i 532 migranti, tra cui 31 donne e 8 minori, arrivati in poche ore tra ieri notte e stamani, Capitaneria di porto e Guardia di finanza hanno intercettato altre due carrette del mare. Si tratta di un barcone con 100 persone a bordo, tra cui 5 donne, e di una carretta del mare su cui viaggiavano 51 uomini. Migranti: 94 soccorsi da Sea…

Leggi tutto

Lampedusa, sbarchi a raffica migranti: 532 approdati in poche ore

Sono complessivamente 532 i migranti arrivati nella notte a Lampedusa (Agrigento). La prima carretta del mare con a bordo 56 persone, tra cui 27 donne e 4 minori, è approdata intorno a mezzanotte. Poco dopo gli uomini della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza hanno intercettato un’imbarcazione con 85 migranti. Intorno alle 3.30 un terzo approdo, che ha portato sull’isola 185 persone, tra cui due donne e tre bambini. A distanza di un’ora, altri 112 migranti, tutti uomini, hanno raggiunto la più grande delle Pelagie. L’ultimo sbarco in…

Leggi tutto

Questura Agrigento: “In un anno sbarcati 25.067 migranti”

Sono 25.067 i migranti arrivati nella provincia di Agrigento tra il 1 aprile 2020 e il 10 marzo 2021. Di questi 22.702 sono sbarcati sull’isola di Lampedusa e 2.365 sulla costa agrigentina. Nella grande delle Pelagie si sono registrati 852 sbarchi, sulla costa agrigentina 46, per un totale di 898. I dati emergono dal report della Questura di Agrigento diffuso in occasione del 169° anniversario della fondazione della Polizia di Stato. Sono 1210 i decreti di respingimento e 92 quelli di espulsione; 670 invece i permessi di soggiorno rilasciati; 1.235 i…

Leggi tutto

Sicilia con altre tre zone rosse: Godrano, Santa Croce Camerina e Ribera

Il presidente della Regione Nello Musumeci ha istituito tre nuove zone rosse in Sicilia. Si tratta di Godrano, in provincia di Palermo, Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa e Ribera, in provincia di Agrigento. L’ordinanza entrerà in vigore dopodomani, venerdì 9 aprile, e sarà valida fino al 22 aprile compreso. Il provvedimento, che prevede anche la chiusura delle scuole, è stato richiesto dai sindaci delle città interessate e si è reso necessario a causa di un repentino aumento dei contagi registrati negli ultimi giorni, certificato dalle rispettive Asp.

Leggi tutto

Altri sei Comuni in Sicilia diventano “Zona rossa”

Altri sei Comuni in Sicilia diventano zona rossa e a Caltanissetta, Regalbuto e Solarino si chiudono le scuole. Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, su richiesta dei sindaci e sentito il parere delle competenti Asp territoriali, ha stabilito nuove restrizioni che riguardano i Comuni di Acquaviva Platani e Marianopoli (in provincia di Caltanissetta), Alessandria della Rocca e Cattolica Eraclea (Agrigento), Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) e Calascibetta (Enna). Per questi Comuni si applicano le disposizioni previste dal Dpcm del 2 marzo scorso. Le restrizioni saranno in vigore dall’8 aprile…

Leggi tutto