Si è dimesso il sindaco di Messina Cateno De Luca

“Ho mantenuto l’impegno. Avevo detto che oggi avrei consegnato le mie dimissioni da sindaco e l’ho fatto poco fa. Le mie dimissioni sono state protocollate”. Così il sindaco di Messina, Cateno De Luca, che da ieri mattina occupa pacificamente la rada San Francesco per protestare contro l’obbligo di green pass rafforzato per attraversare lo Stretto di Messina. Le dimissioni da sindaco erano state annunciate già nelle scorse settimane dal primo cittadino pronto a candidarsi alla Presidenza della Regione siciliana. “Avrei preferito passare la notte a casa mia con la mia…

Leggi tutto

Formazione e lavoro per giovani tra Sicilia e Malta

Come fare domanda per il progetto MEN coordinato dal GAL Terre di Aci Il Gal Terre di Aci invita tutti i giovani interessati a un semestre di formazione e lavoro retribuito a fare domanda per prendere parte al progetto Excellent Mediterranean Net (MEN). Come illustrato dal GAL, il progetto consentirà uno scambio di esperienze lavorative per 60 giovani siciliani che potranno sostenere uno stage remunerato a Malta e 40 maltesi che, a loro volta, faranno altrettanto in Sicilia, grazie a un finanziamento dell’Unione europea di circa 2 milioni e settecentomila…

Leggi tutto

Gdf, 4 arresti ad Agrigento per favoreggiamento immigrazione clandestina

Con l’accusa di associazione per delinquere e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina i finanzieri del Comando provinciale di Agrigento hanno arrestato Nicolò Vancheri, detto Massimo, 55 anni, ragioniere, i senegalesi Thierno Moutaga Fall, 44 anni, e Papa Ndyae, detto Papi, 67 anni, entrambi residenti ad Agrigento, e l’imprenditore Salvatore Randisi, 35 anni. Per i primi tre è stata disposta la custodia cautelare in carcere, il quarto è stato posto ai domiciliari con obbligo di braccialetto elettronico. Il provvedimento cautelare è stato emesso dal gip di Palermo su richiesta della Procura del capoluogo…

Leggi tutto

Poste. Con “Omicron” serve più sicurezza per sportellisti e portalettere

Più protezione e sicurezza per i lavoratori di Poste italiane di Catania e provincia. Lo ha chiesto il segretario provinciale della Fnc Ugl Comunicazioni catanese, Simone Summa, che su delega del segretario nazionale Salvatore Muscarella ha preso parte ai lavori dell’organismo paritetico regionale della partecipata di Stato. “Siamo intervenuti per sollevare diverse problematiche che interessano, complessivamente, la sfera della salute dei lavoratori di Poste, a maggior ragione in questo momento in cui la variante “Omicron” è motivo di diffusione rapida del contagio da Covid-19 – spiega Summa. Lo testimoniano le…

Leggi tutto

Arrestato 60enne accusato dell’omicidio di Agata Scuto

Il corpo della 22enne, scomparsa nel 2012, non è stato mai rinvenuto I carabinieri di Acireale hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari, su richiesta della Procura Distrettuale di Catania, nei confronti di un uomo di 60 anni ritenuto responsabile di omicidio aggravato e occultamento di cadavere, cadavere mai rinvenuto, della 22enne Agata Scuto, scomparsa nel giugno del 2012.  L’indagine ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo in ragione sia del rapporto particolare che lui aveva instaurato nell’ultimo periodo con la ragazza, che non usciva mai…

Leggi tutto

Capitano Ultimo: “Così prendemmo Riina: caccia senza paura”

Il colonnello de Caprio nello speciale sull’arresto nel 29mo anniversario della cattura  “Ho provato quello che si prova nella battaglia, la voglia di vincere, la voglia di trovare un nemico invisibile e quindi diventare invisibile per trovare un nemico invisibile e prenderlo. E lo abbiamo fatto con forza”. Parole del colonnello Sergio de Caprio, alias ‘Capitano Ultimo’, nello speciale sull’arresto di Totò Riina in onda su ‘Ultimo Tv’ in occasione del 29esimo anniversario della cattura del ‘capo dei capi’, avvenuta il 15 gennaio del 1993. Un’intervista esclusiva al ‘Capitano Ultimo’…

Leggi tutto

Arrestato pastore messinese: nascondeva armi nell’ovile

Un vero e proprio arsenale è stato scoperto dai carabinieri che hanno arrestato in flagranza a Messina un 43enne, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione illegale di armi clandestine e munizionamento. I militari del Nucleo operativo, insieme a quelli delle Stazioni di Castanea della Furie, Messina Giostra e Faro Superiore, insieme a un’unità del nucleo Cinofili carabinieri di Nicolosi (Catania), hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione e in un terreno nella disponibilità dell’uomo, ritrovando un fucile calibro 16 con matricola abrasa, una pistola revolver in pessimo stato di conservazione, una…

Leggi tutto

Processo appello Montante, ripresa la requisitoria del Pg

E’ ripresa, questa mattina, davanti alla Corte d’Appello di Caltanissetta la requisitoria nel processo d’appello a carico di Antonello Montante, l’ex presidente degli industriali siciliano condannato in primo grado a quattordici anni di carcere per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, favoreggiamento, rivelazione di segreto d’ufficio e accesso abusivo al sistema informatico. Sarebbe stato lui al centro del cosiddetto “Sistema Montante”, una rete spionistica utilizzata per salvaguardare se stesso e colpire gli avversari. In primo grado la gup di Caltanissetta Graziella Luparello emise una pena maggiore della richiesta dei pm.…

Leggi tutto

Catania: Gdf incontra Procuratori europei per Sicilia

Il ruolo dell’Ufficio del Procuratore europeo, l’European public prosecutor’s office (Eppo) a tutela degli interessi finanziari dell’Unione Europea e le sinergie operative con la Guardia di finanza, con particolare riferimento al contesto territoriale del distretto di Corte di appello di Catania. Questi i temi della giornata di studi organizzata dal Comando provinciale della Guardia di finanza etnea per i reparti del corpo di Catania, Ragusa e Siracusa, a cui hanno preso parte i Procuratori europei delegati competenti per la Sicilia, Calogero Ferrara e Amelia Luise, e il procuratore aggiunto di…

Leggi tutto

SINALP: nasce la rete regionale “Zeromolestie”

Si è svolto un importante incontro in videoconferenza tra diverse realtà sociali presenti in Sicilia e la Direzione Regionale Sicilia del Sindacato SINALP. L’incontro nasce dall’esigenza di realizzare una importante rete regionale in grado di poter gestire e coordinare interventi ed iniziative contro la violenza sulle donne e per un’educazione civica al rispetto delle diversità di genere ampliando e potenziando il Progetto “ZERO MOLESTIE” sviluppato da qualche anno dal Sinalp Sicilia.. All’incontro, organizzato dal Dr. Andrea Monteleone Segr. Reg. del Sinalp Sicilia, e la collega Natascia Pisana Coordinatrice donne del…

Leggi tutto

Naso, da lunedì chiusura di un tratto strada provinciale 151 di Cagnanò

L’interdizione interesserà il tratto compreso tra il Km. 2+700 al Km. 7+211 e sarà in vigore dalle ore 7,00 alle ore 17,00 di tutti i giorni feriali La 3^ Direzione “Viabilità Metropolitana” della Città Metropolitana di Messina ha disposto la chiusura al transito di un tratto della strada provinciale 151 di Cagnanò dal Km. 2+700 al Km. 7+211 (fine strada), per l’esecuzione lavori di posa in opera di barriera metallica di sicurezza, dalle ore 7,00 alle ore 17,00 di tutti i giorni feriali, a partire dal 17 gennaio 2022 e…

Leggi tutto

Nuovo Procuratore insediato a Caltanissetta

Si è insediato questa mattina il nuovo Procuratore di Caltanissetta Salvatore De Luca, che ha lasciato il posto di vicario a Palermo. “Spero di essere all’altezza delle aspettative che sicuramente mi sovraccaricano ancora di più di responsabilità”, sono state le sue prime parole. “Voglio innanzitutto ringraziare il Procuratore generale Lia Sava e la Presidente della Corte d’Appello Maria Grazia Vagliasindi per lo sforzo organizzativo in un periodo così difficile che ha fatto così che fosse possibile, nel rispetto delle prescrizioni di mettermi in possesso oggi”. “Voglio anche ringraziare Matteo Frasca,…

Leggi tutto

Scuola in sicurezza, protestano studenti Catania

A Catania studenti di diversi licei del capoluogo hanno protestato davanti ai cancelli del liceo classico ‘Nicola Spedalieri’ chiedendo di tornare a scuola in sicurezza e mostrando uno striscione con la scritta ‘La Dad non è una risposta’. “Oggi gli studenti e le studentesse si ritrovano davanti a cancelli di una scuola fantasma . afferma una nota degli studenti – proprio perché vogliono rivendicare il proprio diritto a vivere la scuola come esperienza formativa collettiva, mentre oggi le mura di ogni edificio scolastico sono vissute solo da segretarie e varia…

Leggi tutto

Assalto Cgil, ai domiciliari leader catanese Fn

In esecuzione misure cautelari da parte della Digos capitolina, nei confronti di alcune persone che sarebbero coinvolte nell’assalto alla sede della Cgil di Roma del 9 ottobre scorso. Le misure cautelari sono state emesse dal gip di Roma a seguito della richiesta della procura nei confronti di persone che si ritiene abbiano preso parte attiva nell’assalto. Cinque le misure eseguite dai poliziotti: due persone sono finite agli arresti domiciliari e tre sono state sottoposte all’obbligo di dimora. C’è anche il leader catanese di Forza Nuova tre le cinque persone destinatarie…

Leggi tutto

Peculato e autoriciclaggio, Gdf sequestra beni per 1,3mln ad avvocato palermitano

I finanzieri del Comando provinciale di Palermo hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro, per un valore complessivo pari a 1.371.617,49 euro, emesso dal gip del capoluogo siciliano, su richiesta della locale Procura, nei confronti di un avvocato del Foro di Palermo, accusato di peculato e autoriciclaggio. Il sequestro, effettuato dai militari della Compagnia di Bagheria, è scattato dopo un’indagine di polizia giudiziaria eseguita nei confronti di una fondazione, di cui l’avvocato è stato presidente del consiglio di amministrazione, con sede a Bagheria (Palermo) e attiva nel settore dei…

Leggi tutto

Nel 54esimo anniversario sisma Belice, inaugurata mostra a Montevago

Con l’inaugurazione della mostra “Salvati e Ritrovati” hanno preso il via ieri a Montevago le celebrazioni in ricordo del 54esimo anniversario del sisma che la notte fra il 14 e il 15 gennaio ‘68 devastò la Valle del Belìce. La mostra “Salvati e Ritrovati – I tesori di Montevago restituiti alla comunità”, promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’Arcidiocesi di Agrigento, mette in vetrina nella nuova chiesa Madre i reperti e gli oggetti sacri rinvenuti durante i lavori di catalogazione e restauro della vecchia cattedrale distrutta dal terremoto. La stessa…

Leggi tutto

Viaggio nel tempo: nella Catania di Ugo Saitta

Di Santi Maria Randazzo Dall’interessante lettura del lavoro in digitale realizzato dal prof. Alessandro De Filippo, dell’Università di Catania, avente come titolo: “ Ugo Saitta – un album di ricordi – analisi di una stagione cinematografica“, edito dalla Società di Storia Patria per la Sicilia Orientale in occasione del centenario della nascita del regista catanese, apprendevo che uno dei collaboratori di Ugo Saitta in diversi lavori era stato “ tale” Giuseppe Beretta, di cui non si riscontravano nel testo ulteriori notizie che potessero permettermi di identificare con precisione chi fosse…

Leggi tutto

Piana di Catania: imperversano furti, danneggiamenti e pascoli abusivi

Campagne sotto assedio: tra calamità naturali e aumenti sconsiderati di materie prime Il presidente Cia Sicilia Orientale, Giuseppe Di Silvestro invia lettera al Prefetto per invocare il rispetto del protocollo d’intesa sottoscritto tempo fa  “L’aumento del costo delle materie prime di almeno il 30% è solo l’ultima tegola che arriva sulla testa degli agricoltori della Piana di Catania, che si inserisce in un quadro più complesso”. A lanciare l’allarme è il presidente della Cia Sicilia Orientale, Giuseppe Di Silvestro, che dall’inizio dell’anno ha programmato una serie di incontri con gli…

Leggi tutto

Smantellata baby gang che terrorizzava movida Palermo

Erano diventati l’incubo dei giovani che animano la movida palermitana, terrorizzati e rapinati in piena notte tra le vie del centro cittadino. Una pericolosa baby gang è stata smantellata dall’Arma dei carabinieri e dalla Polizia di Stato che hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 11 indagati, due dei quali minorenni. Per dieci si sono spalancate le porte del carcere, uno è finito ai domiciliari. Tutti sono ritenuti a vario titolo responsabili di rapina, furto e lesioni personali. Nel mirino degli investigatori della Squadra Mobile e…

Leggi tutto

Sicilia, tre nuovi Comuni in zona arancione Covid

Tre nuovi Comuni in “zona arancione” e una proroga in Sicilia. Si tratta di Buccheri, Buscemi e Ferla, nel Siracusano, nei quali da venerdì 14 e fino al 26 gennaio (compreso) saranno introdotte le misure restrittive anti Covid. È quanto prevede l’ordinanza appena firmata dal presidente della Regione, Nello Musumeci, su proposta del dipartimento regionale Asoe, per contenere i contagi da Coronavirus nei territori coinvolti. La stessa ordinanza ha inoltre disposto la proroga della “zona arancione” nel Comune di Ribera, in provincia di Agrigento, fino a mercoledì 19 gennaio (compreso).…

Leggi tutto