Stampa estera. Bbc: “Italia guidata dalla Meloni allarmerà buona parte dell’Europa”

L’estrema destra verso la vittoria alle elezioni”. E’ il titolo della breaking news della Bbc, secondo cui “Giorgia Meloni si avvia essere la prima premier donna in Italia, secondo gli exit poll” delle elezioni politiche 2022. L’emittente britannica ricorda che un’Italia guidata dalla Meloni “allarmerà buona parte dell’Europa”, mentre continua la guerra russa in Ucraina. “La coalizione di destra ampiamente in testa”, è il titolo del quotidiano francese ‘Le Figaro’ sul sito, che fa una diretta dal voto, con i numeri degli exit poll. “Giorgia Meloni si avvia essere la premier…

Leggi tutto

L’Italia svolta a destra, vittoria di Giorgia Meloni

“Dagli italiani in queste elezioni politiche è arrivata una indicazione chiara”. Così la leader di Fdi Giorgia Meloni commentando, all’Hotel Parco dei Principi, i risultati delle elezioni politiche 2022. “Oggi abbiamo scritto la storia” ha scritto su Facebook. In base ai dati del Viminale, quando sono state scrutinate 57.070 sezioni su 60.399, al Senato la coalizione di centrodestra è in testa con il 44,48%, con Fratelli d’Italia al 26,33%, mentre quella del centrosinistra è al 26,19%. Il Movimento 5 Stelle è al 15,21% e il terzo polo è al 7,67%.…

Leggi tutto

Elezioni Sicilia: attesa per oggi la decisione di Caterina Chinnici

E’ arrivato nella notte, al termine di una lunga direzione regionale, che è stata aggiornata ad oggi, l’appello del Pd Sicilia a Caterina Chinnici, l’eurodeputata candidata alla Presidenza della Regione siciliana, a proseguire il suo impegno, nonostante la rottura con il M5S. La direzione democratica ha ribadito “il sostegno e la piena fiducia a Caterina Chinnici, candidata alla presidenza della Regione per la coalizione progressista. La scelta approvata con le primarie e sostenuta da tutto il Partito Democratico non è minimamente scalfita dal comportamento di forze politiche che invece di…

Leggi tutto

Elezioni Sicilia. Conte rompe alleanza con il PD: “M5S correrà da solo”

Salta anche in Sicilia l’alleanza tra Movimento 5 Stelle e Pd. Lo annuncia il leader pentastellato Giuseppe Conte, con un post pubblicato sui suoi canali social. “In Sicilia – scrive l’ex premier – il Movimento 5 Stelle correrà da solo, per dare riscatto e dignità a tutta l’isola. Alcune settimane fa ero stato chiaro: quello che vale a Roma vale a Palermo. Sappiamo come è andata nella capitale: il Pd ha scelto l’agenda Draghi, rinnegando tutto il lavoro realizzato in direzione progressista durante il Conte II. Nonostante questo, in Sicilia…

Leggi tutto

Elezioni regionali, in Sicilia liste Dc in tutte le province

Cuffaro: “Udc? Apriamo ma rispettino nostre regole; No a deputati ed ex, puntiamo a crescita moderati” “La Dc è impegnata in queste ore nella definizione delle proprie liste nelle 9 province siciliane, con la presenza di tanti giovani e donne forti delle loro passioni e della loro formazione politica. Ci presenteremo ovunque con il nostro simbolo, candidando gente ‘nuova’ che condivide e difende i valori del partito e, ribadiamo, non saranno presenti nelle nostre liste deputati ed ex deputati”. Lo dice il commissario regionale della Dc Nuova, Totò Cuffaro, spiegando…

Leggi tutto

“Sono presidente scomodo”: Musumeci non si candida

“Basta con questo interminabile mercato nero dei nomi. Cercatevi un candidato che risponda alle vostre esigenze. Mi rendo conto di essere un presidente scomodo. Ringrazio di vero cuore Giorgia Meloni e Ignazio La Russa per il convinto e tenace sostegno datomi. Torno a fare il militante”. A scriverlo su Facebook è il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci. Da settimane nel centrodestra proseguono le trattative per la scelta del candidato governatore con veti incrociati. Adesso il passo indietro del governatore uscente. “Abbiamo sempre difeso l’unità del centrodestra e continueremo a farlo, anche…

Leggi tutto

Musumeci annuncia dimissioni, election day 25 settembre

“Il 25 settembre in Sicilia si voterà anche per le Regionali, oltre che per le Politiche. E’ una decisione sofferta, meditata, che ho adottata dopo averci pensato per alcuni giorni”. Così il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci annuncia con un video su Facebook le sue dimissioni anticipate.  “Non c’è nessun motivo politico alla base di questa decisione, ma solo ragioni tecniche, dettate dal buonsenso – prosegue – Di questa mia decisione ho informato il presidente dell’Ars, come prevede la legge. Fino all’ultimo giorno, il 25 settembre, lavorerò con lo stesso…

Leggi tutto

Sindaco di Catania “sospeso” si dimette. Pogliese: “Scelta sofferta”

“Oggi ho presentato le mie dimissioni da sindaco di Catania. E’ stata una scelta molto sofferta e a lungo ponderata e il momento era già stato individuato ben prima della crisi, imprevedibile, del Governo Draghi”. Lo afferma Salvo Pogliese sindaco di Catania sospeso dall’incarico in applicazione della legge Severino per la sua condanna per peculato in merito alle cosiddette ‘spese pazze’ all’Ars quando era parlamentare regionale. “Le mie dimissioni – aggiunge- sono sempre aleggiate fra gli addetti ai lavori e sulla stampa, seppure chi le invocasse di giorno facesse di…

Leggi tutto

La necessità politica di unire culturalmente i Paesi del Mediterraneo

Di Santi Maria Randazzo Premessa: Gli instabili assetti del Nuovo Ordine Mondiale, la lotta senza quartiere per il controllo delle fonti energetiche del pianeta ed in particolar modo del petrolio e il persistere di una mascherata mentalità coloniale scaricano sui paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo una pressione politica, militare e finanziaria che ha volutamente destabilizzato quest’area per finalità connesse agli interessi di alcuni stati che, per affermare la tutela dei propri interessi, non hanno esitato a far esplodere conflitti militari e sovvertire governi nazionali che hanno causato milioni…

Leggi tutto

Draghi in Cdm: “Alle urne il 25 settembre”

Alle urne il 25 settembre. La data prevista per il voto è stata confermata nel corso del Consiglio dei ministri presieduto dal premier dimissionario Mario Draghi. Che viene descritto da fonti presenti alla riunione “sorridente e sereno, non ha ancora fatto nessun accenno a quanto accaduto”. “Come sapete – ha poi detto Draghi nell’intervento introduttivo nella riunione del Consiglio dei ministri in corso a Palazzo Chigi – questa mattina ho rassegnato le mie dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica, che ne ha preso atto, chiedendo di restare in carica per…

Leggi tutto

Draghi si è dimesso, verso elezioni il 18 settembre

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha preso atto delle dimissioni di Mario Draghi. Il capo dello Stato ha ricevuto al Quirinale il presidente del Consiglio il quale, dopo aver riferito in merito alla discussione e al voto di ieri presso il Senato, ha reiterato le dimissioni sue e del governo da lui presieduto. A questo punto Mattarella ne ha preso atto.Il governo rimane in carica per il disbrigo degli affari correnti. A darne notizia un comunicato, letto dal segretario generale del Quirinale, Ugo Zampetti. Dopo essere salito al Colle,…

Leggi tutto

Ugl Politiche della disabilità. Incontro con l’assessore Parisi

Sulla questione spazi per diversamente abili allo stadio “Massimino”, Cataldo: “Soddisfatti per le rassicurazioni. Catania sia più a misura di disabile”  Il responsabile dell’Ufficio politiche della disabilità della Ugl di Catania, Gabriele Cataldo, ha avuto un incontro con l’assessore comunale allo Sport Sergio Parisi e con il direttore della Direzione Politiche comunitarie e Sport del Comune di Catania, Fabio Finocchiaro. Un appuntamento, al quale hanno preso parte anche il consigliere comunale Paola Parisi, il componente della segreteria territoriale della Ugl Angelo Mazzeo ed il componente dell’Ufficio politiche della disabilità Fabrizio…

Leggi tutto

Mannino: “Ok accordo gas con Algeria ma miracolo possibile grazie a Sicilia”

  “Da italiano partecipo alla soddisfazione di tutti per il risultato degli accordi raggiunti ad Algeri. Il Governo algerino aggiunge ai 9 miliardi di metri cubi di gas da fornire all’Italia, da qui al 2024, entro l’inverno, altri 4 miliardi aggiuntivi. Da siciliano, però, voglio ricordare che questo miracolo di oggi è possibile perché agli inizi degli anni Settanta i governi regionali, con i governi Fasino Bonfiglio, assessori all’Industria, Capria e Saladino e Mannino assessore al Demanio, firmarono l’accordo”. A dirlo all’Adnkronos è l’ex ministro Dc Calogero Mannino, commentando l’accorod…

Leggi tutto

Borsellino, Santalucia (Anm): “Serve verità definitiva su strage, senza difficile andare avanti”

“Noi come Associazione nazionale dei magistrati non commentiamo la sentenza sul depistaggio Borsellino, siamo un soggetto pubblico collettivo e come tanti altri siano in attesa che ci sia, da parte degli organi preposti, una risposta di verità definitiva”. Lo ha detto Giuseppe Santalucia, Presidente dell’Anm, oggi a Palermo per la riunione del comitato direttivo centrale dell’associazione. “Riteniamo che una verità su quegli eventi sia necessaria – dice – perché si possa voltare pagina in maniera seria”. E conclude: “Se non si accerta la verità su quello che è successo è…

Leggi tutto

Udienza lampo a Palermo, processo Salvini-Open Arms rinviato a settembre

Udienza lampo a Palermo, il leader della Lega rimasto a Roma per la crisi di governo. Udienza lampo al processo Open Arms a Palermo che vede imputato il leader della Lega Matteo Salvini per sequestro di persona e rifiuto di atti di ufficio per avere tenuto sulla nave della ong spagnola oltre 140 immigrati, nell’agosto del 2019. Oggi era prevista la deposizione della ex ministra della Difesa Elisabetta Trenta e di una funzionaria del Ministero dell’Interno. E’ stata la difesa di Salvini, rappresentata in aula dall’avvocato Mario Antonio Angelelli, che sostituisce l’avvocata…

Leggi tutto

Cgil lancia “Un progetto per la Sicilia”: 20 luglio a Catania iniziativa con Landini

La crisi economica e sociale in Sicilia si aggrava “e dalla politica, distratta da altro, non vengono risposte”. Lo rileva la Cgil che scende in campo con una propria proposta con l’ambizione che diventi un “progetto per la Sicilia” su cui impegnare le forze politiche e di governo nella prossima legislatura regionale e sul quale confrontarsi anche col governo nazionale. E’ il tema al centro del dibattito che si terrà mercoledì 20 dalle 11 al teatro Stabile di Catania con la partecipazione del segretario generale nazionale Maurizio Landini. “Il mondo…

Leggi tutto

Mattarella respinge le dimissioni di Mario Draghi

    AGGIORNAMENTO Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha respinto le dimissioni del premier Mario Draghi e ha invitato il Presidente del Consiglio a presentarsi al Parlamento   Mario Draghi ha annunciato in Cdm le sue dimissioni Le parole del premier ai ministri dopo l’incontro di un’ora con Mattarella. Oggi il voto in Senato sulla fiducia al decreto Aiuti, che ha visto l’astensione del M5S. “Venuto meno patto fiducia alla base azione esecutivo” Il premier Mario Draghi annuncia le dimissioni in Consiglio dei ministri. Dopo il non voto del M5S…

Leggi tutto

Pietro Agen si è dimesso dalla Camera di Commercio del Sud Est Sicilia

Stamane Pietro Agen ha ufficializzato le sue dimissioni da presidente della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura del Sud Est Sicilia, e a seguire le dimissioni anche la sua giunta. Affiancato dal vice presidente vicario Salvatore Politino, ha chiarito i motivi della sua decisione, analizzando anche i punti di forza del lavoro svolto: «Mancano poco meno di due mesi alla scadenza naturale del mandato – ha sottolineato Pietro Agen – e abbiamo già vinto le battaglie che ci eravamo prefissati di affrontare, a partire da quella che ci ha…

Leggi tutto

Protocollo tra Anci e Garante nazionale per persone detenute e private della libertà

L’accordo per sostenere le esperienze dei garanti comunali: una realtà in crescita sui territori: sono già 53 i garanti comunali esistenti. Enzo Bianco (Presidente consiglio nazionale Anci): “Vogliamo aiutare i Comuni a fare in modo che questa attività favorisca un migliore reinserimento nella società civile dei detenuti”. Sviluppare una collaborazione che sostenga ed uniformi la figura dei Garanti comunali delle persone detenute e private della libertà personale, per consolidare la loro istituzione, fornire un luogo di confronto e approfondimento nazionale e condivisa in collaborazione con il Garante nazionale. Questo l’obiettivo…

Leggi tutto

Siccità. Papatheu: “Contro emergenza azioni puntuali e coinvolgimento Ue”

“Azioni puntuali, strutturali, ed un maggiore coinvolgimento dell’Unione europea per affrontare l’emergenza siccità. Forza Italia c’è ed è intorno a questi due punti che sta sviluppando la propria strategia”. Lo afferma in una nota la senatrice catanese di FI e componente della commissione Territorio, Ambiente, Beni ambientali di palazzo Madama, Urania Papatheu.  “Grazie ad Antonio Tajani abbiamo avanzato proposte serie in sede Ue, così come a livello governativo e parlamentare stiamo lavorando con il sottosegretario alle Politiche agricole, Francesco Battistoni, e con il responsabile del nostro dipartimento Agricoltura, Raffaele Nevi,…

Leggi tutto