Eugenio Barba con Lorenzo Gleijeses apre il cartellone del Teatro Biondo a Palermo

Ad inaugurare il cartellone della stagione 2021-22 della Sala Strehler del Teatro Biondo, a Palermo sabato 16 ottobre alle ore 21.00, sarà lo spettacolo Una giornata particolare del danzatore Gregorio Samsa, in scena fino al 31, regia e drammaturgia di Eugenio Barba, Julia Varley e Lorenzo Gleijeses, che ne è anche protagonista. Nato dalla collaborazione tra il grande maestro di teatro Eugenio Barba e l’attore Lorenzo Gleijeses, lospettacolo, prodotto dal Biondo Palermo e da Gitiesse Artisti Riuniti, in collaborazione con Nordisk Teaterlaboratorium, interseca tre diversi nuclei narrativi: alcuni elementi biografici…

Leggi tutto

Il Teatro “L’Istrione” di Catania riprende l’attività

Dopo ben due anni di inattività, il Teatro L’Istrione di Catania è pronto a riaprire le proprie porte alla città. <<Sono stati due anni molto difficili>> spiega Valerio Santi, direttore de L’Istrione <<Sia da un punto di vista umano che lavorativo. Siamo stati privati delle nostre abitudini, dei nostri affetti, del nostro mestiere e di conseguenza della nostra serenità. Il settore della cultura e dello spettacolo dal vivo è stato uno tra i più penalizzati durante questi anni ma per fortuna adesso è il momento di ricominciare responsabilmente a riabbracciare…

Leggi tutto

“House of Us”: il sogno teatrale di Irina Brook si materializza

Apre al pubblico il progetto House of Us della regista Irina Brook: dal 29 settembre al 3 ottobre, negli spazi della Fondazione Sant’Elia di Palermo, ogni ora a partire dalle 16.30 e fino alle 21.30, si potrà partecipare a una esperienza catartica, che lo spettatore vivrà condividendo con gli allievi della Scuola di recitazione e professioni della scena del Teatro del Biondo e con l’attore Geoffrey Carey le “stanze” di una casa simbolica, nella quale prendono corpo i ricordi, le passioni, i sogni di una famiglia di teatranti. Nel percorso…

Leggi tutto

“Eracle”, in prima nazionale, al teatro Antico di Segesta

Prosegue il calendario della VII edizione del Festival Dionisiache, la rassegna teatrale di fama internazionale con la direzione artistica di Nicasio Anzelmo, organizzato dal Parco Archeologico di Segesta, diretto da Rossella Giglio. L’ultimo weekend della stagione vede in scena, in prima nazionale, domani venerdì 27 agosto alle ore 19.15 (replica sabato 28) l’Eracle, per la regia, traduzione e adattamento di Danilo Capezzani, realizzato in collaborazione con l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma  In scena Gabriele Benedetti, nel ruolo di Anfitrione, con Matteo Berardinelli (Eracle), Gabriele Cicirello (Messaggero), Domenico…

Leggi tutto

Ultima settimana del Festival Dionisiache di Segesta

L’ultima settimana di programmazione del Festival Dionisiache 2021 si apre, lunedì 23 agosto alle ore 19.15, al Teatro Antico con l’omaggio, fortemente voluto dall’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana Alberto Samonà, ad Aurelio Pes, lo scrittore, drammaturgo, critico musicale e fine intellettuale palermitano scomparso nel 2020. In prima nazionale, per l’occasione, verrà messo in scena Sette contro Tebe,  mise en espace dell’adattamento e interventi dello stesso Aurelio Pes, progetto curato da Nicasio Anzelmo, che rientra anche nel Progetto Segesta e vede in scena Lorenzo Parrotto (Eteocle), Roberta Azzarone…

Leggi tutto

Debuttano a Catania “I Moschettieri” di Roberta Amato

Giovedì 26 agosto, alle ore 21.00, lo spettacolo teatrale I Moschettieri di Roberta Amato, per la regia di Nicola Alberto Orofino, con Egle Doria, Gianmarco Arcadipane, Luigi Nicotra e Vincenzo Ricca debutterà al Palazzo della Cultura -Corte Mariella Lo Giudice, all’interno della rassegna estiva Catania Summer Fest 2021. I Moschettieri, nuovissima produzione dell’associazione culturale Madè, racconta il vissuto di “quei bravi ragazzi dei quartieri” che abitano una Catania del 2020, una città in cui si mescolano le contraddizioni della nostra esistenza. Note di regia di Nicola Alberto Orofino I Moschettieri…

Leggi tutto

Al teatro Antico di Segesta “Agamennone e Coefore”

La seconda settimana di agosto del Festival Dionisiache si apre, lunedì 9 alle ore 19.15, con lo spettacolo teatrale Agamennone e Coefore – da Eschilo e Pier Paolo Pasolini, per la regia di Cinzia Maccagnano che è anche in scena (nei panni di (Clitennestra/coro) con Marta Cirello (Pilade/coro), Raffaele Gangale (Agamennone/Egisto/coro), Dario Garofalo (Oreste/coro), Luna Marongiu (Elettra/coro) e Cristina Putignano (Cassandra/coro). L’Orestea è prima di tutto un epocale disegno drammaturgico in grado di raccontare la fine dell’ineluttabile. Agamennone uccide Ifigenia. Clitennestra uccide Agamennone. Oreste uccide Clitennestra. Ma nessuno uccide Oreste. …

Leggi tutto

Questa sera “Milo Premia il Teatro”

Al Teatro Comunale Lucio Dalla di Milo momento conclusivo del XV Premio Nazionale Teatrale “Angelo Musco”. Quest’anno il Premio Speciale sarà assegnato a Gino Astorina, componente dello storico gruppo cabarettistico catanese “Il Gatto blu”. Grande attesa per “Milo Premia il Teatro” che si terrà, come tradizionalmente, al Teatro Comunale Lucio Dalla di Milo, alle ore 21, questa sera sabato 31 luglio 2021, e che sarà condotto da Mimì Scalia insieme a Mario Incudine accompagnato per diversi momenti musicali dal Maestro Antonio Vasta e dal percussionista Pino Ricosta. La giuria, presieduta dall’Avv. Vincenzo Zappulla, presidente dell’istituto Storia dello…

Leggi tutto

“Panopticon” di Zappalà al Castello Ursino di Catania

In programma dal 19 marzo al 17 aprile Dopo mesi di chiusura dovuta all’emergenza sanitaria ‘Panopticon / il teatro igienico’, l’opera installativa di Roberto Zappalà, prende forma dal vivo dal 19 marzo al 17 aprile al Museo Civico Castello Ursino in co-organizzazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Catania. Panopticon vede finalmente la luce in una dei luoghi più affascinanti e importanti della città siciliana, mostrando così di essere un progetto versatile. Un progetto che intreccia arte, architettura e danza. “Usare uno spazio scenico o meglio un’installazione che al…

Leggi tutto

Tributo a Turi Ferro: mostra al Teatro Stabile di Catania

Il Teatro Stabile di Catania riapre i suoi spazi per omaggiare il grande attore Turi Ferro nel centenario della nascita: anche se non è ancora possibile riprogrammare gli spettacoli in cartellone, la zona gialla in Sicilia consente di dare avvio al progetto speciale “Turi Ferro, un artista siciliano”, che lungo i prossimi mesi si dispiegherà in una serie di iniziative – mostre, seminari, spettacoli, pubblicazioni, documentari – realizzate in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, con la Fondazione Domenico Sanfilippo editore, con l’Istituto di Storia dello…

Leggi tutto

Il Massimo di Palermo apre online stagione con “Il crepuscolo dei sogni”

L’opera originale del regista tedesco Joannes Erath con Omer Meir Wellber sul podio Il Teatro Massimo di Palermo inaugura online la Stagione 2021 con un’opera che parla del presente e di una umanità che ha perso certezze e punti di riferimento. Debutta in diretta streaming sulla webTv del Teatro, domani alle 20, “Il crepuscolo dei sogni”, l’opera originale del visionario regista tedesco Joannes Erath, diretta da Omer Meir Wellber. In scena, insieme al soprano Carmen Giannattasio, al baritono Markus Werba e al basso Alexandros Stavrakakis, l’Orchestra, il Coro, il Coro…

Leggi tutto

Sabato a Palermo Raizes Teatro presenta Human Freedom

Sabato 9 gennaio, alle ore 20, Raizes Teatro presenta Human Freedom 2021, programma internazionale di promozione dei diritti umani attraverso le arti, organizzato da Raizes Teatro, Global Campus of Human Rights, Avant-GardeLawyers e dall’International Human Rights Art Festival di New York. In diretta dal Teatro Jolly di Palermo, il direttore di Human Freedom 2021, Alessandro Ienzi, presenterà il programma che avrà luogo nel corso dell’intero anno e che sarà sviluppato da remoto per i primi mesi, cui seguiranno eventi dal vivo in diverse città europee e del mondo nella seconda…

Leggi tutto

Lina Sastri: “Per il mio compleanno voglio un abbraccio”

“Un abbraccio, amoroso, di sentimento, sincero, affettuoso”. E’ il regalo che Lina Sastri, grande protagonista del teatro, del cinema e della tv, vorrebbe sopra ogni altro per il suo compleanno, una ricorrenza ‘tonda’ che cade oggi e che, dice l’attrice all’Adnkronos, “non ha certo bisogno di essere indicata con la mia età, tanto ormai su internet c’è tutto, chi la vuole sapere la può cercare”, e poi “non si chiede mai quanti anni ha una donna ma soprattutto non si dice mai quanti anni ha una donna”, vero è che…

Leggi tutto

Morto Israel Horovitz, drammaturgo ribelle diventato classico

Il drammaturgo statunitense Israel Horovitz, prolifico autore del mondo underground che si è trasformato in un classico del teatro di fama internazionale, figura leggendaria di “off Broadway”, che ha sempre conservato grinta, verve e carica anticonformista, è morto all’età di 81 anni nella sua casa di New York in seguito ad un tumore. Estremamente prolifico, Horovitz ha scritto oltre settanta testi teatrali, di cui molti tradotti e messi in scena in più di trenta lingue diverse. Horovitz si rivelò nel 1968 con due atti unici – “It’s Called the Sugar…

Leggi tutto

Gina Lollobrigida: “Eccessivo chiudere Cinema e Teatri”

“Penso che sia eccessivo chiudere teatri e cinema quando circolano mezzi pubblici pieni di persone. In un momento come questo uccidere la cultura di un Paese significa togliere la possibilità di esprimersi e di lavorare agli artisti ma anche alla gente di godere di qualcosa che, in sicurezza e nel rispetto delle norme, allevi le loro ansie”. Lo dice l’attrice Gina Lollobrigida all’Adnkronos, commentando le disposizioni previste dal nuovo Dpcm per contrastare il dilagare della pandemia di Covid. “Quello della pandemia è un problema complesso – dice la Lollo –…

Leggi tutto