Salvatore Damaggio la “Leggenda del Pasubio”

di Giuseppe Stefano Proiti   Monte Pasubio, 2 luglio 1916  «Salvatore Damaggio comandante di una Sezione Mitragliatrici, durante un intenso bombardamento nemico che sconvolse gli appostamenti della Sezione, seppe, con mirabile fermezza, subitamente rimettere in efficienza le armi. Fu pronto ad aprire il fuoco e a ben dirigerlo contro gli avversari che muovevano all’attacco, tanto che, per le gravi perdite subite, furono costretti a fermarsi e quindi a retrocedere. L’azione condotta in un momento decisivo per le sorti della battaglia, contribuì in modo determinante a mantenere in mano italiana “Il…

Leggi tutto

Randazzo: Memorie che vissero

di Guido Di Stefano A volte qualche giovane di grande e sensibile intelletto riesce a compiere quelle azioni che esulano dalla mente di tanti canuti “saggi”: salvare le memorie che vissero e che, per inesplicati motivi, furono “sepolte” e destinate all’oblio e al macero o (a volte) mimetizzate (anche a vista) nelle opere murarie.

Leggi tutto