Tensioni, nuova protesta a Roma “No Green pass”

E’ iniziata con tensioni contro i giornalisti la manifestazione di protesta contro il Green Pass in Piazza del Popolo a Roma. Un operatore è stato spinto da uno dei manifestanti, fortunatamente senza riportare danni. “Noi delle tv non ne possiamo più” hanno poi urlato dalla piazza. “Green Pass come un apartheid”, “la Libertà sopra tutto”, sono alcuni dei manifestanti esposti in piazza. Cori contro il governo e i partiti. “Salvini ci hai tradito”, si legge su un cartellone. Tanta la gente senza mascherina. Si sventola una bandiera italiana , si fanno foto…

Leggi tutto

Luca Palamara va a processo

Luca Palamara va a processo. Per l’ex consigliere del Csm il gup di Perugia Piercarlo Frabotta ha disposto il rinvio a giudizio nel filone principale dell’inchiesta per corruzione fissando il processo per il 15 novembre prossimo davanti al primo collegio del Tribunale. Insieme a Palamara andrà a giudizio per concorso nel reato di corruzione per l’esercizio delle funzioni anche Adele Attisani. Il giudice dell’udienza preliminare ha accolto, inoltre, la richiesta di patteggiamento a un anno a sei mesi per l’imprenditore Fabrizio Centofanti, che a giugno ha reso dichiarazioni spontanee ai…

Leggi tutto

Bagno di folla per gli azzurri

La Nazionale campione d’Europa per le vie di Roma su un pullman scoperto. Dopo la visita a Palazzo Chigi, dal premier Mario Draghi, bagno di folla per gli azzurri e il ct Roberto Mancini nel centro di Roma gremito di gente: da via del Corso a Piazza Venezia, poi Via Quattro Novembre, largo Magnanapoli, Via del Tritone, Piazza Barnerini, Via Veneto, Piazza Brasile e Via Pinciana prima del rientro all’Hotel Parco dei Principi.   Draghi agli azzurri: “Ora siete nella storia” “Siete nella storia”. Il premier Mario Draghi riceve a…

Leggi tutto

Alemanno, sentenza Cassazione: assolto da corruzione

Assoluzione per l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, imputato nell’ambito del procedimento stralcio su ‘Mafia capitale’. Lo hanno deciso i giudici della Sesta sezione penale della Cassazione che hanno annullato senza rinvio le accuse per corruzione nei confronti di Alemanno. I giudici hanno deciso inoltre di far svolgere un nuovo processo di appello per rideterminare la pena, riqualificando il reato in traffico di influenze, per la vicenda dello sblocco dei pagamenti di Eur Spa. Il pg Perla Lori nella requisitoria aveva chiesto di confermare la condanna a 6 anni nei…

Leggi tutto

Afghanistan: “Vergogna nessuna autorità a ricevere contingente Folgore”

“Una vergogna tutta Italiana! Nessuna autorità a ricevere in aeroporto l’ultimo contingente di militari italiani della Folgore e la Bandiera di guerra rientrati dalla missione in Afganistan dopo venti anni. Era doveroso accoglierli ricordandosi che in questi venti anni hanno issato ogni giorno il nostro tricolore (quello stesso che viene appeso ai balconi per festeggiare la squadra italiana al campionato europeo di calcio) e pagato prezzi altissimi di vite umane e di feriti”. Lo dice Giorgio Trizzino, deputato del Misto. “Sono proprio loro che hanno restituito la speranza a quel…

Leggi tutto

Narcotraffico in pieno lockdown tra Sicilia e Abruzzo, 8 arresti da Gdf

Sgominata organizzazione criminale operante nel capoluogo dello Stretto e a Catania Traffico di droga in piena pandemia. I finanzieri del Comando provinciale di Messina, con la collaborazione dello Scico di Roma, hanno sgominato un’organizzazione criminale operante nel capoluogo dello Stretto e a Catania, con propaggini a Roma e a Pescara, dedita al commercio di sostanze stupefacenti. Otto persone sono state arrestate, su disposizione della procura di Messina, con l’accusa a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al traffico ed allo spaccio. Sequestrati, in due diversi interventi, oltre 65 chili…

Leggi tutto

Sparatoria ad Ardea: 3 vittime, due fratellini e un anziano. Killer suicida

L’autore del gesto, un 34enne con problemi psichici, si è prima barricato in casa e poi si è tolto la vita. I due bambini erano fratelli e avevano 10 e 5 anni Blitz dei carabinieri nell’appartamento, dove era barricato da oltre tre ore il 34enne, che questa mattina ha ucciso a colpi d’arma da fuoco due fratellini e un anziano ad Ardea in provincia di Roma. L’autore del gesto con problemi psichici si è tolto, poi, la vita. Il suo cadavere è stato trovato in camera da letto. I militari…

Leggi tutto

Morto Enzo Musco, autore del più diffuso manuale di Diritto penale

Il giurista Enzo Musco, uno dei massimi esperti di diritto penale, coautore con Giovanni Fiandaca del “Manuale di diritto penale” (Zanichelli) sul quale si sono formate generazioni di avvocati e magistrati, è morto improvvisamente venerdì 11 giugno a Roma all’età di 77 anni. L’annuncio della scomparsa è stato dato dalla famiglia. Nato a Carlentini, laureato in giurisprudenza presso l’Università di Catania nel 1966, il professore e avvocato Musco ha svolto attività di ricerca in diritto penale presso l’Università Cattolica di Milano e presso l’Istituto Max Planck per il diritto penale…

Leggi tutto

Giovanni Brusca è tornato libero…!

Il pentito Giovanni Brusca, l’ex boss di San Giuseppe Jato, lascia il carcere. Ha finito di scontare la pena e da oggi l’ex killer di Cosa nostra che il 23 maggio 1992 azionò il telecomando per la strage di Capaci, è un uomo libero. Nel pomeriggio, come scrive l’Espresso on line, “u verru” (il porco) come era soprannominato negli ambienti mafiosi ha lasciato il carcere di Rebibbia. Brusca è stato scarcerato per effetto della della legge del 13 febbraio del 2001 grazie alla quale per lo Stato italiano ha finito…

Leggi tutto

A processo quattro 007 egiziani per l’omicidio Regeni

Andranno a processo i quattro 007 egiziani accusati del sequestro e dell’omicidio di Giulio Regeni, il ricercatore friulano rapito, torturato e ucciso cinque anni fa in Egitto. A deciderlo al termine dell’udienza preliminare il gup Pierluigi Balestrieri accogliendo la richiesta della Procura di Roma. La prima udienza è fissata per il 14 ottobre. In aula erano presenti i genitori di Giulio Paola Deffendi e Claudio Regeni accompagnati dal loro legale l’avvocato Alessandra Ballerini. I quattro agenti della National Security che andranno a processo sono il generale Sabir Tariq, i colonnelli Usham Helmi,…

Leggi tutto

Delitto Cerciello: condanna all’ergastolo per i due americani

Finnegan Lee Elder e Christian Gabriel Natale Hjorth condannati all’ergastolo nel processo per l’omicidio di Mario Cerciello Rega. E’ la sentenza dei giudici della prima corte d’Assise di Roma, presieduta da Marina Finiti, nel processo sull’omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri ucciso con undici coltellate il 26 luglio del 2019. La decisione è arrivata dopo oltre tredici ore di camera di consiglio. Per i due imputati, accusati di concorso in omicidio, il pm Maria Sabina Calabretta aveva chiesto la condanna all’ergastolo. La prima corte d’Assise di Roma ha inoltre disposto un…

Leggi tutto

Giudici in Camera di consiglio per sentenza omicidio Cerciello

I giudici della Prima corte d’Assise sono entrati in Camera di consiglio per emettere la sentenza del processo sull’omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega ucciso con undici coltellate il 26 luglio del 2019 a Roma. Per i due imputati, gli americani Finnegan Lee Elder e Christian Gabriel Natale Hjorth, accusati di concorso in omicidio, il pm Maria Sabina Calabretta ha chiesto la condanna all’ergastolo. In aula sono presenti i familiari del vicebrigadiere e la vedova Rosa Maria Esilio. La sentenza potrebbe arrivare in serata o domani. Accusa e difese in…

Leggi tutto

Sette ex brigatisti rossi arrestati a Parigi da antiterrorismo polizia italiana

Gigantesca operazione antiterrorismo della polizia italiana in Francia. In collaborazione con l’antiterrorismo francese uomini del capo della Polizia di Stato Lamberto Giannini hanno individuato e catturato 7 ex brigatisti italiani che risiedevano i Francia, l’operazione è tuttora in corso ed è finalizzata all’estradizione in Italia dei fermati. All’appello mancherebbero tre brigatisti che si sarebbero dati alla fuga poco prima di essere individuati. L’operazione dell’antiterrorismo della Polizia di Stato è avvenuta in collaborazione con il servizio di cooperazione internazionale Scip e all’esperto per la sicurezza della polizia italiana in Francia. I…

Leggi tutto

Tensione a Roma: scontri e bombe carta per la protesta “Io apro”

Centro di Roma blindato e tutte le ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio, organizzata dal movimento dei ristoratori ‘Io apro’. Le forze dell’ordine hanno chiuso tutti gli ingressi che portano alla piazza di Montecitorio e i manifestanti si stanno raggruppando a piazza San Lorenzo in Lucina. “Libertà, libertà”, gridano. “Ci stanno negando il diritto a manifestare – grida una signora proprietaria di un ristorante a Firenze – sarebbe questa la vostra democrazia?”. Un gruppo si è ritrovato anche in piazza San Silvestro. “Riaperture…

Leggi tutto

Blindato da Polizia Palazzo Chigi per manifestazione “Io apro”

Elicottero in volo sul centro storico di Roma, dove al momento c’è una blindatura ‘light’ delle vie attorno a Palazzo Chigi, Montecitorio e Senato, con transenne e polizia che vigilano sulle persone in entrata e uscita, in attesa della manifestazione ‘Io apro’, con ben 130 pullman in arrivo da tutta Italia. Alle 13, spiegano fonti di Polizia all’Adnkronos, le strade attorno ai Palazzi a cui puntano i manifestanti che chiedono aperture immediate verranno chiuse -anche attraverso il dispiegamento di blindati- per evitare che riaccada quanto registrato la settimana scorsa, con…

Leggi tutto