La criminalità controlla cinquemila locali con l’agroalimentare

Le infiltrazioni mafiose sono particolarmente preoccupanti per la filiera agroalimentare, con la ristorazione indebolita finanziariamente dal crack di 41 miliardi nel 2020 a causa delle conseguenze dell’emergenza Covid. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento all’ultima Relazione semestrale della Dia, sulla base dei dati Ismea. “La criminalità – sottolinea la Coldiretti – è arrivata a controllare cinquemila locali con l’agroalimentare che è divenuto una delle aree prioritarie di investimento della malavita che ne comprende la strategicità in tempo di crisi perché consente di infiltrarsi in modo capillare nella società civile…

Leggi tutto

Generale Luzi: “La mafia è sempre più impresa”

“L’Antimafia è il dovere del fare. Anzitutto c’è l’ascolto attento del territorio. Perché la mafia è anzitutto radicamento ed è necessario che i cittadini trovino riferimenti sicuri”. Lo dice il Generale Teo Luzi, Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, in un’intervista sul magazine online dell’Eurispes. “Penso ai Comandanti di Stazione che vivono la realtà delle diverse comunità e sono il volto dello Stato pronto ad ascoltare, a sostenere, a indicare un percorso. Quindi arrivano le indagini – aggiunge – condotte dai nostri Reparti qualificati, il Ros e i Nuclei investigativi, al…

Leggi tutto

L’imprenditrice siciliana Adriana Santanocito al “Women 2021-2027”

Ci sarà anche il Terziario Donna Confcommercio Catania al WOMEN 2027, l’incontro tra le Europarlamentari e 100 imprenditrici italiane per fare networking e confrontarsi sulla programmazione EU 2021-2027. E sarà ben rappresentato dall’imprenditrice siciliana Adriana Santanocito con la sua start up Ohoskin srl – l’alternativa vegana e made in Italy alla pelle animale creata da cactus e arance per un uso nel design d’interno e nell’automotive, consigliera nel gruppo Terziario Donna Confcommercio Catania con delega all’innovazione – nel pitch For a better world. WOMEN 2027 si svolgerà in versione online…

Leggi tutto

Crisi Covid: nel 2020 chiuse 273.000 imprese

di Mariangela Pani (AdnKronos) – Tra le criticità che l’agenda del neonato governo Draghi dovrà affrontare c’è sicuramente quella dell’emorragia delle imprese, piegate da lockdown generali e chiusure locali, dalla desertificazione delle città e degli uffici, dalla crisi globale sui mercati internazionali. Gli ultimi dati Istat, relativi ad un’indagine campionaria molto ampia (riferita ad un universo di 1.019.786 imprese di 3 e più addetti che operano nel settore dell’industria e dei servizi) effettuata tra ottobre e novembre, parlano di 73.000 imprese chiuse, vale circa il 7,2% del totale. Se si…

Leggi tutto

Presidio a Irosa: una legge per le Zone Franche Montane in Sicilia

Sono trascorsi 60 giorni da quando è partito il presidio a Irosa, allo svincolo per Catania e Palermo, del comitato promotore per la legge che istituirebbe le Zone Franche Montane di Sicilia e i 133 comuni che sarebbero coinvolti da questa misura. Alla base della decisione di impiantare questa battaglia nazionale per l’approvazione di questa legge in Sicilia che permetterebbe di defiscalizzare tutte le attività imprenditoriali presenti in quelle zone, c’è la volontà di realizzare un progetto di vita comune tra i residenti delle aree di montagna dell’isola. Attualmente i…

Leggi tutto

Proposta da FipeConfcommercio Catania: “Pasta alla Norma” patrimonio dell’Unesco

Sostenere il riconoscimento della pasta alla Norma come patrimonio culturale gastronomico dell’Unesco. Questa è la nuova mission della FIPE Confcommercio Catania, un progetto che, in realtà, l’associazione dei ristoratori accarezza da tempo e che adesso, più che mai, può contribuire al rilancio del settore nel post pandemia.  “Grazie all’interesse sempre più diffuso per la gastronomia siciliana da parte della clientela straniera – afferma il presidente regionale della Fipe – Confcommercio Dario Pistorio -, la pasta alla Norma è diventato il piatto più apprezzato del nostra terra e ha fatto si…

Leggi tutto

Riconoscimento al maestro Fiasconaro: nominato accademico dei Georgofili

Nicola Fiasconaro, maestro pasticciere dell’azienda dolciaria di Castelbuono (Palermo), ha conseguito il titolo di Accademico assegnato dall’Accademia dei Georgofili. Un riconoscimento che arriva da una delle più prestigiose accademie dedicate all’agricoltura, istituzione storica riconosciuta a livello internazionale per il suo impegno in favore dello sviluppo delle attività tecnico-economiche e della crescita sociale. “Questo importante riconoscimento premia l’impegno della nostra azienda per la promozione della filiera locale e delle sue risorse attraverso attività di studio e ricerca – dice Fiasconaro -. Una nomina che va a tutta la mia famiglia, e…

Leggi tutto

Fipe Confcommercio Sicilia, ristorazione: “La Zona arancione non risolve nulla”

“La zona arancione non risolve nulla, il settore della ristorazione è in crisi totale e tornare a quella normalità pre Covid sembra sempre più difficile” si sfoga così Dario Pistorio, presidente FIPE CONFCOMMERCIO Sicilia l’associazione che raggruppa circa 12.000 attività del settore somministrazione. “Il livello qualitativo medio della ristorazione italiana era sfuggito di mano già da tempo e ora che il Covid ha riazzerato il settore, immobilizzandolo, c’è da andarci piano nel dire che tutto può tornare come prima – continua Pistorio – Si incominci, però, a pensare al futuro,…

Leggi tutto

Al via domani da Vittoria il roadshow siciliano dedicato al pomodoro

All’insegna dell’innovazione e della sostenibilità, il tour raggiungerà nelle prossime settimane oltre 100 aziende delle quattro province più vocate alla coltivazione del prodotto Tomeet, il tour dedicato al pomodoro e alla Sicilia promosso da Rijk Zwaan Italia, partirà domani da Vittoria e coinvolgerà più di 100 aziende tra produttori, vivaisti e realtà commerciali delle province di Siracusa, Ragusa, Caltanissetta e Agrigento. Gli specialisti di Rijk Zwaan Italia, filiale dell’omonima multinazionale olandese leader nella ricerca e commercializzazione di sementi da orto per professionisti del settore, raggiungeranno nei prossimi giorni i partner…

Leggi tutto

A picco il traffico aereo nazionale per il Covid

Nel 2020 persi 140 mln passeggeri: soli 53 mln passeggeri contro i 193 mln dell’anno precedente Il Coronavirus abbatte il traffico negli aeroporti italiani. Il sistema aeroportuale nazionale chiude il 2020 con soli 53 milioni di passeggeri contro i 193 milioni del 2019: un calo drammatico per gli scali nazionali che perdono in un anno 140 milioni di viaggiatori, ovvero il 72,6% del traffico. A certificare oggi l’annus horribilis del trasporto aereo è il consuntivo relativo allo scorso anno diffuso oggi da Assaeroporti.   Secondo i dati elaborati dall’associazione delle…

Leggi tutto

I “Ristoratori Siciliani Indipendenti” chiedono di rialzare la saracinesca

Una delegazione di trecento persone ha presentato il comitato “Ristoratori SicilianiIndipendenti”. Un movimento in risposta al silenzio assordante delle associazioni di categoria e delle misure restrittive del Governo Nazionale e Regionale.  “Noi imprenditori abbiamo imboccato la via del non-ritorno ed oggi siamo qui perchè vogliamo fare qualcosa di concreto- esordisce il portavoce Roberto Tudisco- per questo abbiamo deciso di difenderci da soli. Il movimento nasce perché ci sentiamo puniti da questo Governo e abbandonati dalle associazioni di categoria che non si sono mai fatte sentire nelle sedi opportune. Scendiamo in…

Leggi tutto

FIPE Confcommercio Catania: ristoratori in piazza mercoledì 27 gennaio

I ristoratori e tutti gli operatori del mondo della somministrazione si danno appuntamento alle 10 di mercoledì 27 gennaio in via Etnea, davanti l’ingresso della Villa Bellini. Una manifestazione regolarmente autorizzata dalla Questura di Catania per protestare pacificamente contro la zona rossa e la chiusura di bar, ristoranti, pizzerie e le attività di somministrazione in genere. Un’occasione per far conoscere alla stampa e all’opinione pubblica la loro posizione in merito ai provvedimenti restrittivi adottati dal governo nazionale e da quello regionale. I ristoratori, infatti, chiedono di tornare a lavorare e…

Leggi tutto

Turismo: nel 2020 perdite per oltre 32,5 mld per albergatori

La crisi profonda del turismo rischia di diventare irreversibile per molte imprese del settore alberghiero: nel 2020 nelle strutture ricettive italiane sono mancati 83,6 milioni di pernottamenti di turisti italiani e ben 157,1 milioni di turisti stranieri, producendo una perdita di oltre 32,5 miliardi di euro. A sottolinearlo è Assohotel Confesercenti in una nota. “E’ assolutamente necessario riprendere a sostenere le imprese ricettive – afferma Nicola Scolamacchia, vicepresidente vicario di Assohotel, l’associazione degli albergatori di Confesercenti – la strada per uscire dal tunnel è lunga e bisogna arrivarci attrezzati, ci…

Leggi tutto

Confcommercio Palermo: restrizioni consegneranno imprenditori a mafia

“Dobbiamo tornare a lavorare. Continuando così, le istituzioni politiche faranno il gioco della criminalità, consegnando la Sicilia e i siciliani alla mafia che, attraverso la diffusa pratica dell’usura, avvicinerà la gente in difficoltà e grazie alla liquidità proveniente da attività illecite proverà a estorcere le aziende commerciali ormai moribonde. L’emergenza sanitaria è stata gestita in modo grottesco sulla pelle delle aziende e delle famiglie, gli aiuti somigliano a una elemosina, si vuole impedire il sacrosanto e inalienabile diritto costituzionale alla libertà d’impresa e al lavoro. Chiediamo alle istituzioni che ci…

Leggi tutto

Covid. Autorità portuale Sicilia: per settore crociere danno da 200 milioni

di Elvira Terranova “Non se ne parla molto, ma in realtà c’è un settore economico gravemente colpito dalla crisi dovuta al coronavirus ed è quello crocieristico. Solo in Sicilia parliamo di un danno che supera i 180-200 milioni di euro. Uno choc per tutto il settore. Una cifra che incide anche sul Pil”. A parlare, in una intervista all’Adnkronos, è Pasqualino Monti, il Presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare della Sicilia occidentale. “La situazione non è affatto semplice, come in tutte le attività- spiega Monti – quella crocieristica è…

Leggi tutto

Nasce il nuovo sindacato Fiere Eventi Confcommercio Catania

Organizzatori di eventi, di fiere di settore, di congressi insieme ai fornitori di servizi e allestitori che forniscono prestazioni in questo settore si riuniscono sotto l’egida di Confcommercio in un nuovo sindacato. Un gruppo di imprese locali e non solo che sceglie di fare squadra per affrontare questo duro momento di crisi e cercare di ripartire dopo che la pandemia da Covid 19 li ha messi spalle al muro. Perché la categoria degli organizzatori di eventi, di fiere di settore, di congressi, e tutto l’indotto che con loro lavora, è…

Leggi tutto

Il premio “Impresa è Donna” diventa regionale

Il premio ideato e organizzato dal gruppo Terziario Donna Confcommercio Catania è giunto alla terza edizione. Volto a far emergere il tessuto imprenditoriale femminile siciliano,  racconta di storie di donne e imprese che costruiscono la propria forza sui talenti, sul merito e quest’anno sulla resilienza. Il concorso  è aperto a tutte le donne imprenditrici senza limiti di età e residenti nella regione Sicilia. La partecipazione al concorso è gratuita. Per offrire più visibilità alle imprenditrici il Premio Impresa è Donna 2020 si trasforma e diventa anche un format web. Quest’anno…

Leggi tutto