La carica dei cento sindaci per le Zone Franche Montane

All’indomani della perimetrazione delle zone franche montane in Sicilia, asseverata dalla Delibera di Giunta Regionale n° 405/21 e al 2370 esimo giorno di attesa, il Comitato regionale promotore (associazione zfm Sicilia e Sindaci) scrive alle più alte cariche dello Stato. “L’emanazione di tale ‘Zone’ rientra nella esclusiva competenza regionale, non può essere oggetto di censura da parte dello Stato a meno che si disconosca la specialità statutaria della Sicilia ed inoltre rientra nel paradigma affermato dalla Corte di Giustizia Europea in relazione alle autonomie fiscali delle Regioni. La stessa è…

Leggi tutto

Sicilia Donna: “Il cammino dei colori” parte da Avola e arriva a Viagrande

Un “cammino dei colori” che da Avola, in provincia di Siracusa, arriva a Viagrande nel Catanese. È l’evento organizzato da Sicilia donna onlus in occasione della Giornata nazionale di sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico del 13 ottobre. Un evento che Sicilia Donna – da tempo a supporto di Europa donna Italia nelle attività istituzionali e di sensibilizzazione – ha previsto ad Avola sabato 9 e domenica 10 ottobre e a Viagrande lunedì 11 ottobre. “Il cammino dei colori” il titolo dell’iniziativa “tramite cui – spiega Nicoletta Zorzan, presidente di…

Leggi tutto

Ok della Regione alla perimetrazione delle Zone Franche Montane siciliane

Il governo Musumeci nel corso dell’ultima riunione di giunta ha approvato la proposta di perimetrazione delle Zone franche montane siciliane elaborata dall’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano. L’individuazione dei Comuni ha tenuto conto delle aree particolarmente svantaggiate, per altitudine, densità abitanti e tasso di spopolamento in relazione ai criteri previsti dal progetto di legge-voto, già approvato dall’Assemblea regionale siciliana nel dicembre del 2019. Sono in tutto 159 i Comuni siciliani che rientreranno fra le Zone franche montane e che potranno usufruire dei benefici previsti dalla legge in termini di…

Leggi tutto

Dia: mafie interessate a post-pandemia per finanziamenti e contributi

“Le organizzazioni criminali più strutturate saranno fortemente attratte dalle opportunità collegate alla diffusa situazione congiunturale post pandemica, non solo per conquistare posizioni di dominio nei mercati reinvestendo i capitali di provenienza illecita ma anche per ottenere illecitamente finanziamenti a tasso agevolato e contributi a fondo perduto”. E’ il monito che arriva dalla relazione semestrale della Dia in cui si sottolinea come “tali forme di criminalità siano flessibili e ispirate a modelli imprenditoriali capaci di integrarsi con l’economia legale e di anticiparne l’evoluzione e le opportunità anche agendo nella produzione di…

Leggi tutto

Musumeci al fianco del Comitato per le Zone Franche Montane

«Da parte mia non c’è alcuna ostilità di utilizzare l’Iva all’importazione. La prossima settimana chiederò al presidente della Commissione Paritetica di convocare una seduta apposita per richiamare il tema e rendere partecipe i componenti di questo nostro incontro. Martedì prossimo alle 20:00, nel corso della Giunta di Governo, adotteremo la proposta di delibera di perimetrazione redatta dall’assessore Turano». Lo ha annunciato il presidente della Regione, Nello Musumeci, nel corso dell’incontro con il coordinamento regionale per l’istituzione delle zone franche Montane in Sicilia e la deputazione nazionale di Camera e Senato,…

Leggi tutto

Ortofrutta, l’Op Rossa di Sicilia al Macfrut 2021 di Rimini

Anche l’OP  Rossa di Sicilia ha partecipato al Macfrut, la fiera internazionale dell’ortofrutta al centro fieristico di Rimini che ha chiuso  i battenti. Una tre giorni che ha segnato non solo la ripresa delle manifestazioni in presenza dall’inizio della Pandemia Covid 19, ma anche l’occasione per celebrare “l’anno internazionale dell’ortofrutta”, dichiarato dalla FAO. “L’OP Rossa di Sicilia non poteva mancare all’appuntamento dopo un anno e mezzo  di  fermo – commenta il presidente Giuseppe Di Silvestro – un’occasione preziosa di confronto”. Al centro dei tanti momenti di dibattito, uno dei settori…

Leggi tutto

Zone Franche Montane Sicilia: domenica 12 manifestazione a Irosa

Il Comitato regionale promotore l’istituzione delle Zone Franche Montane in Sicilia scrive alla Sottosegretaria di Stato del Mef, Alessandra Sartore e al senatore Luciano D’Alfonso, presidente della Commissione Finanze e Tesoro di Palazzo Madama.Lo stesso si è dato appuntamento domenica 12 settembre, dalle ore 10, allo svincolo di Irosa, convocando gli amministratori dei Comuni montani interessati alla norma, mentre si aspetta la delibera di Giunta regionale che perimetra le zone franche montane dell’Isola. Sindaci delle Terre alte di Sicilia e Associazione zfm, a seguito dell’incontro che si è tenuto a…

Leggi tutto

Confcommercio Sicilia: Comuni arancioni? Nuovo incubo per catering

“Ribadiamo la nostra grande preoccupazione. Tutto il settore del catering in zona arancione, se non in zona rossa, non potrà svolgere alcuna attività e, dunque, ci chiediamo: quali strumenti il Governo regionale attuerà per tentare di salvare gli operatori del settore, visto che non è consentito neanche il green pass?”. E’ questo l’interrogativo contenuto in una lettera aperta che il presidente regionale Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, e il presidente regionale Fipe Sicilia, Dario Pistorio, hanno deciso di inviare al governatore Nello Musumeci. Per Manenti e Pistorio “pubblici esercizi e dei locali della ristorazione, di fatto, sono ritornati dentro un incubo”.  Confcommercio Sicilia e Fipe Sicilia chiedono di sapere quali saranno gli strumenti con cui si…

Leggi tutto

A Enna nascono tre nuovi Consorzi di piccole imprese

Il progetto nasce da un bando pubblico del “Rocca di Cerere Global Geopark”, nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale Sicilia 2014-2020, per il sostegno alla cooperazione tra piccole imprese locali finalizzata alla costruzione di un’offerta geoturistica integrata di tipo esperienziale, connessa alla valorizzazione dei prodotti agroalimentari identitari del territorio e correlata al patrimonio geologico, storico, architettonico, archeologico, etnoantropologico, artistico. Il partenariato guidato dalla C.N.A. di Enna si è aggiudicato i tre bandi (GeoTurismo, GeoFood, GeoMarket) che hanno una forte integrazione fra loro e un unico obiettivo generale, mettendo insieme una…

Leggi tutto

In 10 ultimi anni sparite 156.000 aziende di giovani

Giovani generazioni sempre più marginalizzate nel nostro Paese e con sempre maggiori difficoltà occupazionali. Tra il 2000 e il 2019, infatti, i giovani occupati nella fascia d’età 15-34 anni sono diminuiti di 2 milioni e mezzo e, nello stesso periodo, è aumentata la quota di giovani che non lavorano e non cercano un’occupazione (dal 40% al 50%); ma anche per chi l’impiego ce l’ha, le cose non vanno meglio. Stando all’analisi dell’Ufficio Studi Confcommercio sulle giovani generazioni in Italia negli ultimi vent’anni, tra il 2004-2019, si riducono di oltre un…

Leggi tutto

Nuovi investitori per l’aeroporto del Niceto

Costerà circo 300 milioni di euro e registrerà un traffico stimato di un milione e quattrocentomila passeggeri l’anno, l’aeroporto della Valle del Niceto, sul cui progetto convergono le volontà dei Comuni di San Pier Niceto, Pace del Mela e San Giorgio Monforte, che hanno già firmato le delibere di cessione dei siti. “A conclusione  di un lavoro di anni, abbiamo finalmente superato il primo step , quello di mettere d’accordo tutte le parti in causa- dichiara Lucia Pinsone, presidente di Vox Populi – Infatti alla disponibilità dei sindaci del comprensorio…

Leggi tutto

Incendi in Sicilia. Coldiretti: ombre su fotovoltaico

Le ombre del business del fotovoltaico a terra sugli incendi in Sicilia rafforzano l’impegno per la difesa del territorio con la petizione contro i pannelli solari mangia suolo. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare le indiscrezioni sulle indagini in corso sugli incendi in Sicilia dalle quali sembrano emergere pressioni per la cessione dei terreni da destinare ad impianti fotovoltaici. Coldiretti Giovani Impresa ha lanciato negli uffici della Coldiretti in tutta Italia la petizione a tutela del suolo agricolo chiedendo alle istituzioni di investire nelle fonti alternative di energia senza…

Leggi tutto

Nata la “West Sicily Gate”: MSC Cruise S.A+Costa Crociere

Pasqualino Monti, il Presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, lo definisce il “coronamento di un sogno”. Parla di un “miracolo all’italiana che nasce dal Sud e si propone ai mercati internazionali”. Eccola, la West Sicily Gate, la newco composta dalle società MSC Cruise S.A e Costa Crociere s.p.a., affidatarie della concessione demaniale marittima per la gestione dei terminal passeggeri nei quattro porti dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, cioè Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle. La compagnia appena nata è stata presentata…

Leggi tutto

Si presenta il progetto dell’Aeroporto della Valle del Niceto

“Non solo un aeroporto, ma una cittadella aeroportuale, dotata di tutte le necessarie infrastrutture, potrebbe nascere entro due anni nella Valle del Niceto – dichiara Lucia Pinsone, Presidente di Vox Populi- Dopo un lavoro complesso, portato avanti con i sindaci di San Giorgio Monforte, Pace del Mela e  San Pier Niceto e ai delegati del governo maltese, posso annunciare soddisfatta che disponiamo di un progetto articolato che renderà il Messinese la punta di diamante dei flussi turistici e del trasporto merci della Sicilia intera, non solo dei circa 627 mila…

Leggi tutto

Zone Franche Montane, la carica dei cento sindaci siciliani

“La legge voto sulle Zone Franche Montane in Sicilia, approvata all’unanimità il 17 dicembre 2019 dal Parlamento regionale, è compatibile con le vigenti disposizioni legislative e regolamentari nazionali e comunitarie.  La Legge consente di avviare il corretto percorso per una fiscalità di sviluppo nella Regione Siciliana, correggendo gli errori commessi nel passato allorquando si è fatto ricorso al c.d. regime de minimis”. È l’incipit della richiesta inviata, da oltre cento sindaci delle terre alte di Sicilia, al ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Maria Stella Gelmini, al presidente…

Leggi tutto

Confcommercio Sicilia: “Green pass alla francese colpirebbe settori allo stremo”

Un nuovo lockdown a ottobre sarebbe “una catastrofe”, ma il green pass alla francese rischia di essere l’ennesimo “provvedimento punitivo” che colpisce “i soliti settori”. A dirlo all’Adnkronos è Gianluca Manenti, presidente di Confcommercio Sicilia, intervenendo nel dibattito innescato anche in Italia dalla stretta annunciata in Francia dal presidente Macron. Il lasciapassare per accedere a bar, ristoranti e centri commerciali potrebbe essere il colpo di grazia dato a un’economia già in ginocchio. “Da noi potrebbe creare eccessivi problemi a una economia già ridotta allo stremo”, sottolinea il numero uno di…

Leggi tutto

Cresce la produzione industriale italiana

La produzione industriale italiana conferma le attese positive e cresce nel secondo trimestre (+1,1%) con una dinamica analoga a quella rilevata nel primo, nonostante la forte correzione rilevata dall’Istat in maggio (-1,5%) e grazie al recupero stimato in giugno (+1,3%). E’ quanto emerge dall’indagine rapida del Centro Studi di Confindustria. La variazione congiunturale dell’attività nel secondo trimestre è di +1,1%, dopo +1,2% nel primo, e il trascinamento al terzo trimestre è di +0,3%. La produzione, al netto del diverso numero di giornate lavorative, aumenta in giugno del 14,7% rispetto allo stesso…

Leggi tutto

Euro 2020: sì ai maxi schermi nei pubblici esercizi

Un bel risultato per i gestori dei pubblici esercizi in possesso di concessione di suolo pubblico e di abbonamento televisivo commerciale, l’autorizzazione a collocare all’interno dell’area pubblica loro assegnata, schermi e/o maxi schermi, nei giorni e negli orari in cui si disputano gli incontri di calcio valevoli per il campionato UEFA EURO 2020, posizionando i monitor rivolti verso gli avventori seduti ai tavoli e precludendo in tal modo la visione ad altre eventuali persone che possono stazionare nelle vicinanze dei locali creando assembramenti. L’autorizzazione arriva dalla Direzione “Sviluppo Attività Produttive…

Leggi tutto