Le opere di Mitoraj in mostra a Noto, Villa Romana del Casale e Piazza Armerina

Dal 24 luglio fino al 31 ottobre alcune delle più importanti opere del grande artista Igor Mitoraj famoso in tutto il mondo per i suoi “giganti feriti”, saranno esposte per la prima volta contemporaneamente in tre luoghi straordinari dell’arte e della cultura, famosi in tutto il mondo, come Noto, Villa Romana del Casale e la città storica di Piazza Armerina. I comuni di questi siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità Unesco hanno deciso di allestire questa mostra per esprimere un messaggio di speranza e di rigenerazione, dopo l’emergenza sanitaria che ha rimesso…

Leggi tutto

L’ultimo viaggio di Enrico Mattei a Gagliano

Di Santi Maria Randazzo Già dal 1961 il Presidente della Regione Sicilia, on. Giuseppe D’Angelo, si era posto come obiettivo politico-sociale ed economico nella trattativa che stava conducendo con Mattei quello di far si che il metano estratto a Gagliano potesse costituire il volano affinché in Sicilia pervenissero investimenti che impiegassero risorse che favorissero la crescita e lo sviluppo socio-economico della Sicilia, evitando che l’isola venisse considerata mera terra di conquista. Rispetto al perseguimento di questo obiettivo D’Angelo trovò in Mattei l’uomo e l’alleato giusto al fine di realizzare questo…

Leggi tutto

Scoperte nel 2020 a Enna da Gdf frodi per oltre 6 milioni

Frodi per oltre 6 milioni di euro ai danni del bilancio nazionale e comunitario e 164 persone denunciate. E’ il bilancio dell’attività della Guardia di finanza di Enna nell’ambito del contrasto agli illeciti nel settore della tutela della spesa pubblica nell’arco del 2020. I dati sono stati resi noti in occasione del 247esimo Anniversario della Fondazione del Corpo. Sono stati 294 gli interventi complessivamente svolti nella provincia di Enna a tutela dei principali flussi di spesa, dagli appalti agli incentivi alle imprese, dalla spesa sanitaria alle erogazioni a carico del sistema previdenziale, dai fondi europei…

Leggi tutto

Troina e Valguarnera nuove Zone rosse Covid

Due nuove zone rosse in Sicilia. Si tratta di Troina e Valguarnera Caropepe, entrambe in provincia di Enna, dove il provvedimento sarà in vigore dal 19 al 24 giugno compreso. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha firmato l’ordinanza a seguito delle relazioni delle Asp e informati i sindaci dei Comuni interessati.  Nella stessa ordinanza si stabilisce anche la proroga fino al 24 giugno della zona rossa per il Comune di Aidone, sempre in provincia di Enna.

Leggi tutto

A Enna la Dia sequestra beni per oltre un mln a imprenditore

La Direzione Investigativa Antimafia ha dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo di beni, emesso dal gip del Tribunale di Enna su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un imprenditore 54enne di Leonforte gravato da numerosi precedenti penali, tra i quali anche una condanna in primo grado per usura. Il provvedimento, emanato nell’ambito di procedimento penale che vede l’imprenditore indagato con altre 10 persone per trasferimento fraudolento di valori e autoriciclaggio, trae origine da una complessa attività d’indagine svolta dalla Dia che ha permesso di accertare…

Leggi tutto

Tre nuove Zone rosse Covid in Sicilia

Tre nuove zone rosse in Sicilia, nella giornata in cui l’isola segna 320 nuovi contagi da Coronavirus. La zona rossa scatta nei Comuni di Aidone (Enna), Francofonte (Siracusa) e Valledolmo (Palermo), come prevede un’ordinanza del presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, che avrà efficacia a partire da venerdì (11 giugno) fino a giovedì 17 giugno compreso. Il provvedimento si è reso necessario in seguito alle relazioni epidemiologiche delle Asp che hanno evidenziato un considerevole aumento di soggetti positivi al Covid, ed è stato assunto dopo aver informato i sindaci competenti. Con…

Leggi tutto

Aidone celebra il decennale del ritorno della Dea di Morgantina

Dal prossimo 17 maggio ad Aidone si celebra il decennale del ritorno della Dea di Morgantina con l’esposizione di due banner sulla facciata della Chiesa dei Cappuccini. Inoltre, nelle prossime settimane sarà reso noto il calendario delle iniziative promosse dal Comune di Aidone e dal Parco archeologico di Morgantina, che si protrarranno fino alla fine dell’anno, con la collaborazione della comunità aidonese e l’apporto delle numerose associazioni impegnate sul territorio. In cantiere, per ricordare l’importante anniversario, ci saranno anche un convegno scientifico, concerti all’aperto, mostre d’arte, spettacoli teatrali, cineforum, presentazioni…

Leggi tutto

Arrestato prete a Piazza Armerina per violenza sessuale su minori

Un sacerdote della diocesi di Piazza Armerina è stato arrestato dalla Squadra mobile di Enna con l’accusa di violenza sessuale e atti sessuali con minorenni. Gli agenti hanno dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari disposta dal gip di Enna su richiesta del procuratore Massimo Palmeri e dei sostituti Stefania Leonte e Orazio Longo. Secondo l’accusa, gli abusi sarebbero stati compiuti sia quando era ancora seminarista, sia dopo essere stato ordinato sacerdote. “Reati aggravati dal fatto di essere stati consumati in danno di minori a lui affidati per ragioni…

Leggi tutto

Polizia smantella famiglia mafiosa di Leonforte

Il monopolio nel traffico di droga e il pizzo a tappeto. Eccolo il business della famiglia mafiosa di Leonforte, smantellata oggi dalla Polizia con l’operazione Caput Silente, che ha portato all’arresto di 30 persone, accusate a vario titolo di associazione per delinquere di stampo mafioso aggravata dall’essere l’organizzazione armata, estorsioni, danneggiamenti, associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti (cocaina, marijuana, hashish), detenzione e porto illegale di armi. Per convincere gli imprenditori ‘riluttanti’ a pagare la ‘messa a posto’ il gruppo criminale, attivo in prevalenza nell’area nord della provincia a Leonforte e…

Leggi tutto

Maxi operazione antimafia nell’Ennese

Dalle prime ore dell’alba, la Polizia, con oltre 200 uomini, sta eseguendo 30 provvedimenti di custodia cautelare in carcere emessi su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, nei confronti di altrettanti indagati accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso aggravata dall’uso delle armi, estorsioni, danneggiamenti, traffico di stupefacenti. Il gruppo criminale, appartenente alla famiglia mafiosa di Enna, operava in prevalenza nell’area nord della provincia cercando di imporre il pagamento del pizzo e controllando, in regime di monopolio, il mercato della droga. Durante le indagini è…

Leggi tutto

Altri sei Comuni in Sicilia diventano “Zona rossa”

Altri sei Comuni in Sicilia diventano zona rossa e a Caltanissetta, Regalbuto e Solarino si chiudono le scuole. Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, su richiesta dei sindaci e sentito il parere delle competenti Asp territoriali, ha stabilito nuove restrizioni che riguardano i Comuni di Acquaviva Platani e Marianopoli (in provincia di Caltanissetta), Alessandria della Rocca e Cattolica Eraclea (Agrigento), Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) e Calascibetta (Enna). Per questi Comuni si applicano le disposizioni previste dal Dpcm del 2 marzo scorso. Le restrizioni saranno in vigore dall’8 aprile…

Leggi tutto

Denunciato allevatore di Enna per macellazione abusiva

La Squadra Mobile della Questura di Enna e la Sezione Polizia Stradale di Enna hanno deferito alla magistratura un allevatore di 61 anni, D.G.L., per detenzione di animali vivi della razza ovina di illecita provenienza, privi di certificazione sanitaria ed identificativa, ricettazione e macellazione clandestina. A seguito dei particolari controlli disposti nel periodo pasquale, gli Uffici della Polizia di Stato hanno intensificato le verifiche anche sugli allevamenti di animali, al fine di tutelare la salute dei cittadini. Tra le altre attività, è stato effettuato un accesso presso un’azienda agricola sita…

Leggi tutto

Enna: Dia confisca beni per 5 mln a imprenditore

La Direzione Investigativa Antimafia ha dato esecuzione ad un decreto di confisca emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Caltanissetta nei confronti di Ettore Forno, 53enne di Enna, imprenditore pluripregiudicato gravato da precedenti penali che nel loro complesso ne caratterizzano l’elevata pericolosità sociale. L’odierna confisca, che fa seguito ad un provvedimento di sequestro eseguito nel 2019 su proposta del Direttore della Dia, scaturisce dalle risultanze di un’attività di indagine avviata dalla stessa Dia nel 2010 da cui è emersa la sproporzione tra l’elevato tenore di vita ed il…

Leggi tutto

In Sicilia da domani altre quattro Zone rosse Covid

Si tratta di Centuripe, Comitini, Racalmuto e Siculiana Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, ha firmato l’ordinanza che istituisce quattro nuove ‘zone rosse’ in Sicilia. Si tratta di Centirupe, in provincia di Enna, Comitini, Racalmuto e Siculiana, in provincia di Agrigento. L’ordinanza entrerà in vigore domani e sarà valida fino al 6 aprile compreso. Con la stessa ordinanza viene prorogata sino al 6 aprile la ‘zona rossa’ a Caltavuturo e a San Mauro Castelverde, in provincia di Palermo. Il provvedimento, che prevede anche la chiusura delle scuole, è stato…

Leggi tutto

Maxi sanzione di 250mila euro a Internet Point di Valguarnera

Una maxi sanzione di 250mila euro è stata elevata dai carabinieri al titolare di un internet point a Valguarnera Caropepe, in provincia di Enna. Nell’ultima settimana, i militari hanno effettuato centinaia di controlli su persone ed esercizi pubblici, elevando numerose sanzioni in materia di contrasto alla diffusione del Covid-19. I militari, insieme agli ispettori dell’Agenzia Dogane e Monopoli hanno controllato un internet point, scoprendo che il titolare aveva consentito ai clienti di collegarsi, attraverso la rete internet, a siti on-line di giochi e scommesse, nonostante l’Agenzia delle Dogane e dei…

Leggi tutto

Nell’Ennese 150 uomini della Polizia a caccia di spacciatori

Da questa notte la Polizia di Stato è impegnata nei territori di Barrafranca e Piazza Armerina (Enna) per ricercare e catturare decine di destinatari della misura cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari su richiesta della Procura della Repubblica di Enna.  L’operazione denominata “Fire” ha permesso di disarticolare più reti di spaccio di sostanze di sostanze stupefacenti. “Dalle indagini della Squadra Mobile è emerso che un debitore degli spacciatori è stato sequestrato perché non pagava e ad un altro hanno dato fuoco alla macchina ed alla porta d’ingresso di…

Leggi tutto

69 studenti positivi su 700 tamponi, scuole chiuse a Enna

Scuole chiuse a Enna. Lo ha disposto il sindaco Maurizio Dipietro, firmando un’ordinanza che prevede lo stop alle lezioni in presenza negli istituti di ogni ordine e grado sino al 23 gennaio. La decisione è arrivata dopo la comunicazione dell’Azienda sanitaria provinciale che nel corso dello screening della popolazione scolastica effettuato ieri ha rilevato 69 positivi su un totale di circa 700 tamponi eseguiti. “Questi dati saranno verificati con l’effettuazione dell’esame molecolare sui soggetti positivi”, dice il primo cittadino. Lo screening proseguirà domani. (Adnkronos)

Leggi tutto

Furti tra Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Arrestati cinque rom

Cinque persone tra i 25 e i 60 anni di età, tutte di etnia rom, sono state arrestate dai Carabinieri di Agrigento a seguito delle indagini su 20 furti in ville avvenuti tra le provincie di Agrigento, Caltanissetta ed Enna. La banda aveva la sua base logistica ad Agrigento. Per i loro furti sceglievano con cura ville in zone isolate e poco frequentate. L’attività investigativa si è protratta per circa un anno. Gli arrestati sono stati tradotti in carcere ad Agrigento, Sciacca e Termini Imerese. Durante gli arresti sono stati…

Leggi tutto