Morto Henry Kissinger, ex segretario di Stato Usa: aveva 100 anni

Il vincitore del Premio Nobel per la Pace è stato una figura chiave e controversa nella storia della politica estera statunitense. È morto all’età di 100 anni l’ex segretario di Stato americano, Henry Kissinger. Lo ha confermato un portavoce dell’agenzia di comunicazione che rappresenta la sua società di consulenza ‘Kissinger Associates’, spiegando che Kissinger si è spento nelle scorse ore nella sua casa nello Stato del Connecticut. Il vincitore del Premio Nobel per la Pace è stato una figura chiave e controversa nella storia della politica estera statunitense. I suoi critici lo…

Leggi tutto

Medio Oriente: Erdogan accusa Israele di uccidere i giornalisti che cercano di raccontare tragedia

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha accusato Israele di “uccidere giornalisti” che “cercano di raccontare al mondo la tragedia” vissuta nella Striscia di Gaza dallo scorso 7 ottobre, quando sono iniziati i bombardamenti israeliani in risposta alla attacchi perpetrati dal Hamas contro Israele. “Israele uccide soprattutto i giornalisti che, nonostante tutte le difficoltà, cercano di raccontare al mondo la tragedia umanitaria di Gaza. A causa degli attacchi israeliani, finora sono stati uccisi più di 60 giornalisti”, sottolinea Erdogan durante un vertice organizzato dalla presidenza turca. Erdogan ha lamentato che…

Leggi tutto

Concluse le attività del progetto Interreg Italia-Malta

Beyond Calypso, un innovativo progetto di ricerca per tracciare gli idrocarburi in mare Il mar Mediterraneo è uno dei bacini marini più trafficati al mondo, con un intenso traffico di petroliere e navi da carico che trasportano idrocarburi e altre merci. Gli incidenti che possono verificarsi a causa del transito delle imbarcazioni, quali perdite di petrolio, costituiscono un potenziale pericolo per l’ambiente marino-costiero e comportare gravi conseguenze nell’area del Mediterraneo. Ai fini di migliorare la sicurezza marittima e la gestione delle rotte di navigazione per prevenire tali incidenti e migliorare…

Leggi tutto

Mafia, operazione Polizia-Fbi: 17 fermi tra Palermo e New York

Gli indagati sono ritenuti responsabili, a diverso titolo, dei delitti di associazione mafiosa e altri reati connessi. Asse tra i Gambino di New York e clan palermitani Maxi operazione antimafia congiunta polizia-Fbi tra Palermo e New York. La polizia di Stato, su delega della Dda di Palermo, sta eseguendo un provvedimento di fermo di indiziato di delitto nei confronti di 7 indagati, ritenuti responsabili, a diverso titolo, dei delitti di associazione mafiosa e altri reati connessi. L’operazione vede coinvolti investigatori italiani della polizia di Stato, appartenenti al Servizio centrale operativo…

Leggi tutto

Israele, mini-attacchi nella Striscia di Gaza: ok Usa alla strategia

No all”attacco totale’ che metterebbe ancor più a rischio la vita degli ostaggi. Scontri con Hamas: “Uccisi molti terroristi” L’offensiva di terra di Israele prosegue con ‘micro-attacchi’ nella Striscia di Gaza, con scontri con uomini di Hamas, mentre i raid continuano a martellare il territorio dell’enclave. Il fronte con il Libano rimane instabile, tra lancio di razzi di Hezbollah e risposte delle forze armate israeliane. Le ultime 24 ore del conflitto che infiamma il Medio Oriente vanno in archivio con operazioni condotte in particolare nel nord della Striscia di Gaza.…

Leggi tutto

Israele, tank entrano a Gaza: “Nessuna tregua”. Hamas: “Siamo pronti”

Le forze armate israeliane preannunciano operazioni più estese dopo i raid più massicci dal 7 ottobre I tank israeliani entrano nella Striscia di Gaza, si combatte nelle aree di confine. ABC News riporta le parole di un portavoce delle forze armate (Idf), Peter Lerner: il blitz non corrisponde all’offensiva di terra. Hamas fa riferimento a “scontri violenti” a nord, nell’area di Beit Hanoun, e più a Sud, a Bureij. Israele: “Hamas come nazisti e Isis” Le news al termine di una giornata cruciale, caratterizzata dai raid più massicci condotti da…

Leggi tutto

Israele, Guterres: “Mie parole travisate”, Gilad Erdanche ha chiesto le dimissioni di Guterres

Il segretario generale dell’Onu: “E’ necessario ristabilire i fatti, specialmente nel rispetto delle vittime e delle loro famiglie” “Sono scioccato dal travisamento di alcune mie dichiarazioni, come se io stessi giustificando gli atti di terrorismo di Hamas. Questo è falso, era il contrario”. Così il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, replica ai durissimi attacchi di Israele che ha chiesto le sue dimissioni. “Credo che sia necessario ristabilire i fatti, specialmente nel rispetto delle vittime e delle loro famiglie”, ha aggiunto il segretario generale dell’Onu. Guterres ha affermato che nel suo discorso all’Onu…

Leggi tutto

Russia, risposta a attacco nucleare: il test con Putin spettatore

Un missile intercontinentale Yars lanciato dal cosmodromo di Plesetsk. Dal sottomarino nucleare Tula, nel mar di Barents, è stato lanciato il missile Sineva La Russia testa la risposta ad un attacco nucleare nemico. Il presidente Vladimir Putin, dal suo studio nel Cremlino, in video collegamento ha assistito alle operazioni delle forze armate russe. Il ministro della Difesa Sergei Shoigu e il capo di stato maggiore Valery Gerasimov hanno riferito a Putin dell’esito delle manovre. “Le forze nucleari strategiche russe si sono esercitate a sferrare un massiccio attacco nucleare in risposta…

Leggi tutto

Sparatoria nel Maine, almeno 22 morti a Lewiston: è caccia all’uomo

Il killer è un riservista dell’esercito Usa con titoli da istruttore di tiro. Biden sente governatore: “Orribile attacco”. Strage nel Maine, dove almeno 22 persone sono rimaste uccise in due sparatorie di massa avvenute in un ristorante e in una sala da bowling di Lewiston. Altre 50-60 persone sono rimaste ferite, secondo fonti di polizia riportate dalla Cnn, che cita Robert McCarthy del consiglio comunale. Ed è caccia all’uomo con centinaia di agenti impiegati nell’operazione. La polizia ha ordinato ai residenti di restare in casa e chiudere bene le porte perché l’aggressore è…

Leggi tutto

Alta tensione Israele-Onu mentre è crisi a Gaza

Alta tensione tra Israele e l’Onu. L’ambasciatore israeliano alle Nazioni Uniti, Gilad Erdan, ha chiesto le dimissioni del segretario generale Antonio Guterres. Lo ha fatto con un post sul social X dopo che Guterres, aprendo le discussioni della riunione del Consiglio di Sicurezza Onu dedicata alla crisi in Medio Oriente, ha affermato che il terribile attacco del 7 ottobre di Hamas è avvenuto dopo che “i palestinesi sono stati sottoposti a 56 anni di soffocante occupazione”. “Il segretario generale dell’Onu, che dimostra comprensione per la campagna di uccisioni di massa di…

Leggi tutto

“Putin ha avuto arresto cardiaco”, secondo un canale Telegram ha accusato il malore ieri sera

E’ stato rianimato e le condizioni si sarebbero stabilizzate Il presidente russo Vladimir Putin avrebbe avuto un arresto cardiaco ieri sera pochi minuti dopo le 21 (ora locale), nella sua residenza privata. Due agenti della sicurezza, accorsi subito dopo aver sentito un fracasso proveniente dalla camera da letto, avrebbero trovato Putin “accasciato sul pavimento” e chiamato immediatamente i soccorsi, presenti nella residenza, ha scritto il canale Telegram “General Svr” attribuito, senza riscontri, a ex generali russi del servizio di intelligence estera, secondo quanto scrive il quotidiano britannico Daily Express. I…

Leggi tutto

Attacco ospedale Gaza, centinaia di morti: scambio accuse Hamas-Israele

Un razzo o un missile colpisce l’ospedale battista al-Ahli Arabi a Gaza, provocando centinaia di morti, circa 500, e un numero imprecisato di feriti. L’esplosione avviene attorno alle 19 locali del 17 ottobre 2023, alla fine dell’ennesima giornata di tensione. Le autorità di Gaza e Hamas accusano Israele per il massacro di civili: nell’ospedale erano stati accolti molti residenti di Gaza costretti a lasciare le proprie case. Israele prima annuncia verifiche, poi replica: l’ospedale è stato colpito da un razzo lanciato dalla Jihad islamica. Israele: “Ospedale colpito da razzo della…

Leggi tutto

Attentato Bruxelles, due morti. Ancora in fuga attentatore

Il killer, 45 anni, già noto ai servizi segreti, avrebbe gridato ‘Allah Akbar’ durante l’attacco: ha rivendicato l’appartenenza all’Isis. E’ ancora in fuga Abdelsalem L., il killer che ieri lunedì 16 ottobre 2023 a Bruxelles ha aperto il fuoco con un kalashnikov uccidendo due cittadini svedesi. Il terrorista, che indossava una tuta arancione ed è arrivato in moto sul luogo dell’attacco, si è dato alla fuga. Il 45enne, nato in Tunisia, sarebbe già noto ai servizi segreti per la sua radicalizzazione. Queste le ultime news sull’attentato a Bruxelles. L’attentatore, spiegano…

Leggi tutto

Israele: “199 ostaggi di Hamas a Gaza”. Netanyahu: “Niente tregua”

Riaperto il valico di Rafah per cittadini stranieri e beni umanitari. Biden: “Grosso errore occupare Gaza”. Abu Mazen: “Azioni Hamas non rappresentano popolo palestinese” Nessun cessate il fuoco per consentire l’arrivo di aiuti umanitari a Gaza. L’ufficio del primo ministro di Israele Benjamin Netanyahu ha negato che sia stato raggiunto un accordo per il cessate il fuoco mediato da Egitto e dagli Stati Uniti dopo la riapertura del valico di Rafah, in modo da consentire l’arrivo di aiuti umanitari nella Striscia di Gaza. “Al momento non esiste un cessate il fuoco…

Leggi tutto

Razzo su base Unifil in Libano. Crosetto: “Se servirà, rientro in Italia per nostri militari”

I caschi blu: “Malgrado i nostri sforzi l’escalation militare continua”. Il ministro della Difesa: “Missione Onu non era l’obiettivo”. Tajani: “Un abbraccio ai nostri ragazzi” La guerra tra Israele e Hamas continua a coinvolgere anche la zona di confine a sud del Libano. Oggi 15 ottobre 2023 un razzo ha colpito il quartier generale della missione dell’Onu Unifil a Naqoura a cui prendono parte anche 1103 militari italiani.E dal governo il ministro della Difesa Guido Crosetto assicura che “qualora ci fossero pericoli” i nostri ‘caschi blu’ verranno fatti rientrare in Italia. La denuncia Onu:…

Leggi tutto

Libano denuncia Israele a Consiglio Onu per giornalista ucciso: ‘è atto deliberato’

Il Libano presenterà al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite una denuncia contro Israele “per l’uccisione deliberata” del giornalista libanese di Reuters Issam Abdullah, si legge sul Guardian. Le forze militari israeliane stanno esaminando “le immagini” relative all’uccisione del giornalista della Reuters, Issam Abdallah, nel Sud del Libano, in un attacco in cui sono rimasti feriti altri sei colleghi, tutti con la giacca con la scritta ‘Press’. Il portavoce, Richard Hecht, ha detto che la morte di Issam è “tragica”, esprimendo “rincrescimento”, senza ammettere che si è trattato di un…

Leggi tutto

Israele contro Hamas: attacco “con grande forza” a Gaza

Israele “attaccherà con grande forza” Hamas a Gaza. A dichiararlo è stato il portavoce dell’esercito israeliano, contrammiraglio Daniel Hagari, sottolineando che le forze di difesa israeliane si stanno preparando per le prossime fasi della guerra in corso con i terroristi palestinesi nella Striscia. Hagari ha esortato i palestinesi nel nord dell’enclave a lasciare la zona. “Ci sono ancora cittadini che non sono stati evacuati. Chiunque scelga di non farlo mette in pericolo se stesso e la sua famiglia. Attaccheremo con grande forza nelle aree che sono state evacuate“, ha affermato il portavoce,…

Leggi tutto

Ultimatum di Israele a Gaza, per l’ONU “sarà catastrofe”

Un milione di civili dovrebbe spostarsi verso sud. L’esercito israeliano: “Raid controllati” Israele ordina l’evacuazione di oltre 1 milione di civili da Gaza City in vista dell’attacco che, nella Striscia, mira a colpire Hamas. L’Onu lancia l’allarme: l’esodo è impossibile e la situazione, in un territorio assediato da giorni, rischia di trasformarsi in una catastrofe per i civili già privi di acqua e luce. Intanto le forze israeliane fanno sapere che stanno effettuando attacchi aerei estesi contro diversi obiettivi di Hamas nella Striscia di Gaza. Via da Gaza entro le 20 L’esercito…

Leggi tutto

Francia: attentato in un liceo

E’ di un morto e tre feriti il bilancio dell’attacco nel liceo di Arras, in Francia. A precisarlo è stato questa sera il procuratore antiterrorismo francese, Jean-François Ricard, spiegando che l’assalitore ha in un primo momento “colpito con un coltello un insegnante che si trovava davanti alla scuola”, quindi un secondo insegnante accorso per prestare soccorso al collega. Il killer urlava ‘Allah Akbar’ L’uomo è quindi entrato all’interno dell’istituto e nel cortile “si è trovato davanti diverse persone, una delle quali, un agente della sicurezza, è stata ferita con numerose…

Leggi tutto

Israele, orrore orrore: Hamas uccide 40 bimbi e neonati, alcuni decapitati

I cadaveri vengono allineati nei sacchi neri. Alcuni soldati hanno raccontato di aver trovato intere famiglie massacrate nei loro letti Un altro orrore si aggiunge nella guerra tra Israele e Hamas. Il kibbutz di Kfar Aza, una comunità rurale vicino al confine con Gaza, è stato attaccato da una settantina di miliziani di Hamas, secondo le ultime news di oggi 10 ottobre 2023. Una quarantina di neonati e bambini piccoli sono stati uccisi, alcuni sono stati decapitati. E’ quanto riferisce l’emittente israeliana I24 news, dopo che alcuni giornalisti sono stati fatti…

Leggi tutto