Savoca, revocata l’ordinanza di chiusura della strada provinciale agricola 234

Il provvedimento ha effetto immediato La III Direzione “Viabilità” della Città metropolitana di Messina ha disposto la revoca del provvedimento di chiusura al transito, con effetto immediato, vista la conclusione dei lavori di ripristino del corpo stradale, della strada provinciale agricola n. 234 che collega il centro storico e le frazioni a monte di Savoca con le popolose frazioni a valle di Rina, Contura e San Francesco di Paola, oltre che alla Statale 114. L’ordinanza revocata è la n° 59/14 dell’11 novembre 2014 che era stata emanata in quanto, al…

Leggi tutto

4^ edizione del progetto “Messina la città nuova–dal Liberty al Razionalismo”

Palazzo dei Leoni, conferenza introduttiva della manifestazione “Porte, portoni e portali – gli ingressi nella città rinata” L’evento rientra nell’ambito della 4^ edizione del progetto “Messina la città nuova – dal Liberty al Razionalismo” Lunedì 18 ottobre 2021, alle ore 10.00, presso il Salone degli Specchi della Città metropolitana di Messina verrà presentata la 4^ edizione del progetto “Messina la città nuova – dal Liberty al Razionalismo”, che quest’anno avrà come tema “Porte, portoni e portali – gli ingressi nella città rinata”. L’apertura dei lavori sarà riservata ai saluti del…

Leggi tutto

Limitazione al transito sulla strada tra Tortorici e Castell’Umberto

Il provvedimento ha effetto dal 18 ottobre 2021 e fino alla conclusione dei lavori La III Direzione “Viabilità” della Città metropolitana di Messina ha disposto, per evitare rischi e pericoli per la pubblica incolumità a persone e/o cose, con effetto dal 18 ottobre 2021 e fino alla conclusione dei lavori, l’istituzione di senso unico alternato regolato da impianto semaforico, con limitazione di velocità a 30 Km/h, dal km. 6+800 circa al Km. 7+500 della strada provinciale 152 Bivio Gentile – Piano Campi, ricadente nei Comuni di Tortorici e Castell’Umberto. L’ordinanza…

Leggi tutto

Barcellona Pozzo di Gotto: Dia confisca beni per oltre 7 mln di euro a imprenditore

La Direzione investigativa antimafia ha eseguito un decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Messina, a carico di un imprenditore edile di Barcellona Pozzo di Gotto, risultato “contiguo alla famiglia mafiosa barcellonese storicamente egemone nella fascia tirrenica della provincia messinese”. Il provvedimento scaturisce dalle indagini economico-finanziarie condotte dalla Dia in stretto raccordo con la Procura distrettuale diretta da Maurizio De Lucia. La confisca ha interessato due imprese edili del Messinese, 21 immobili tra la provincia di Messina e Crotone, 9 autoveicoli e un motociclo e rapporti finanziari il cui valore complessivo…

Leggi tutto

Le Cordepazze in concerto venerdì 15 ottobre a Barcellona Pozzo di Gotto

Le Cordepazze in concerto venerdì 15 ottobre al Perditempo di Barcellona Pozzo di Gotto – Me (via Longo, 32 – ore 22.00 – ingresso libero). La band palermitana salirà sul palco con Alfonso Moscato (voce, chitarra, basso), Francesco Incandela (violino, mando elettrico, synth), Vincenzo Lo Franco (drum e programmazione), Fabrizio Fortunato (cori, synth e tastiere) e presenterà i brani del nuovo disco. Il terzo album della band, che uscirà a breve, è stato anticipato dai singoli con video dei brani “Operativo” – finalista al Rome Prisma Film Awards nella categoria…

Leggi tutto

Messina, Piano Strategico Triennale: incontro con i sindaci dei 108 Comuni

Un passaggio fondamentale per lo sviluppo strategico del comprensorio Nell’ambito del processo di predisposizione del Piano Strategico Triennale (PSM), la Città Metropolitana di Messina organizza il giorno 15 ottobre un incontro con i sindaci e i principali referenti di tutti i 108 Comuni del territorio. Saranno poste all’attenzione dei decisori pubblici le vocazioni territoriali e gli obiettivi specifici elaborati dagli stakeholders durante i tavoli tematici e dalla cittadinanza. L’obiettivo del confronto sarà integrare la visione dei sindaci alle strategie raccolte fino ad ora. Sarà un passaggio fondamentale per lo sviluppo…

Leggi tutto

Frana di Letojanni: il punto di Autostrade Siciliane a 6 anni di distanza

Era la notte tra il 4 e il 5 ottobre 2015 quando circa 50mila metri cubi di terra, roccia e arbusti divelsero il muro di contenimento della collina a sud del torrente San Filippo, nel Comune di Letojanni, per riversarsi al km. 32,700 dell’autostrada Messina-Catania, sommergendola. Ecco il punto di Autostrade Siciliane sulla situazione: “Siamo al sesto, amaro, anniversario di quel terribile evento che fortunatamente non coinvolse automezzi” – commenta la Governance di Autostrade Siciliane – “ma oggi lo ricordiamo finalmente con ottimismo. Siamo infatti ormai ai capitoli finali di…

Leggi tutto

Cittadinanzattiva: A18, la frana di Letojanni compie 6 anni, lavorano solo 3 operai

Autostrada A18 frana di Letojanni dopo 6 anni si continua a viaggiare in emergenza, la Sicilia ostaggio dell’indifferenza, alle dichiarazioni non seguono mai  fatti concreti. I siciliani ancora aspettano la riapertura ad agosto 2021 di una carreggiata lungo la frana, l’annuncio era stato fatto dopo un sopralluogo al cantiere svoltosi lo scorso marzo, dal presidente del Cas Francesco Restuccia. Come era prevedibile, l’impegno pubblico preso è stato disatteso, con grande disappunto da parte di tutti gli utenti che pagano il pedaggio. Promesse che non coincidono con la realtà dei fatti…

Leggi tutto

A Messina incontro tecnico per la sicurezza del lavoro

A Palazzo dei Leoni, stamane incontro tecnico per la regolarità e la sicurezza nel settore delle costruzioni L’incontro si è svolto tra i responsabili degli uffici tecnici dell’Ente ed i rappresentanti della Cassa Edile e dell’Organismo Paritetico di Messina Si è svolto stamane, a Palazzo dei Leoni, l’incontro tra il Dirigente della V direzione, Dott. Salvo Puccio, il Presidente dell’OPT Organismo Paritetico di Messina, Tano Mancuso, il Direttore della Cassa Edile di Messina, ing. Guido Petraroli, e i Responsabili apicali degli uffici tecnici dell’Ente, per l’attuazione del protocollo di intesa…

Leggi tutto

Auto distrutta dalle fiamme sulla A20, scongiurato il peggio

Una vettura è stata distrutta dalle fiamme nel corso della mattinata  di ieri sull’autostrada A20 Messina-Palermo. Dalle ricostruzione è emerso che intorno alle ore 12.00 il mezzo, una Nissan, ha preso fuoco autonomamente sul viadotto Piletto, poco prima dal casello di Cefalù, mentre si dirigeva in direzione Messina. Il conducente e i passeggeri sono rimasti illesi e il peggio è stato scongiurato a seguito dell’intervento tempestivo curato dal presidio di Cefalù del servizio antincendio, uno dei 14 dislocati tra A18 e A20. Sul posto sono intervenuti le squadre di primo…

Leggi tutto

Polfer a Messina sgomina Baby gang rapinatori

Gli agenti della Polizia ferroviaria di Messina e di Taormina hanno eseguito quattro misure cautelari, di cui due in carcere, disposte dal gip del Tribunale per i minorenni della città dello Stretto, nei confronti di altrettanti minorenni indagati per tentata rapina in concorso. I giovani, tra i 15 e i 17 anni, tutti originari del Messinese, sono stati ritenuti responsabili di un tentativo di rapina, avvenuto l’8 settembre scorso, ai danni di un passeggero a bordo di un treno, nella tratta tra Messina e Catania. I poliziotti, dopo aver raccolto…

Leggi tutto

Finisce in carcere figlia boss: gestiva 2 bar in movida a Messina

La Guardia di finanza ha arrestato la figlia 26enne del boss mafioso Salvatore Sparacio: gestiva due bar in pieno centro a Messina, luogo di ritrovo della movida cittadina, riconducibili a un importante clan mafioso. I locali sono stati sequestrati. Il provvedimento di sequestro ha interessato beni per un valore complessivo di oltre un milione di euro. La donna, posta ai domiciliari, è indagata per intestazione fittizia di realtà societarie, beni immobili e autovetture, in realtà riferibili al padre. Secondo l’accusa, proprio per eludere le disposizioni in materia di misure patrimoniali previste…

Leggi tutto

Messina, maxi truffa al Sistema sanitario: 25 indagati e sequestri per oltre 3mln

Maxi truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale. I finanzieri del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Messina stanno dando esecuzione a un’ordinanza che dispone, nei confronti di tre indagati, la misura cautelare del divieto temporaneo di esercitare attività imprenditoriali e di ricoprire incarichi apicali nell’ambito di imprese e persone giuridiche, per la durata di quattro mesi, nonché il sequestro di oltre 3 milioni di euro nei confronti di 7 strutture private convenzionate. Attualmente sono 25 gli indagati, a vario titolo, tra funzionari pubblici dell’Asp di Messina, responsabili e…

Leggi tutto

Maxi bancarotta fraudolenta, a Messina arrestati tre imprenditori

Con l’accusa di bancarotta fraudolenta i Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Messina stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale, con la quale sono state disposti gli arresti di 3 imprenditori di origini siciliane, nonché il sequestro preventivo di una società e di provviste finanziarie per un valore complessivo superiore a 1,5 milioni di euro. Nel dettaglio, “le complesse investigazioni, consistite in penetranti investigazioni contabili, accertamenti bancari, escussione di diverse persone a vario titolo informate sui fatti, oltre ad attività tipiche di polizia…

Leggi tutto

Zucchero “Sugar” Fornaciari domani e martedì in concerto a Taormina

Da domani, lunedì 20 settembre, ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI sarà live in Italia con “INACUSTICO 2021”, show unico e irripetibile, in esclusiva per quest’anno, che verrà presentato al pubblico in alcune delle location più belle della penisola. Con “INACUSTICO 2021”, Zucchero sarà in concerto il 20 e il 21 settembre sul palco del Teatro Antico di Taormina (ME), proseguirà il 22 settembre al Teatro al Castello di Roccella Jonica (RC) e il 24 e 25 settembre all’Arena di Verona, occasione per festeggiare, ancora una volta, il suo compleanno sul palco dell’anfiteatro. Il 26…

Leggi tutto

Turista soccorsa nella zona delle Gurne dell’Alcantara

I volontari del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano sono intervenuti, nel pomeriggio di ieri, domenica 5 settembre, per il recupero di un’escursionista, infortunatasi a causa di una rovinosa caduta lungo i pendii della zona delle Gurne dell’Alcantara, in territorio di Francavilla di Sicilia. I tecnici della Squadra Soccorso in Forra del SASS hanno raggiunto e immobilizzato la malcapitata, per procedere tramite barella portantina al trasporto fuori dalla zona impervia, fino all’ambulanza del 118. Presente sul posto anche una squadra dei Vigili del Fuoco. Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico…

Leggi tutto

A Taormina “Gran Galà della Cultura e Legalità”

Al Palazzo dei Congressi di Taormina dal 10 al 12 Settembre si terrà il “Gran Galà della Cultura e della Legalità” dedicato agli incontri con Magistrati, Avvocati, Sociologi e Giornalisti di famA nazionale. L’evento organizzato dall’ Associazione culturale Viva Voce, dal Kiwanis distretto Italia- San Marino, da Charm of Art in compartecipazione al Comune di Taormina, aprirà nuovi dibattiti sui temi caldi della criminalità organizzata, della criminalità minorile, degli abusi e dei nuovi rischi del web e dei media per i ragazzi, che foraggiano questi sistemi. Verranno discusse e messe…

Leggi tutto

Autori a Confronto a Motta Camastra sulla realtà del territorio

Notevole interesse ha suscitato l’evento letterario tenutosi a Motta Camastra, che ha visto a confronto due autori siciliani, Francesco Gianino e Angelo Spanò, che hanno presentato rispettivamente le loro ultime opere “Il salto del cavallo” (Marenostrum Edizioni) e “I fantasmi di Librino” (Algra Editore). Due Autori che interpretano in modo diverso una stessa realtà. Una cornice particolare per questo incontro letterario: da una parte la veduta della Valle dell’Alcantara, dall’altra l’Etna in piena eruzione. La manifestazione ha preso il via con la piccola Matilde Damore di appena 11 anni, con…

Leggi tutto

Sicilia canta Dante: a Taormina in prima mondiale “E la bella Trinacria”

Si conclude questa sera – domenica 29 agosto – la sezione “taorminese” dell’edizione 2021 del Festival Lirico dei Teatri di Pietra, promosso dal Coro Lirico Siciliano, con due omaggi di rilievo: il tributo a Giuseppe Di Stefano, in occasione del centenario della nascita, e al “sommo poeta”, Dante Alighieri, celebrativo del 750mo anniversario sempre della nascita. In questa occasione, che si preannuncia un evento dalla eco internazionale, sarà conferito il Premio Internazionale Giuseppe Di Stefano a alcuni tra più importanti tenori del mondo: Piero Giuliacci e Aquiles Machado.  La serata di gala, che si…

Leggi tutto