Aeroporto Trapani, inaugurato il murales di Igor Scalisi Palminteri

L’aeroporto di Trapani Birgi, sempre più, una galleria d’arte con bassorilievi, busti e le teste di satiro in mostra, un prestito della Regione Siciliana In occasione del trentennale di gestione di Airgest dell’aeroporto di Trapani Birgi, celebrato lo scorso 29 giugno alla presenza del presidente della Regione Siciliana, socio di maggioranza dello scalo, Nello Musumeci, è stato inaugurato un murales, intitolato “Ossimoro”, lungo circa 40 metri e realizzato dal pittore palermitano Igor Scalisi Palminteri. Al taglio del nastro in prima fila il presidente di Airgest, Salvatore Ombra, la consigliera di…

Leggi tutto

A Siracusa “Limitrofi“, scultura e pittura di Stefania Pennacchio e Vassilis Vassiliades

Domani sabato l’inaugurazione anticipata da un convegno internazionale dal titolo “Kairos: Solo lo spazio ricorda – Confronto tra Greci d’Oriente e Greci d’Occidente” Un confronto concettuale, estetico e culturale tra due artisti di confine. Tra la forza materica delle sculture di Stefania Pennacchio e le pitture quantistiche di Vassilis Vassiliades. Ecco “Limitrofi – Solo lo spazio ricorda”, bi-personale dove il duale femminile-maschile, nutrendosi delle stratificazioni dei territori di provenienza dei due artisti (Sicilia/Calabria e Cipro) contribuisce alla creazione di un dialogo puro e atemporale alla ricerca della sacralità delle forme e…

Leggi tutto

A Palazzolo Acreide mostra di Davide Napolitano, un impressionista a Marzamemi

Promossa dal Centro espositivo museale, dal Gruppo Teatrale Akrai e da BCsicilia si inaugura domani 25 Giugno 2022 alle ore 18, presso il Centro espositivo museale delle Tradizioni nobiliari in via Spataro, 2 a Palazzolo Acreide (SR) la mostra: “Davide Napolitano, un impressionista a  Marzamemi”. L’esposizione sarà presentata da Pippo Bennardo, Vice Presidente BCsicilia Sede di  Palazzolo Acreide e dalla storica dell’Arte Bruna Bennardo. Sarà presente l’artista. Per informazioni: email: davidenapolitano53@gmail.com – cell. 389283143. La mostra resterà aperta fino al 3 Luglio 2022. Davide Napolitano nasce a Pachino ma si…

Leggi tutto

Siracusa, a Palazzo Bellomo 27 artisti contemporanei in mostra

Pubblico delle grandi occasioni alla Galleria Regionale di Palazzo Bellomo di Siracusa per l’inaugurazione della mostra Edipo. Lo sguardo in sé, curata dal Sovrintendente dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico Antonio Calbi in occasione della stagione di spettacoli classici al Teatro Greco di Siracusa, realizzata dalla Fondazione INDA. L’esposizione sarà visitabile fino al prossimo 6 novembre. In mostra opere di ventisette artisti sulla figura di Edipo. Autori moderni e contemporanei di diverse generazioni, linguaggi, poetiche che hanno già affrontato il tema, alcuni anche a teatro, o che hanno creato nuove opere…

Leggi tutto

Domani a Santa Marina di Salina mostra di Nicolò Masini “Island of time”

Niccolò Masini (Genova, 1989) vive e lavora tra Genova e Amsterdam. Artista, regista, ricercatore nomade osserva e indaga i processi migratori tangibili ed intangibili, le mappature e le tracce in relazione ai confini territoriali e processi coloniali, nel contesto delle forze economiche e politiche, che restituisce con il suo linguaggio espressivo, situato tra narrativa e artigianato, tra poesia e antropologia. La sua progettualità è un atto politico del vedere e del sentire, dove memoria, linguaggio, temporalità, appartenenza, identità e territorialità sono tematiche centrali. Da anni interessato a raccogliere e documentare,…

Leggi tutto

All’Instituto Cervantes di Palermo la mostra di Michele Canzoneri

L’Istituto Cervantes di Palermo, diretto da Beatriz Hernanz Angulo, presenta la mostra “Orma di Ronzinante. Pagine della terza lettura di Miguel de Cervantes” di Michele Canzoneri, evento che rientra nel fitto programma dell’undicesima edizione della manifestazione Settimana delle Culture. La mostra, ospitata nei locali della chiesa di Sant’Eulalia dei Catalani (via Argenteria, 19), aprirà al pubblico giovedì 5 maggio – inaugurazione alle ore 19.00 – e rimarrà fruibile fino al 30 giugno (dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.00), ingresso libero. L’esposizione, curata dallo stesso Canzoneri, consta di trenta…

Leggi tutto

A Palermo la mostra personale di Pietro Danilo Taormina “Il fiore e l’abisso”

Si inaugura giovedì 31 marzo alle ore 17,30 presso la Sala Borsellino di Palazzo Jung a Palermo, la mostra personale dell’artista Pietro Danilo Taormina, “Il fiore e l’abisso – narrazione di un visionario”.  La mostra proposta e curata dallo stesso artista è una riflessione sulla cattiva condotta della nostra società priva di valori morali, e nasce dallo studio di diversi autori della storia dell’arte, da Bosch a Geoge Grosz, Jan Van Eyck, Goya e molti altri.   Le opere di carattere visionario ispirate all’arte medievale, fiamminga ed all’espressionismo, includono una serie di personaggi…

Leggi tutto

Atanasio Giuseppe Elia esplora “l’inquietudine”

Dipinto di Atanasio Giuseppe Elia “Silenzi” acrilico e olio su tela 70 X 100 cm. Di Giuseppe Firrincieli Il nostro Tour, alla scoperta dell’arte della pittura, in Sicilia, continua. Oggi, ci troviamo a San Cataldo, San Catallu per i siciliani, una cittadina al centro dell’Isola, collocata nel comprensorio delle antiche miniere di zolfo e fondata dal principe Nicolò Galletti nel 1607. San Cataldo, per la forte devozione dei suoi abitanti, prese  il nome del Patrono del Paese, vescovo irlandese morto durante il suo pellegrinaggio verso la Terra Santa.  A San Cataldo, andiamo…

Leggi tutto

Frank Cianuro tra Crunk e Mosche acrobatiche

Frank Cianuro ha attraversato i tormenti di un’esistenza complicata e dolorosa per ritrovarsi oggi, alla sooglia dei cinquant’anni, a voler giocare ancora una volta come un bambino divertito, sui mostri e sulle paure che hanno governato la sua intera esistenza, ritraendo i volti e le figure che sono entrate a farne parte. Questa era l’unica via per renderle più sopportabili nel tempo. Con queste nuove opere, concettualmente leggere, Frank Cianuro vuole ritrovare il bambino che si è perso nelle depressioni di una vita adulta, che oggi corre veloce pur rimanendo…

Leggi tutto

Michele Digrandi, pittore dello “Splendor majestastis naturae”

Di Giuseppe Firrincieli Il nostro Tour d’arte continua, anche se per il momento non possiamo allontanarci da Hibla Minor. Un dipinto dal titolo “Inno alla Vita” ci sorprende e, come una calamita ci attrae e ci conduce in un mondo reale “d’altro dì”. Oggi, ahimè, sopraffatto dal vortice della frenesia qualunquista. Sì, con gli occhi di un bambino, cerco di superare l’era del fatalismo e dei momenti di rassegnata passività agli eventi avversi, per entrare, sentimentalmente, in un turbinìo di emozioni, dove una estasiante “imago naturae” appare come nostra “compagne…

Leggi tutto

Patrizia Prado: “Arte nel Mediterraneo”, a Palazzo Jung, a Palermo

Si inaugura oggi, venerdì 18 febbraio,  alle ore 17,00, presso la Sala Borsellino di Palazzo Jung, la personale dell’artista Patrizia Prado “Arte nel Mediterraneo”. La mostra, curata dal maestro Francesco Anastasi, accoglie l’esposizione delle opere dell’artista Patrizia Prado, che utilizza una propria tecnica espressiva facendo risaltare concetti socio-culturali ed ambientali anche del suo territorio, la città di Agrigento. “Le opere esprimono attraverso i colori, i sapori, gli odori, la “Sicilianità” della nostra terra. Un’Artista che ha ottenuto una positiva critica giornalistica sia in occasione dell’esposizione di mostre personali che collettive a cui ha…

Leggi tutto

Agostino Viviani, pittore che veste di cromatismo la natura

Dipinto di Agostino Viviani “Petali,” olio su tela 35 X 40 cm Di Giuseppe Firrincieli Il nostro Tour, alla scoperta dell’arte della pittura, in Sicilia, continua. Oggi, ci inoltriamo nel sud del Val di Noto, fino a Hibla Minor, gioiello ricostruito dopo “U trimuotu granni di l’unnici innaru” del 1693; e proprio in seno a quell’angolo di bellezza barocca, situato più in basso di Tunisi, andiamo a scoprire un dipinto dove l’impasto cromatico emette un grido e dice: “Basta alla violenza sulla natura!!!” Si ci troviamo a constatare un espressionismo…

Leggi tutto

Vincenza Luccese e il fascino “Mare e Donna”

Di Giuseppe Firrincieli In Sicilia, l’arte visiva non finisce di stupirci. Oggi ci spingiamo fino alla parte settentrionale  dell’Isola ed oltrepassiamo il Parco museo Jalari, nel messinese, per raggiungere  una località “mare monti”, caratteristica per i suoi riferimenti leggendari e storici ed anche conosciuta per aver dato i natali a Francesca Chillemi, miss Italia ed, oggi, attrice molto nota. Parliamo, chiaramente, di Barcellona Pozzo di Gotto, che dalle falde da “Codda” si estende sino al mare; negli anni dei “Vicerè” in Sicilia,  fu meta ambita degli Aragonesi di Spagna. In…

Leggi tutto

Vincenzo Pletto, pittore incantatore della luce del mare

Dipinto di Vincenzo Pletto “Pescatori a Capo Sant’Alessio” olio su tela 50 X 60 cm. Di Giuseppe Firrincieli Il nostro viaggio nella Sicilia dell’arte visiva continua ed, oggi, ci soffermiamo a Favara, nel Val di Mazara, vicino a Girgenti. Abbiamo il piacere di ammirare un dipinto che ci pone un angolo di paesaggio, dove la bonaccia del mare e il profondo azzurro del cielo rendono meno pensierosi, quei pescatori, pronti a partire e lasciare, quell’angolo incantato di battigia ai piedi di costoni rocciosi. Sogno o son desto? Ma con questa…

Leggi tutto

PITTURA. Un angolo del porticciolo di Ognina di Catania di Mario Orofino

Di Giuseppe Firrincieli Quando un luogo emana un fascino inesauribile, non può fare a meno di richiamare le setole del pennello di un artista, specie quando il paesaggio appartiene alla Sicilia e il pittore è siciliano. Mario Orofino, artista catanese contemporaneo, è l’autore di questa opera che raffigura un angolo di Ognina – “Quantu è bedda ’a vista di l’ Ognina!!!”-, ovvero, uno dei più belli angoli marini etnei, dove la scogliera nera ha scagliato i  suoi artigli per la voglia di carezze, a volte irruenti, a volte delicate e…

Leggi tutto

Il caso della Madonna con bambino e San Luigi re di Francia

Attribuito al pittore monrealese Pietro Novelli Di Giulia Leotta La Madonna con bambino e san Luigi re di Francia attribuita al pittore siciliano Pietro Novelli, detto anche “Il Monrealese”, è presente oggi all’interno del Museo civico di Castello Ursino di Catania. Il pittore monrealese è stato uno dei principali pittori della prima metà del Seicento. Tutta la sua formazione racchiude la cultura di quegli anni: l’arte fiamminga, il caravaggismo, l’arte vandychiana con la predilezione verso le tonalità brillanti, l’arte di Annibale Carracci, dal quale apprese il plasticismo dei corpi e…

Leggi tutto

Franco Sciacca, vero artigiano della luce iridea

Di Giuseppe Firrincieli RECENSIONI/I NOSTRI ARTISTI: FRANCO SCIACCA. Dipinto Olio su Tela “La Vendemmia” dim. 1,20 per 0,70 Quest’opera esprime un richiamo d’ammirazione, molto accattivante per la maestosità della vigna verde, con i suoi grappoli d’uva nera, che esalta l’entusiasmo e la voglia di una giovane donna, coperta da un bianco e sfolgorante cappello a difesa dei caldi raggi solari, felice di voler accarezzare, con amore e con le proprie mani, chicchi grossi, succosi e neri, pregio di madre natura.  Una sfolgorante  luce esalta l’ opera medesima ed entra con…

Leggi tutto

Elio Ruffo: in un dipinto il valore identitario della Sicilia

Di Giuseppe Firrincieli Il dipinto, olio su tela dim. 210 x 180 di Elio Ruffo, raffigura una Sicilia che pone in primo piano il valore identitario di una grande patrimonio storico, artistico e culturale, tanto decantato e osannato, nel mondo intero. La Sicilia, una Isola che offre testimonianze storiche di pregio:  una cultura evolutiva, lunga millenni e millenni, che si fonde nell’arte, in tutte le sue poliedriche forme, e nella sua lingua, una delle più antiche dell’intero bacino del Mediterraneo. Il suddetto pensiero è l’amore che inonda quest’opera. Il maestro…

Leggi tutto

Termini Imerese: mostra pittorica di Mauro Carmelo Scacciaferro

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà oggi, mercoledì 1 settembre 2021 alle ore 18,00 alla “Cuccagna”, in Via Enrico Iannelli (Ingresso Villa Palmeri), a Termini Imerese, l’inaugurazione della mostra di Mauro Carmelo Scacciaferro “Cercando Termini”. L’esposizione pittorica verrà presentata da Miriam Millonzi, Presidente BCsicilia Sede di Termini Imerese, da Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia, e Alberto Amodeo, Scultore e curatore dell’iniziativa. Sarà presente l’Artista. La mostra, promossa dalla Sezione locale di BCsicilia, resterà aperta dall’1 al 10 settembre dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 16,00 alle…

Leggi tutto

I quadri di Picasso invecchiano: colpa della tela di cotone e degli oli

AdnkronosUn team internazionale di scienziate ha svelato il mistero del deterioramentoRisolto il mistero dell’invecchiamento dei quadri di Pablo Picasso (1881-1973): è colpa della trama della tela in cotone, degli oli usati (contenenti sia il tradizionale olio di lino, sia oli meno siccativi come l’olio di cartamo e di girasole) e soprattutto dei colori impiegati dall’artista spagnolo, pitture semi-sintetiche ancora sperimentali, in grado di accelerare i ‘cretti’. A svelarlo è stato un team internazionale e multidisciplinare di scienziate, tra cui Francesca Izzo, ricercatrice di Scienze Chimiche per i Beni Culturali all’Università…

Leggi tutto