Rapina in banca a Caltanissetta, 3 arresti

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri del nucleo Investigativo di Caltanissetta Con l’accusa di rapina aggravata in concorso. I militari hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e due ai domiciliari emessa dal gip nisseno. Secondo gli investigatori dell’Arma sarebbero gli autori del colpo messo a segno lo scorso 16 marzo nella filiale della Banca Sicana a Sommatino, nel Nisseno. In quell’occasione alle 14.30 i rapinatori con il volto coperto e armati di pistola, dopo aver immobilizzato il funzionario all’interno degli uffici, costrinsero un dipendente ad aprire la…

Leggi tutto

Ospizio lager sequestrato a Caltanissetta: 3 arresti per violenze

Altri due interdetti dalla professione per un anno, Nas sequestra la struttura e quote societarie I Carabinieri del Gruppo Tutela della Salute di Napoli, in collaborazione con i militari del Comando provinciale Carabinieri di Caltanissetta, stanno eseguendo cinque ordinanze cautelari personali, emesse dal Gip presso il Tribunale di Caltanissetta su richiesta della locale Procura, nei confronti di titolari e dipendenti di una struttura socio assistenziale per disabili psichici, posta sotto sequestro sempre su disposizione dell’autorità giudiziaria. I destinatari del provvedimento, uno in carcere, due ai domiciliari e due interdetti dalla…

Leggi tutto

Caltanissetta: arrestato polacco ricercato internazionale

Ha violentato per anni la figlia minorenne della compagna Un cittadino polacco di 46 anni, accusato di aver violentato per anni la figlia minorenne della sua compagna e destinatario di un mandato di cattura internazionale, è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Caltanissetta e del commissariato di Gela. L’Ufficio Interpol del Regno Unito, tramite il Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia della Direzione centrale polizia criminale, ha informato la Squadra mobile nissena che l’uomo poteva aver trovato rifugio proprio a Gela.  Immediate sono scattate le ricerche per…

Leggi tutto

Sindaco di Gela per riunioni Giunta chiede Green Pass

Per partecipare alle riunioni di Giunta a Gela, in provincia di Caltanissetta, sarà necessario il green pass. Lo ha deciso il sindaco, Lucio Greco. “Chiederò il green pass per le riunioni della Giunta a tutti gli assessori. Spero che il presidente del Consiglio comunale, Totò Sammito, faccia altrettanto per le sedute del civico consesso”, dice il primo cittadino. A Gela, secondo il bollettino diramato ieri sera dall’Azienda sanitaria provinciale i positivi sono 675, a cui si aggiungono 10 ricoverati. Proprio per il boom di casi il comune del Nisseno era stato dichiarato…

Leggi tutto

Emergenza roghi nel Nisseno, cartello associazioni presenta esposto

Otto fra associazioni, gruppi e singoli ambientalisti hanno presentato un esposto-denuncia ai procuratori di Caltanissetta e di Gela in merito alle attività di prevenzione e contrasto degli incendi boschivi nel territorio provinciale. L’esposto – sottoscritto da Salvatore Nocera del Coordinamento regionale ‘SalviAmo i Boschi’, Ennio Bonfanti del Wwf Sicilia centrale, Francesca Maria Lapis dell’associazione ‘Il sogno di un uomo ridicolo’, Pietro Amico dell’associazione ‘Pupi di Surfaro’, Giancarlo Ania del Movimento No-Muos, Giovanni Balbo, guida naturalistica FederEscursionismo Sicilia, Fabio Bonsignore dell’associazione ‘Straula’ e della pagina Facebook ‘Il Seme di Chico’ e…

Leggi tutto

Aeroporto di Catania: esposto il “Piccolo Gruppo Sacro”

Da oggi e per tre mesi, il “Piccolo Gruppo Sacro”, opera scultorea dell’artista nisseno Salvatore Capizzi e proveniente dalle celebrazioni della Settimana Santa di Caltanissetta, resterà esposta all’interno dell’aeroporto di Catania per essere ammirata dai passeggeri in partenza dallo scalo etneo. Stamani, l’opera è stata svelata al pubblico, alla presenza del presidente della Regione, Nello Musumeci, del presidente e dell’amministratore delegato della SAC, Sandro Gambuzza e Nico Torrisi, della vicepresidente SAC, Giovanna Candura, di Giovanni Savarino, rappresentante della Camera di Commercio di Caltanissetta, di Duilio Alongi, commissario straordinario del Libero Consorzio di…

Leggi tutto

“Piccolo Gruppo Sacro” di Caltanissetta esposto all’aeroporto di Catania

All’aeroporto di Catania Fontanarossa lunedì prossimo, alle ore 10,00, sarà svelata al pubblico l’opera scultorea del “Piccolo Gruppo Sacro”, proveniente dalle celebrazioni della Settimana Santa di Caltanissetta, che resterà esposta per tutta l’estate in Hall Partenze, all’interno del Terminal A. Un’iniziativa fortemente voluta da Giovanna Candura, vicepresidente di SAC e commissario della Camera di Commercio di Caltanissetta, per far godere ai turisti e ai viaggiatori di una delle più interessanti rappresentazioni di arte sacra della Settimana Santa nissena, conosciuta in tutto il mondo. Si tratta di un gruppo scultoreo realizzato,…

Leggi tutto

Operazione Polizia contro Cosa nostra a Caltanissetta: 7 arresti

Operazione contro Cosa nostra in provincia di Caltanissetta. Da questa mattina i poliziotti della Squadra Mobile stanno eseguendo perquisizioni e arresti di indagati a vario titolo per associazione di tipo mafioso dedita alla commissione di estorsioni e al traffico di sostanze stupefacenti. Le indagini, coordinate dalla Dda, hanno permesso di accertare come la cassa del clan mafioso fosse foraggiata dallo spaccio di droga e dalla tradizionale attività estorsiva cui sono stati sottoposti diversi commercianti del capoluogo e della provincia. Sono sette le persone arrestate nell’ambito dell’operazione antimafia ‘La bella vita’…

Leggi tutto

In Sicilia da domani Santa Caterina Villarmosa in Zona rossa

Nuova Zona rossa in Sicilia. Si tratta del Comune di Santa Caterina Villarmosa, in provincia di Caltanissetta, dove è avvenuto un considerevole aumento di positivi al Covid. L’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci avrà efficacia da martedì 15 giugno. Le misure restrittive, adottate su richiesta dell’Asp nissena e sentito il sindaco, cesseranno giovedì 24.

Leggi tutto

A Caltanissetta stampa fuori aula per processo Montante

A Caltanissetta la stampa resta fuori dall’udienza del processo per corruzione a carico di Antonello Montante, l’ex presidente degli industriali siciliani, che oggi verrà interrogato, su sua richiesta. Il Procuratore generale Giuseppe Lombardo si è opposto alla richiesta presentata da un gruppo di giornalisti alla Corte d’appello, presieduta da Andreina Occhipinti, insieme con la difesa di Gianfranco Ardizzone, generale della Gdf, ex comandante provinciale delle fiamme gialle di Caltanissetta. In questo omento viene sentito Alfonso Cicero, ex amico di Montante e oggi principale teste dell’accusa. Subito dopo toccherà a Montante,…

Leggi tutto

Traffico droga: sgominata a Caltanissetta organizzazione nigeriana

Un’organizzazione criminale nigeriana dedita al traffico di droga con base nel centro storico di Caltanissetta è stata sgominata dai carabinieri. Sedici complessivamente gli arresti eseguiti dai militari, coordinati dalla Dda della Procura nissena. Il gruppo criminale, denominato ‘Ika Rima’, è un’articolazione della storica organizzazione cultista ‘Eiye’ radicata nella cultura nigeriana e presente in Italia e in Europa, dedita principalmente al traffico degli stupefacenti e al controllo della prostituzione. Un ‘libro mastro’ con le regole del gruppo e le indicazioni delle quote associative. E’ quanto hanno sequestrato i carabinieri del Comando provinciale…

Leggi tutto

Spaccio di droga in centro storico Caltanissetta: otto arresti

Spaccio di droga in centro storico a Caltanissetta dove i poliziotti della Squadra mobile, guidata dal vicequestore aggiunto Antonino Ciavola, hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Caltanissetta, a seguito della richiesta avanzata dalla locale Procura della Repubblica, nei confronti di otto persone, tutte nissene, indagate a vario titolo per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il Gip ha disposto la custodia cautelare in carcere per Daniele Samuel Ugo Bontempo, 32 anni, che si trovava già agli arresti domiciliari; Pietro Cammilleri, 26 anni;…

Leggi tutto

Frode fiscale a Caltanissetta: Gdf sequestra beni per oltre 12 mln euro

I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Caltanissetta hanno eseguito un’ordinanza emessa dal gip di Caltanissetta che ha disposto l’applicazione della misura cautelare personale interdittiva dell’esercizio dell’attività professionale nei confronti di un consulente fiscale nisseno, C.G., di 49 anni, e la misura cautelare reale del sequestro preventivo di beni mobili, immobili, denaro contante, strumenti e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo di oltre 4 milioni di euro, nei confronti dello stesso professionista e di 90 persone fisiche e società dislocate su tutto il territorio nazionale. Questo provvedimento giunge a…

Leggi tutto

Violenza su convivente e figlia: arrestato a Caltanissetta

Violenze e minacce andavano avanti da diversi anni. Adesso per un 30enne di Caltanissetta è scattato l’arresto in flagranza per maltrattamenti contro i familiari. A suo carico risultano due denunce per lesioni personali nel 2017 e nel 2019. I poliziotti della sezione Volanti sabato pomeriggio sono interventi in una traversa di via Redentore per una lite in corso e, giunti sul posto, hanno notato un uomo in strada che inseguiva a piedi una donna urlandole “ti ammazzo put…”. La vittima, ferita alla testa, correva tenendo per mano una bambina in lacrime.…

Leggi tutto

Padre orco arrestato a Niscemi: abusava della figlia tredicenne

Gli investigatori: “Atti sessuali in un clima di inquietante e orrida normalità” Con l’accusa di violenza sessuale continuata e aggravata ai danni della figlia tredicenne la Procura di Gela (Caltanissetta) ha chiesto e ottenuto dal gip un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 36enne di Niscemi. Secondo l’accusa la vittima che viveva nell’abitazione del padre, nel periodo compreso tra agosto 2019 e luglio 2020, sarebbe stata costretta dall’uomo a subire ripetuti atti sessuali “particolarmente invasivi”, in un clima che viene descritto di “inquietante e orrida normalità”. Il…

Leggi tutto

Rave party in campagna a Caltanissetta: denunciati 21 ragazzi

Un rave party organizzato in un piazzale sterrato, con tanto di mini bar per la consumazione di alcolici e postazione mixer con casse per la musica. A scoprirlo, sabato notte, è stata la polizia intervenuta in un terreno demaniale in contrada Stretto Garibaldi, nella campagna di Caltanissetta, dove erano state segnalate numerose autovetture. Ventuno persone, per la maggior parte giovani fra i venti e trenta anni, sono state denunciate. Fra loro anche l’organizzatore, un ventiseienne nisseno proprietario dell’attrezzatura sonora. Gli agenti hanno trovato, abbandonate a terra durante la fuga, diverse…

Leggi tutto

Processo depistaggio Borsellino: anomalie sulle intercettazioni Scarantino

“Nei brogliacci contenenti le intercettazioni” dell’ex pentito Vincenzo Scarantino, dopo la strage di Via D’Amelio, “c’erano delle anomalie. Non so se si trattava di problemi di linea, ma c’era qualcosa che non andava. Forse anomalie di funzionamento…”. A rivelarlo, deponendo al processo sul depistaggio sulle indagini sulla strage di via D’Amelio è la Sovrintendente della Polizia di Stato Carmela Sammataro, che dal 14 al 24 gennaio 1995 fu trasferita a Imperia per “assistere Scarantino” che aveva iniziato a collaborare da poco con la giustizia “e la sua famiglia”. La poliziotta…

Leggi tutto

Montante: ‘Voglio essere interrogato”. Sarà sentito in aula a giugno

Antonello Montante, l’ex Presidente degli industriali della Sicilia, condannato in primo grado a quattordici anni di carcere per corruzione, a tre anni dal suo arresto rompe il silenzio e annuncia: “Voglio parlare”. Lo fa durante il processo d’appello che si celebra a Caltanissetta, davanti alla Corte d’appello, che si tiene a porte chiuse perché con il rito abbreviato. Montante sarà interrogato dai giudici i prossimi 11, 12 e 18 giugno. Non si tratta di dichiarazioni spontanee ,a di un interrogatorio vero e proprio. L’ex presidente di Unioncamere Sicilia e della…

Leggi tutto

Oltre 17 mln di euro per ammodernamento ferrovia Caltagirone-Gela

“Dopo ben dieci anni di silenzi, la linea ferroviaria Caltagirone-Gela torna ad avere una prospettiva di recupero infrastrutturale. Il governo Musumeci ha lungamente lavorato con il gruppo Ferrovie dello Stato e Rfi per rimettere al centro gli investimenti su una ferrovia che era stata dimenticata da tutti, diventando emblema di spreco e abbandono. Adesso, assieme all’affidamento dell’appalto da oltre 10 milioni per la ricostruzione del viadotto crollato fra Caltagirone e Niscemi, parte la gara per l’adeguamento sismico e la riqualificazione di tutti gli altri viadotti della tratta”. Lo dice l’assessore…

Leggi tutto