Violenza su convivente e figlia: arrestato a Caltanissetta

Violenze e minacce andavano avanti da diversi anni. Adesso per un 30enne di Caltanissetta è scattato l’arresto in flagranza per maltrattamenti contro i familiari. A suo carico risultano due denunce per lesioni personali nel 2017 e nel 2019. I poliziotti della sezione Volanti sabato pomeriggio sono interventi in una traversa di via Redentore per una lite in corso e, giunti sul posto, hanno notato un uomo in strada che inseguiva a piedi una donna urlandole “ti ammazzo put…”. La vittima, ferita alla testa, correva tenendo per mano una bambina in lacrime.…

Leggi tutto

Padre orco arrestato a Niscemi: abusava della figlia tredicenne

Gli investigatori: “Atti sessuali in un clima di inquietante e orrida normalità” Con l’accusa di violenza sessuale continuata e aggravata ai danni della figlia tredicenne la Procura di Gela (Caltanissetta) ha chiesto e ottenuto dal gip un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 36enne di Niscemi. Secondo l’accusa la vittima che viveva nell’abitazione del padre, nel periodo compreso tra agosto 2019 e luglio 2020, sarebbe stata costretta dall’uomo a subire ripetuti atti sessuali “particolarmente invasivi”, in un clima che viene descritto di “inquietante e orrida normalità”. Il…

Leggi tutto

Rave party in campagna a Caltanissetta: denunciati 21 ragazzi

Un rave party organizzato in un piazzale sterrato, con tanto di mini bar per la consumazione di alcolici e postazione mixer con casse per la musica. A scoprirlo, sabato notte, è stata la polizia intervenuta in un terreno demaniale in contrada Stretto Garibaldi, nella campagna di Caltanissetta, dove erano state segnalate numerose autovetture. Ventuno persone, per la maggior parte giovani fra i venti e trenta anni, sono state denunciate. Fra loro anche l’organizzatore, un ventiseienne nisseno proprietario dell’attrezzatura sonora. Gli agenti hanno trovato, abbandonate a terra durante la fuga, diverse…

Leggi tutto

Processo depistaggio Borsellino: anomalie sulle intercettazioni Scarantino

“Nei brogliacci contenenti le intercettazioni” dell’ex pentito Vincenzo Scarantino, dopo la strage di Via D’Amelio, “c’erano delle anomalie. Non so se si trattava di problemi di linea, ma c’era qualcosa che non andava. Forse anomalie di funzionamento…”. A rivelarlo, deponendo al processo sul depistaggio sulle indagini sulla strage di via D’Amelio è la Sovrintendente della Polizia di Stato Carmela Sammataro, che dal 14 al 24 gennaio 1995 fu trasferita a Imperia per “assistere Scarantino” che aveva iniziato a collaborare da poco con la giustizia “e la sua famiglia”. La poliziotta…

Leggi tutto

Montante: ‘Voglio essere interrogato”. Sarà sentito in aula a giugno

Antonello Montante, l’ex Presidente degli industriali della Sicilia, condannato in primo grado a quattordici anni di carcere per corruzione, a tre anni dal suo arresto rompe il silenzio e annuncia: “Voglio parlare”. Lo fa durante il processo d’appello che si celebra a Caltanissetta, davanti alla Corte d’appello, che si tiene a porte chiuse perché con il rito abbreviato. Montante sarà interrogato dai giudici i prossimi 11, 12 e 18 giugno. Non si tratta di dichiarazioni spontanee ,a di un interrogatorio vero e proprio. L’ex presidente di Unioncamere Sicilia e della…

Leggi tutto

Oltre 17 mln di euro per ammodernamento ferrovia Caltagirone-Gela

“Dopo ben dieci anni di silenzi, la linea ferroviaria Caltagirone-Gela torna ad avere una prospettiva di recupero infrastrutturale. Il governo Musumeci ha lungamente lavorato con il gruppo Ferrovie dello Stato e Rfi per rimettere al centro gli investimenti su una ferrovia che era stata dimenticata da tutti, diventando emblema di spreco e abbandono. Adesso, assieme all’affidamento dell’appalto da oltre 10 milioni per la ricostruzione del viadotto crollato fra Caltagirone e Niscemi, parte la gara per l’adeguamento sismico e la riqualificazione di tutti gli altri viadotti della tratta”. Lo dice l’assessore…

Leggi tutto

Gestore Internet point di Caltanissetta denunciato per gioco illegale

I funzionari Adm dell’Ufficio dei Monopoli di Palermo, in collaborazione con i militari dell’Arma dei Carabinieri, nell’ambito dei controlli volti a contrastare le attività di gioco illegale e alla verifica del rispetto delle misure anti-Covid, hanno denunciato il gestore di un Internet Point alla Procura della Repubblica di Enna per esercizio del gioco illegale. Nonostante il divieto di apertura dell’esercizio di gioco durante il periodo di emergenza sanitaria in corso, il titolare dell’Internet Point, un 21enne del luogo, esercitava l’attività di scommesse senza essere in possesso di concessione, autorizzazione e…

Leggi tutto

Nella mensa dell’ospedale di Gela 500 furti in due mesi: 2 arresti e 36 indagati

Avevano trasformato la mensa dell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela in una specie di supermercato da dove poter portare via tutto gratuitamente. Sono 36 gli indagati nell’inchiesta denominata ‘Magna Magna’ della procura di Gela che ha portato alla luce oltre 500 furti in poco più di due mesi per un valore di circa 24mila euro.  Coinvolti alcuni dipendenti della ditta incaricata della sanificazione e del supporto alle cucine all’interno dell’ospedale, i cuochi, alcuni operatori sanitari e anche il cappellano dell’ospedale. Gli indagati in maniera sistematica trasportavano all’esterno della cucina dell’ospedale prodotti nascosti all’interno…

Leggi tutto

Bancarotta fraudolenta a Gela: 8 misure cautelari e sequestro da 3 milioni

Dalle prime ore di questa mattina, i militari del Gruppo di Gela e del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Caltanissetta della Guardia di Finanza, in forza di un provvedimento emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Gela, stanno eseguendo 8 misure cautelari personali nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili, in concorso e a diverso titolo, di svariati reati fallimentari quali bancarotta fraudolenta, falso in attestazioni e relazioni, nonché autoriciclaggio. Contestualmente si sta eseguendo il sequestro preventivo diretto di una società con sede operativa a Gela, il…

Leggi tutto

Estorsione ai propri dipendenti: a Caltanissetta arrestato architetto

La Guardia di finanza di Caltanissetta sta procedendo all’esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, personali e reali, emessa dal gip su proposta della locale Procura distrettuale antimafia, nei confronti di un architetto, indagato per estorsione e auto-riciclaggio, con l’aggravante per aver commesso il fatto nell’esercizio di attività professionale. Secondo gli investigatori delle Fiamme gialle l’uomo, amministratore pro tempore di una società con sede a Santa Caterina Villarmosa (Caltanissetta), avrebbe costretto i propri dipendenti, minacciandoli di licenziamento, a restituirgli in contanti una quota parte dei compensi percepiti per le…

Leggi tutto

Altri sei Comuni in Sicilia diventano “Zona rossa”

Altri sei Comuni in Sicilia diventano zona rossa e a Caltanissetta, Regalbuto e Solarino si chiudono le scuole. Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, su richiesta dei sindaci e sentito il parere delle competenti Asp territoriali, ha stabilito nuove restrizioni che riguardano i Comuni di Acquaviva Platani e Marianopoli (in provincia di Caltanissetta), Alessandria della Rocca e Cattolica Eraclea (Agrigento), Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) e Calascibetta (Enna). Per questi Comuni si applicano le disposizioni previste dal Dpcm del 2 marzo scorso. Le restrizioni saranno in vigore dall’8 aprile…

Leggi tutto

Caltanissetta Covid: sindaco chiede proroga Zona rossa

La proroga della zona rossa è stata chiesta dal sindaco di Caltanissetta al Presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci. Questa mattina il primo cittadino ha presieduto il centro operativo comunale. “I dati sono veramente allarmanti e l’indice di contagio di gran lunga superiore ai 250 su 100.000 abitanti”, dice Gambino all’Adnkronos. “Dopo 20 giorni di zona rossa i contagi non accennano a diminuire, sono molto preoccupato”, dice il sindaco. “Considerato che dal report inoltrato dall’Asp di Caltanissetta si evidenzia, nella settimana dal 28 Marzo al al 03 Aprile 2021, nonostante…

Leggi tutto

La Settimana Santa di Caltanissetta on line grazie alla Pro Loco.

La più bella e lunga Settimana Santa d’Italia on line grazie alla Pro Loco di Caltanissetta. Due interessanti iniziative pronte a colmare il vuoto istituzionale causato sia dalla pandemia che da “Altre vicende”, due differenti proposte finalizzate a promuovere la più importante manifestazione di Caltanissetta sono state pensate e realizzate per  continuare a tenere vivo l’interesse turistico e dei visitatori che ogni hanno vengono in città. Noi non ci fermiamo. Fiduciosi che presto potremo tornare alla normalità. Costretti dalla pandemia a rinviare ancora una volta le tradizioni della Settimana Santa,…

Leggi tutto

In Sicilia altre 4 Zone rosse e chiusura scuole in 22 Comuni

Da oggi quattro nuove zone rosse in Sicilia. In base all’ordinanza del presidente della Regione, Nello Musumeci, si tratta di Ribera, in provincia di Agrigento; Serradifalco, in provincia di Caltanissetta; Trabia, nel Palermitano; e di Santa Maria di Licodia, in provincia di Catania. L’ordinanza sarà valida fino al 6 aprile. Il provvedimento, che prevede anche la chiusura delle scuole, è stato richiesto dai sindaci delle quattro citta’ e si e’ reso necessario a causa di un repentino aumento dei contagi da Covid registrati negli ultimi giorni, certificato dalle rispettive Asp.…

Leggi tutto

Dia Caltanissetta confisca beni per 4 mln a commercialista di Gela

La Direzione Investigativa Antimafia ha dato esecuzione ad un decreto di confisca emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Caltanissetta su proposta della Procura della Repubblica di Gela (CL) nei confronti di un 49enne, commercialista e consulente fiscale gelese. Lo stesso risulta gravato da precedenti penali per gravi illeciti fiscali commessi nel nord Italia nell’ambito della sua professione. In particolare il commercialista nel settembre del 2010 è stato destinatario di provvedimento cautelare, emesso dal Gip di Brescia, in ordine ai reati di associazione per delinquere, falsità materiale e…

Leggi tutto

Caso Montante: richiesta di rinvio a giudizio per Crocetta, Vancheri, e altri 11

L’ex assessore regionale siciliana Linda Vancheri “nell’ambito di un rapporto corruttivo” con l’ex Presidente degli industriali Antonello Montante, “nella sua qualità di assessora alle Attività produttive della Regione” e “dunque di pubblico ufficiale” avrebbe “assecondato” le “direttive impartite da Montante”. In cambio avrebbe ottenuto diverse “utilità”. A scriverlo sono i magistrati della Procura di Caltanissetta nella richiesta di rinvio a giudizio a carico di 13 persone, tra cui Montante ma anche l’ex Governatore Rosario Crocetta, oltre a Vancheri. Nella richiesta di rinvio a giudizio i magistrati parlano, tra le “utilità”…

Leggi tutto

Da domani Caltanissetta e Palma Montechiaro “Zone rosse” Covid

Caltanissetta e Palma di Montechiaro (Agrigento) zona rossa da domani 16 marzo. A istituirle il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, con un’ordinanza: sarà valida per i successivi 14 giorni, fino al 30 marzo. Il provvedimento, che prevede anche la chiusura delle scuole, è stato richiesto dai sindaci delle due città e si è reso necessario “a causa di un repentino aumento dei contagi” di coronavirus “registrati negli ultimi giorni e certificato dalle rispettive Asp”. Domenica notte il sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino aveva fatto una diretta social in cui…

Leggi tutto

Aumentano contagi Covid, Caltanissetta chiude scuole

Scuole chiuse, da questa mattina e non si sa fino a quando, a Caltanissetta. Lo ha annunciato, nella notte, su una diretta Facebook, il sindaco Roberto Gambino. “C’è stato un aumento repentino dei contagi, da venerdì a ieri ci sono stati 100 casi in più e questo è preoccupante”; dice il primo cittadino. “Farò anche delle chiusure di pertinenza del Comune, come le ville”, dice. Vengono garantiti i servizi essenziali. “Questa repentina crescita dei contagi a Caltanissetta ci costringe ad adottare dei provvedimenti urgenti – spiega il sindaco – Abbiamo…

Leggi tutto

Insegnante di Gela con emorragia cerebrale: accertamenti su AstraZeneca

La Procura di Gela (Caltanissetta) ha aperto una inchiesta su una insegnante di 37 anni ricoverata in gravi condizioni in ospedale per una emorragia cerebrale. Lo scorso primo marzo la docente aveva fatto il vaccino AstraZeneca. Il Procuratore Fernando Asaro ha sequestrato le cartelle cliniche e tutta la documentazione sul vaccino. La donna ha avuto una emorragia cerebrale lo scorso 11 marzo e da allora è in Rianimazione. Sono in corso accertamenti preliminari “per verificare la situazione sanitaria dal momento del vaccino ad oggi”, come spiegano da ambienti giudiziari. Anche…

Leggi tutto

Familiari vittime mafia su nomina procuratore Caltanissetta “Non fateci perdere fiducia”

“I recenti scandali che vedono coinvolta parte della magistratura, rischiano di far perdere la fiducia degli italiani nella Giustizia”. Ad affermarlo è Giuseppe Ciminnisi, coordinatore nazionale dei familiari delle vittime di mafia dell’Associazione “I Cittadini contro le mafie e la corruzione”, invitando il Csm “nel valutare le nuove nomine” a “interrompere quel circolo vizioso di sfiducia nella Giustizia, che si è creato a seguito dei più recenti fatti, ridando legittimità agli organi giudiziari del Paese, con un segnale forte e chiaro”.   “Tutto questo accade in un momento assai particolare,…

Leggi tutto