Droga asse Italia-Spagna, arresti tra il Ragusano e Torino

Sequestrati 67 chili tra cocaina e hashish ad alto potenziale Sessantasette chili tra cocaina e hashish ad alto potenziale sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando provinciale di Catania nell’ambito di due interventi di contrasto del traffico internazionale di droga, avvenuti a Torino e Ragusa. In manette sono finiti due uomini di 40 e 45 anni, originari della Repubblica Dominicana, e una donna, colombiana, di 36 anni. Le indagini hanno consentito di far luce su un traffico internazionale di sostanze stupefacenti, provenienti dalla Spagna e dirette nel nord Italia e in Sicilia.  In particolare,…

Leggi tutto

Sindacalista travolto e ucciso da un tir durante manifestazione a Biantrade

Cobas: “Il camion ha forzato blocco”. Draghi: “Addolorato, si faccia subito luce”. Cgil e Uil proclamano tre giorni di sciopero Incidente mortale questa mattina a Biandrate, nel novarese, nei pressi del polo logistico della Lidl, dove era in corso una manifestazione. Un camion in manovra ha investito un 37enne che dalle prime informazioni sarebbe un sindacalista e poi si è allontanato. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118, l’uomo è deceduto. L’automezzo è stato bloccato poco dopo dai carabinieri in un’area di servizio. La dinamica dell’accaduto è al vaglio delle…

Leggi tutto

Addio a Giampiero Boniperti

E’ morto nella notte a Torino Giampiero Boniperti, presidente onorario e bandiera della Juventus. Avrebbe compiuto 93 anni il prossimo 4 luglio. Il nome di Boniperti è indissolubilmente legato alla Juve, in cui ha mosso i primi passi da calciatore professionista nell’immediato secondo dopoguerra e di cui è stato poi storico dirigente. Nella squadra bianconera ha giocato dal 1946 al 1961 totalizzando 443 presenze in serie A e 178 reti. Con la Juventus ha vinto 5 scudetti e 2 Coppe Italia. Nel 2004 è stato inserito nella Fifa 100, la…

Leggi tutto

Indagini sulla caduta della funivia a Mottarone

La funivia aveva terminato la sua corsa, mancavano pochi metri all’arrivo. Lo schianto ha fatto 14 morti. Sarà la Procura di Verbania ora a tentare di far luce su quanto accaduto ieri, la caduta della cabina della linea Stresa-Mottarone. I primi accertamenti irripetibili sul cavo trainante, che si è spezzato e sul sistema frenante di sicurezza che non sarebbe entrato in funzione, potrebbero essere affidati a breve ad alcuni periti. Presunti problemi sui dispositivi di sicurezza che potrebbero essere la causa della caduta della cabinovia, sebbene la manutenzione dell’impianto sembrerebbe in regola.…

Leggi tutto

Tragedia di Mottarone: si è staccato il cavo portante della cabinovia

“Un cavo di acciaio – che dovrebbe essere il cavo portante della cabinovia caduta sul Mottarone – si è staccato e a seguito di questo saranno successe azioni concatenanti che hanno portato allo sgancio della cabinovia dal resto dei cavi che sono rimasti integri”. Si tratta di “due file di cavi” e “sarà da chiarire” perché la cabinovia – rimasta chiusa durante il lockdown e riaperta da poco – è caduta nel vuoto “all’altezza dell’ultimo pilastro”. Lo afferma Giorgio Santacroce, tenente colonnello del Nucleo operativo dei carabinieri di Verbania, intervenuto sull’incidente della funivia…

Leggi tutto

Precipita cabina funivia sul Mottarone, 14 vittime

Si aggrava ancora il bilancio delle vittime in seguito alla caduta della cabina della funivia del Mottarone: l’ultimo messaggio arrivato parlava di tredici morti e tre i feriti, secondo quanto appreso dall’Adnkronos. La cabina della funivia è precipitata sul Mottarone, nella zona intorno a Stresa nel Verbano. Due bambini sono stati trasportati in codice rosso dall’elisoccorso del 118 a Torino all’ospedale Regina Margherita. Nel pomeriggio è deceduto all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino uno dei due bambini ricoverati a seguito del crollo della funivia del Mottarone. Si tratta del bambino…

Leggi tutto

Un primo maggio con scontri a Torino, Parigi, Berlino e Istanbul

Non solo Torino. Scontri con la polizia si sono verificati anche in altre città del mondo, con i manifestanti che infrangono le regole anti-covid per prendere parte alle tradizionali proteste del Primo Maggio. Migliaia di persone si sono riversate per le strade di Berlino, Istanbul, Madrid, Parigi e Torino per la Giornata Internazionale dei Lavoratori. Le forze dell’ordine sono state viste affrontare i manifestanti a terra in Turchia, dove sono stati effettuati decine di arresti. Atmosfera tesa anche a Parigi, dove i gilet gialli e la sinistra antagonista sono stati…

Leggi tutto

AstraZeneca sospeso in Piemonte

Il vaccino anti Covid di AstraZeneca sospeso in Piemonte. A seguito della morte, avvenuta a Biella, di un docente a cui nella giornata di ieri era stato somministrato il vaccino AstraZeneca, in attesa degli esiti dei riscontri per verificare l’eventuale nesso di causa, in via precauzionale il commissario dell’Area giuridico-amministrativa dell’Unità di crisi della Regione, Antonio Rinaudo, ha disposto immediatamente la sospensione su tutto il territorio regionale della somministrazione del vaccino AstraZeneca per i dovuti accertamenti sul lotto coinvolto. E’ stata subito convocata la Commissione piemontese sulla farmaco-vigilanza per l’attivazione…

Leggi tutto

Narcotrafficanti: blitz Finanza e arresti tra Campania, Sicilia, Piemonte e Lombardia

Dalle prime ore dell’alba oltre 200 finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia, stanno eseguendo arresti e perquisizioni tra la Campania, la Sicilia, il Piemonte e la Lombardia nei confronti dei componenti di tre distinti gruppi criminali di narcotrafficanti con base operativa nei quartieri Scampia e Secondigliano del capoluogo e a Torre Annunziata, a Napoli. OPERAZIONE DELLA POLIZIA Altra operazione viene condotta dalla Polizia di Stato che è impegnata dalle prime ore dell’alba in tre distinte azioni volte a sgominare pericolose associazioni criminali, specializzate nel traffico,…

Leggi tutto

Follia nel Torinese: uccide moglie e figlioletto e tenta il suicidio

L’omicida è stato bloccato dai carabinieri. Ora è piantonato in ospedale Tragedia familiare questa notte intorno alle tre a Carmagnola, nell’hinterland torinese. Un italiano 39enne al culmine di una lite familiare ha ucciso la moglie, coetanea, e il figlioletto di appena 5 anni, tentando poi il suicidio lanciandosi da un balcone di casa. L’omicida è stato bloccato a terra dai carabinieri, giunti sul posto allertati dai vicini di casa, e ora è ricoverato in ospedale a Torino per la frattura dello sterno non in pericolo di vita, piantonato in stato…

Leggi tutto

Controtendenza: nascite in aumento al Sant’Anna di Torino

Effetto Covid ‘inverso’ all’ospedale Sant’Anna di Torino, la struttura con il maggior numero di parti in Italia, dove, nel 2020, si è registrato un aumento delle nascite, con 6.766 contro i 6.703 nel 2019, in totale controtendenza rispetto al trend nazionale di riduzione. Un fenomeno legato a diversi fattori, tra i quali la chiusura di altri punti nascita nell’area torinese, trasformati in ospedali Covid e la possibilità per i papà, nonostante la pandemia, di entrare in sala parto. “In Italia – ha spiegato all’Adnkronos Salute Claudio Plazzotta, medico della direzione…

Leggi tutto

Migranti: eseguiti 19 fermi, smantellato cartello trafficanti

La Polizia di Stato ha eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di delitto nei confronti di 19 soggetti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’operazione dei poliziotti delle Squadre Mobili di Siracusa, Bari, Imperia, Torino e Milano e del Servizio Centrale Operativo, su delega della Procura Distrettuale Antimafia di Catania ha interessato le citta’ di Bari, Milano, Torino e Ventimiglia (IM). L’inchiesta ha smantellato un pericoloso cartello di facilitatori considerato un necessario anello di congiunzione con gruppi criminali attivi in Turchia e Grecia che,…

Leggi tutto

Sequestrata villa a imprenditore Ginatta

Su delega della Procura di Torino, i finanzieri del Comando provinciale di Palermo, con la collaborazione dei colleghi di Torino e Bardonecchia, hanno sequestrato una villa del valore di 1,1 milioni di euro a Sestriere nella disponibilità di Roberto Ginatta. Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale del capoluogo piemontese nell’ambito delle indagini sulla Blutec spa e la riqualificazione del polo industriale di Termini Imerese. Ginatta, insieme a Cosimo Di Cursi, è accusato di malversazione ai danni dello Stato per aver distratto 16,5 milioni di euro, erogati a…

Leggi tutto

Immigrazione clandestina, eseguite 8 misure cautelari

Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e della permanenza illegale sul territorio nazionale: sono le accuse nei confronti di 6 stranieri e 2 italiani (6 in carcere e 2 obblighi di presentazione alla pg). In tutto il Piemonte ed in altre località del territorio nazionale, oltre 50 Carabinieri del Comando Provinciale di Torino stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Torino su richiesta della Procura – Gruppo criminalità organizzata comune e sicurezza urbana. Secondo le indagini, il gruppo di stranieri, con la collaborazione di due italiani, ospitava illecitamente e a…

Leggi tutto

Proteste contro Dpcm a Roma, manifestazione anche a Torino

Sono diverse le persone fermate dalla polizia per la manifestazione spontanea e non autorizzata organizzata oggi a Roma, davanti la Bocca della Verità. Motivo della protesta, le misure inserite negli ultimi Dpcm. Un gruppo di manifestanti, circa 300 persone, hanno organizzato un corteo fino a Piazza Venezia, posizionandosi davanti la tomba del Milite Ignoto e costringendo la polizia ad intervenire per disperderli. I fermati, alcuni dei quali appartenenti a Forza Nuova e al movimento dei Gilet Arancioni, sarebbero almeno 11 e da quanto si apprende, saranno denunciati per il reato…

Leggi tutto

Torino, tragedia familiare: spara a moglie e figli poi si uccide

Tragedia familiare questa mattina intorno alle 5.30 circa, a Carignano, nel torinese. All’interno di una villetta privata, il proprietario, un 40enne ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco, legalmente detenuta, contro la moglie, i due figli minori e il cane, sparandosi subito dopo alla testa. La donna è stata trovata cadavere dai carabinieri che, allertati dai vicini, hanno sfondato la porta, mentre i 2 figli, due gemellini, sono stati trasportati d’urgenza all’ospedale in gravissime condizioni: uno dei due è deceduto poco dopo. Rimane gravissima la sorellina. L’uomo nonostante l’assistenza medica…

Leggi tutto

Milano, Torino, Napoli: in piazza contro le misure anti-covid

Tensione a Milano, Torino e Napoli nel corso dei cortei contro le misure anti-Covid. MILANO – Nella metropoli lombarda circa un centinaio di manifestanti al grido di ‘libertà libertà’ e ‘vogliamo i soldi’ hanno sfilato lungo corso Buenos Aires, dove hanno esploso dei petardi e hanno lanciato una molotov contro un’auto dei vigili urbani, che però non è stata colpita. Dopo essersi diretti verso Porta Venezia, sono arrivati in piazza della Repubblica. I manifestanti hanno tentato anche un assalto, sventato dalle forze dell’ordine, sotto la sede della Regione Lombardia. Dopo…

Leggi tutto