Marevivo contro la distruzione del Mare Nostrum

Di Carlo Barbagallo   Non è una novità che l’ex Mare Nostrum, il Mediterraneo, sta morendo soffocato: l’inquinamento ha raggiunto tassi tanto elevati che il suo futuro può considerarsi un’incognita. Non è una novità (anche) che le competenti autorità di riferimento (i Paesi bagnati dalle acque del Mediterraneo) poco fanno (se non nulla) per correre ai ripari. In Sicilia l’esempio più appariscente è costituito dalle acque della baia di Augusta, grazie al Polo Petrolchimico e alle navi cisterna che nel corso di tanti e tanti anni hanno distrutto un patrimonio…

Leggi tutto

Il popolo siciliano e quello italiano non hanno voluto

di Guido Di Stefano    I due popoli non hanno voluto! Quando si potevano costruire  “la meravigliosa nazione di Sicilia o almeno lo stato federato di Sicilia” e la grande nazione d’Italia non hanno voluto! E ora, anche quando lo volessero non potrebbero proprio:  quello che era già arduo è diventato fantascientifico e l’irto sentiero allora appena tracciato sta per essere definitivamente cancellato o forse è già un lontano miraggio.

Leggi tutto