Russia contesta missione Luna degli USA

di Salvo Barbagallo Questa volta Putin (anche se non direttamente) arriva con un po’ di ritardo: Vladimir Markin, portavoce della “Commissione d’inchiesta russa” (l’FBI russo), chiede “una commissione d’inchiesta internazionale sulla scomparsa della pellicola originale dello sbarco sulla Luna, e perché i quasi 400 chilogrammi portati sulla terra, sono scomparsi.”, ma già l’agenzia di stampa Reuters, aveva reso noto che la Nasa non possiede più i filmati originali, nel 2009. La Nasa, infatti, ha ammesso di averli distrutti per motivi economici, così come altri 200 mila filmati. Vladimir Markin :…

Leggi tutto