Crocetta in testa, M5S primo partito?

Rosario Crocetta, quando sono 2021 le sezioni scrutinate (su 5308 totali) è in netto vantaggio con un 30.46% che rappresenta un buon 5% di vantaggio sullo sfidante Nello Musumeci. Al terzo posto si posiziona (finora) Cancellieri del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo.
Sono ancora proiezioni ma che restituiscono subito alcuni dati inconfutabili. Intanto il partito che ha vinto realmente è quello della sfiducia. Quel 52% di elettori che ha ritenuto più utile far qualsiasi altra cosa piuttosto che andare a votare, poi c’è (e di fatto in qualche modo è il primo partito correndo da solo) il Movimento 5 Stelle, che rappresenta sì la protesta, ma che ha anche le sue proposte. Poi c’è il partito delle accozzaglie che rischia di governare senza maggioranza.  E quello degli inseguitori che rischia così di far pesare ogni suo voto all’Ars.

Comunque vada forse c’è anche un partito di perdenti: i siciliani tutti se la politica non comprende, ancora una volta, che questa volta le urne hanno chiesto forte e chiaro un cambiamento.

Luigi Asero

A seguire i dati diramati alle 15.26:

15.26. Dati regionali. 2021 su 5308. Crocetta 211.378-30,463%. Musumeci 174.016-25,078%. Cancelleri 129.822-18,709%. Micciché 106.506-15,349%. Marano 43.068-6,207%. Ferro 11.317-1,631%. Sturzo 7.728-1,114%. De Luca 7.040- 1,015%. Di Leo 1.822-0,263%. Pinsone 1.191-0,172%.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.