Donna investita e uccisa a Roma, nessuno se ne accorge per oltre un’ora

auto_pmUn grave incidente stradale nelle prime ore di sabato mattina a Roma. Un’auto pirata investe e uccide una donna di 56 anni, italiana, in via delle Vigne Nuove alla periferia nord della città.
Soltanto verso le 6 del mattino un autista dell’Atac si accorge del corpo straziato sull’asfalto e contatta immediatamente il 112.
Il medico legale successivamente intervenuto ha verificato che la morte risalirebbe però ad almeno un’ora prima, tra le 4 e le 5 del mattino. Nessuno fino a quel momento si era quindi accorto di quel corpo straziato sul ciglio della strada. O nessuno aveva ritenuto utile e umano fermarsi e contattare i soccorsi.

Sul fronte delle indagini la Polizia Municipale ha comunque trovato alcuni frammenti di carrozzeria sull’asfalto e sta esaminando i filmati di alcune telecamere di sorveglianza della zona cercando così di rinvenire elementi utili al riconoscimento del pirata della strada.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.