Palermo, bengalese picchiato sul bus. Frattura cranica

Un ragazzo bengalese di 25 anni, è stato picchiato sabato mattina da due persone mentre era su un autobus che collega il centro di Palermo alla località balneare di Mondello. E’ stato portato in ospedale dove gli è stata riscontrata una frattura al cranio e 30 giorni di prognosi.

Il pestaggio è stato ripreso dalle telecamere interne dell’autobus. E una donna che ha assistito alla scena ha detto di essere pronta a testimoniare per riconoscere gli aggressori che sono fuggiti. Indaga la Polizia di Stato.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.