Ubriaco alla guida investe e uccide due donne a Senigallia nella notte

Due donne di 34 e 40 anni di Pesaro, mentre all’uscita di una discoteca si recavano verso il parcheggio per rientrare a casa sono state investite e uccise sul ciglio della strada lungo la Provinciale 360 “Arceviese” a Senigallia. Le vittime sono Sonia Farris, parrucchiera di 34 anni, ed Elisa Rondina, insegnante di 43.

L’incidente intorno alle 5 del mattino, l’investitore che si è subito fermato è adesso accusato di duplice omicidio stradale, sottoposto all’etilometro è infatti risultato positivo, aveva un tasso quattro volte superiore al consentito.

A causa del violento impatto entrambe le vittime sono state sbalzate in un campo adiacente la strada e i soccorritori del 118 hanno dovuto cercarne i corpi prima di poter provare a rianimarle, ma le due donne erano purtroppo già decedute. Sul posto anche la Polizia Stradale di Ancona che ha proceduto appunto a controllare il guidatore e a procedere al suo arresto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.