Pietro Agen, obbiettivo Sicilia: dal G7 alla Camera del Sud Est

Quasi “rituale” appuntamento con il presidente di Confcommercio Sicilia, Pietro Agen, per parlare dei problemi che agitano la Sicilia. Per Pietro Agen il G7 è un’occasione più che unica per la Sicilia: “La nostra Isola sarà all’attenzione del mondo intero, e non sarà uno sguardo soltanto su Taormina. Certo non mancano i disagi per i residenti della cittadina jonica e del territorio, sino a Catania. Sono disagi, però, che verranno ricompensati dalla ricaduta positiva che verrà dalle centinaia di delegazione al seguito dei Capi di Stato e dalle migliaia di giornalisti che seguiranno il vertice per i mass media internazionali e nazionali”. Per il presidente di Confcommercio Sicilia la massiccia presenza di forze dell’ordine è più che giustificata.

Per quanto attiene la Camera di Commercio del Sud Est, la decisione è stata presa ieri mentre procedevamo a scrivere questa presentazione all’intervista che segue, e pertanto ne parleremo nei prossimi giorni con i commenti del caso.

A seguire l’intervista video di Salvo Barbagallo a Pietro Agen

Riprese video e audio di Domenico Anastasi

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.