Il barcone dei migranti, foto dell’anno per il Time

sestinibig10Roma – 10 dicembre 2014 – C’è anche una foto “italiana” tra le dieci scelte dal Time per illustrare il 2014. Racconta un salvataggio nel Canale di Sicilia ed è stata scattata lo scorso giugno da Massimo Sestini.

“Quel barcone sovraccarico – scrive il settimanale americano – è una composizione straordinaria, che in un fotogramma racconta la disperazione e i rischi che decine di migliaia di persone dal Medio Oriente e l’Africa corrono per trovare una vita migliore in Europa”. Un ricerca che per migliaia di loro si conclude con la morte in mare.

“Ho passato 12 giorni a bordo della Bergamini [una delle navi dell’operazione Mare Nostrum ndr] impegnata a salvare le vite di migliaia di immigrati tra Africa e Malta” racconta Sestini. “in realtà volevo fare un reportage sulle vite di questi ammirevoli uomini della Marina che hanno votato il loro tempo a salvare questi migranti disperati”.

“Un giorno, durante un pattugliamento a bordo di un elicottero, siamo arrivati sopra una delle navi dei migranti. C’erano centinaia di persone, 500 o più, che agitavano le braccia, guardandoci e chiamandoci. Si può vedere la loro disperazione e, insieme, la loro felicità di essere salvati. Non è una cosa che capita tutti i giorni”.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.