Siria: via da Homs donne e bambini

homsAl termine della seconda giornata di negoziati a Ginevra arriva l’annuncio che da domani, lunedì mattina, donne e bambini saranno evacuati dal centro di Homs, la cittadina siriana da oltre un anno e mezzo assediata dalle forze lealiste. A riferirlo è il mediatore di Onu e Lega Araba Lakhdar Brahimi. Il mediatore precisa che anche gli uomini potranno lasciare Homs ma il governo vuole conoscerne i nomi. Inoltre il governo vuole dalle forze ribelli una lista dei loro prigionieri, pare che la richiesta sia stata accettata.

Finora sono oltre 130 mila le vittime della guerra civile esplosa in Siria nel 2011 e di cui Homs è stata uno dei centri nevralgici. Intanto proseguono gli scontri anche ad Aleppo e a Damasco e la via della pace sembra ancora lunga e tortuosa.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.