Acireale: picchia la sua ex convivente, arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Acireale hanno tratto in arresto il pregiudicato Giuseppe Acetta, di anni 40, per atti persecutori e lesioni personali. L’uomo si è recato presso l’abitazione della sua ex convivente al termine di una accesa discussione, scaturita verosimilmente per motivi legati alla loro separazione, ha aggredito e picchiato la donna. I militari, allertati dalla segnalazione pervenuta al 112 dalla vittima sono subito intervenuti ed hanno bloccato l’aggressore. La donna è stata prontamente soccorsa e trasportata presso l’Ospedale di Acireale dove i sanitari le diagnosticavano un trauma cranico con ferita lacero contusa al cuoio capelluto e contusioni varie guaribili in 15 giorni. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.