Morto il bimbo inghiottito con l'auto a Siracusa

È morto ieri sera, poco prima delle 23, il piccolo Samuele rimasto coinvolto nell’incidente di ieri nella periferia di Siracusa.

L’auto, una Fiat Punto Blu, a causa del maltempo è stata letteralmente inghiottita da una voragine creata da un torrente esondato. La mamma ferita, una donna siracusana 32enne, è stata salvata da alcuni passanti i quali però nulla hanno potuto fare per trarre in salvo anche il piccolo di circa un anno rimasto intrappolato sotto l’acqua che aveva invaso il veicolo.

Solo con l’arrivo dei vigili del fuoco, che hanno dovuto ancorare e trainare fuori dall’acqua il veicolo  è stato possibile tirare fuori il bimbo, subito affidato alle cure dei soccorritori 118 che hanno subito provato a stabilizzare le condizioni del piccolo. In seguito alla stabilizzazione il bimbo è stato ospedalizzato all’ospedale Umberto I di Siracusa e da qui è stato deciso il trasporto in eliambulanza al Policlinico di Messina, presso la divisione di terapia intensiva neonatale. In serata purtroppo il tragico epilogo a causa delle gravissime condizioni riportate.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.