Fascino d’Oriente e terrorismo

Di Salvo Barbagallo Sui giovani occidentali l’Oriente (vicino, lontano, lontanissimo) ha suscitato, nel tempo, un particolare fascino: i problemi dei Paesi di queste aree (vicine, lontane, lontanissime) in momenti cruciali della storia sono stati fatti propri e quasi sempre in nome di una “pace” che lì non c’era, e contro chi (sempre in nome della “pace”) interveniva anche militarmente. Sono stati dimenticati i momenti in cui i giovani scendevano in piazza contro l’aggressività

Leggi tutto

Scandali e tagli, Italia tutto Ok

Di Salvo Barbagallo E’ cosa nota, gli scandali non fanno scandalo, neanche quando toccano le Alte sfere, che non si sentono neanche sfiorate dal fiume di fango che scorre per le strade d’Italia. In altre circostanze e in altri tempi la montagna di scandali che si è accumulata avrebbe provocato scalpore e fato crollare Governi su Governi. Oggi non succede nulla di ciò, anzi gli scandali diventano argomenti di discussione nei salotti televisivi dove i protagonisti del momento hanno modo di disquisire incuranti di chi la pensa in modo diverso.…

Leggi tutto

L’analisi del PM Pasquale Pacifico sul nuovo narcotraffico

Di Alfio Musarra CATANIA – Settimana da incubo, quella appena trascorsa per i trafficanti di droga e gli spacciatori catanesi. La Procura di Catania guidata da Giovanni Salvi, in due distinte operazioni, con l’operazione Lava dei Carabinieri coordinata dall’aggiunto Amedeo Bertone, dal sostituto della Dda Jole Boscarino e dal pm Alessia Minicò, e Fort Apache della Polizia coordinata dal sostituto procuratore Rocco Liguori, ha assicurato alla giustizia oltre 60 soggetti ritenuti a vario titolo appartenenti ad associazione a delinquere dedite al traffico e spaccio di stupefacenti. Due duri colpi inferti ai gruppi criminali legati ai clan mafiosi. A questi vanno aggiunti…

Leggi tutto

Catania: risolto in 24 ore il giallo del clochard ucciso a Vulcania

È stato risolto in meno di 24 ore il giallo sulla morte di un uomo senza fissa dimora, trovato all’interno dell’ex centro commerciale “Vulcania”. Dai primi accertamenti è emerso che la vittima si trovava insieme ad altre persone di varie nazionalità, alcune delle quali impossibilitate a deambulare a causa di condizioni precarie di salute dovute ad un evidente stato di denutrizione.

Leggi tutto

Si stringe il cerchio attorno a Matteo Messina Denaro

Si stringe il cerchio attorno a Matteo Messina Denaro considerato numero uno di Cosa Nostra. Questa mattina in provincia di Trapani la Polizia, Carabinieri, Guardia di finanza, Direzione investigativa antimafia (Dia) e Ros, hanno portato a termine un’operazione antimafia, dove sono stati eseguiti trenta provvedimenti di arresto, emessi dal gip di Palermo, che riguardano esponenti di spicco del clan di Matteo Messina Denaro e in particolare

Leggi tutto

Imprenditore ucciso a Marsala, delitto di mafia?

Un omicidio è stato scoperto oggi a Marsala, la vittima è un 67 enne del luogo, Baldassarre Marino, ucciso con diversi colpi d’arma da fuoco. Marino è stato rinvenuto all’interno della sua auto, una Opel Astra, parcheggiata in contrada San Peri alla periferia della cittadina trapanese. Marino era titolare di un’azienda di calcestruzzi e in passato era stato coinvolto in indagini per mafia. Sull’auto è stata lasciata, presumibilmente dal killer, una croce fatta con tralci di vite. I dipendenti di una rimessa di camion, nei pressi della quale è stata…

Leggi tutto

Droga sul camion, individuato da cane poliziotto grazie alla sua arroganza

La sua arroganza gli è costata cara, addirittura l’arresto. È successo ad un bracciante agricolo di Villabate, Salvatore Damiano di 48 anni, che è stato arrestato dalla Squadra mobile del capoluogo siculo con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. L’uomo, a bordo di un autocarro, dopo casello di Buonfornello sull’autostrada A19, trovatosi alle spalle dell’autovettura-civetta della Polizia ha iniziato con insistenza a lampeggiare e a usare il clacson per fare spostare la vettura; dopo averla sorpassata a destra, non soddisfatto, l’ha affiancata inveendo contro gli occupanti. Gli…

Leggi tutto

Operazione antidroga a Catania, 14 arresti

Gli agenti della squadra mobile di Catania hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 14 persone nell’ambito di un’operazione antidroga nel rione San Berillo e nel corso Indipendenza, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della locale Procura della Repubblica guidata da Giovanni Salvi. A finire in manette, Ruscica Giuseppe 37 anni pregiudicato, già sottoposto agli arresti domiciliari; Tiralongo Tommaso 44 anni, pregiudicato, già sottoposto agli arresti domiciliari; Parisi Nicola Christian 35 anni pregiudicato, già detenuto per altra causa; Pistone Biagio Marcello,36 anni, pregiudicato; D’ambra Roberto 24 anni…

Leggi tutto

Adrano, tenta di uccidere la convivente, arrestato

Gli agenti del Commissariato di Adrano hanno tratto in arresto il 37enne Roberto Carchiolo, in quanto accusato di tentato della giovane moglie ancora convivente, nonostante la separazione in corso. A seguito di un ennesimo litigio per futili motivi esasperati dalla forzosa convivenza, Carchiolo avrebbe aggredito con un coltello la moglie, sferrando numerosi fendenti, sì da infliggere varie ferite al collo nonché alle mani, protese in atteggiamento difensivo. Essendo sfuggita l’arma dalla mano, Carchiolo avrebbe anche tentato di soffocare la vittima ostruendole naso e bocca con le mani. La donna è…

Leggi tutto