Messina. Morte cerebrale per avvocato colpito da trombosi. Procura indaga

E’ stata dichiarata la morte cerebrale per l’avvocato Mario Turrisi, 45 anni, originario di Tusa (Messina), ricoverato da domenica in gravissime condizioni al Policlinico di Messina dopo essere stato colpito da una trombosi. L’uomo poche settimane prima aveva avuto la somministrazione del vaccino AstraZeneca. La scorsa settimana era morta per lo stesso motivo l’insegnante Augusta Turiaco, anche lei messinese, di 55 anni. Turrisi era stato vaccinato lo scorso 12 marzo all’ospedale di Mistretta. La scorsa settimana era stato ricoverato per un forte mal di testa, mal di orecchie e febbre.…

Leggi tutto

Guardia Finanza a Catania sequestra 165 kg. droga: 2 arresti

La Guardia di finanza di Catania ha sequestrato 165 chilogrammi di droga, 153 kg di marijuana ad ‘alto potenziale’ stupefacente e 12 kg di hashish, e arrestato tre persone, uno straniero e due italiani. Le indagini del Gico delle Fiamme gialle sono state avviate controllando un furgone condotto da un 41enne moldavo residente in Spagna che aveva attirato l’attenzione degli investigatori perché era entrato ad alta velocità in un deposito di Misterbianco. Ad attenderlo c’erano un 48enne torinese residente a Catania e un 32enne catanese residente a Ragusa. Durante un controllo del furgone…

Leggi tutto

Blitz antimafia a Messina: arrestate 33 persone e sequestro beni

A Messina, nel corso della notte, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia di Stato hanno eseguito un’operazione antimafia congiunta che ha portato all’arresto di 33 persone e al sequestro di beni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Messina, su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia di Messina, per i reati di associazione di tipo mafioso, estorsione, trasferimento fraudolento di valori, sequestro di persona, scambio elettorale politico-mafioso, lesioni aggravate, detenzione e porto illegale di armi, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione ai…

Leggi tutto

Direttore Telejato assolto da estorsione, condannato per diffamazione

Il giornalista di Telejato Pino Maniaci è stato assolto dall’accusa di estorsione e condannato a un anno e cinque mesi per diffamazione. La sentenza è stata emessa poco fa dal giudice monocratico del tribunale di Palermo. Una decisione arrivata dopo oltre sei ore di Camera di consiglio. Al termine della requisitoria il sostituto procuratore Amelia Luise aveva chiesto per il giornalista dell’emittente partinicese la condanna a undici anni e mezzo di carcere. Il processo è stato celebrato davanti al giudice monocratico Mauro Terranova. Maniaci, attraverso i suoi difensori, gli avvocati…

Leggi tutto

Ultime Covid Italia: 487 decessi e 17.221 nuovi casi. In Sicilia 11 vittime

Sono 17.221 i contagi da Coronavirus in Italia oggi, 8 aprile, secondo i dati regione per regione nel bollettino della Protezione Civile. Da ieri, nella tabella del ministero della Salute, altri 487 morti che portano il totale a 112.861 dall’inizio dell’epidemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore eseguiti 362.162 tamponi, l’indice di positività è al 4,75%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.663. IN SICILIA. Altre undici vittime registrate nelle ultime 24 ore e 1.287 nuovi casi di Coronavirus.

Leggi tutto

Scomparso James Hampton, compagno di set di Burt Reynolds

Interprete del maldestro trombettiere Hannibal Dobbs nella serie tv “I forti di Forte Coraggio” (1965-67) e del detenuto James “Custode” Farrell nel film originale “Quella sporca ultima meta”. L’attore statunitense James Hampton, interprete del maldestro trombettiere Hannibal Dobbs nella serie tv “I forti di Forte Coraggio” (1965-67) e del detenuto James “Custode” Farrell nel film originale “Quella sporca ultima meta”, è morto nella sua casa di Forth Wort, nel Teaxas, all’età di 84 anni. L’annuncio della scomparsa, legata alle complicazioni dovute al morbo di Parkinson, è stato dato da un…

Leggi tutto

Sicilia e Sardegna puntano a diventare isole “Covid free”

I presidenti Nello Musumeci e Christian Solinas chiedono al Governo Draghi “di avere il coraggio di andare oltre la proposta di vaccinazione delle sole Isole Minori del Paese, puntando anche sulle due più grandi Isole del Mediterraneo a spiccata vocazione turistica, che possono garantire numeri importanti per la ripresa dell’economia nazionale”. Con una nota congiunta, Solinas e Musumeci richiamano “la condizione di insularità, che limita i punti d’accesso a porti e aeroporti, rende più semplice il controllo sanitario. Se procediamo rapidamente alla vaccinazione dell’intera popolazione, potremo ospitare in piena sicurezza…

Leggi tutto

Bancarotta fraudolenta a Gela: 8 misure cautelari e sequestro da 3 milioni

Dalle prime ore di questa mattina, i militari del Gruppo di Gela e del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Caltanissetta della Guardia di Finanza, in forza di un provvedimento emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Gela, stanno eseguendo 8 misure cautelari personali nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili, in concorso e a diverso titolo, di svariati reati fallimentari quali bancarotta fraudolenta, falso in attestazioni e relazioni, nonché autoriciclaggio. Contestualmente si sta eseguendo il sequestro preventivo diretto di una società con sede operativa a Gela, il…

Leggi tutto

Sicilia con altre tre zone rosse: Godrano, Santa Croce Camerina e Ribera

Il presidente della Regione Nello Musumeci ha istituito tre nuove zone rosse in Sicilia. Si tratta di Godrano, in provincia di Palermo, Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa e Ribera, in provincia di Agrigento. L’ordinanza entrerà in vigore dopodomani, venerdì 9 aprile, e sarà valida fino al 22 aprile compreso. Il provvedimento, che prevede anche la chiusura delle scuole, è stato richiesto dai sindaci delle città interessate e si è reso necessario a causa di un repentino aumento dei contagi registrati negli ultimi giorni, certificato dalle rispettive Asp.

Leggi tutto

Donna kamikaze: in Francia sventato attentato jihadista

E’ stato sventato in Francia un attentato kamikaze in una chiesa, dove una donna associata allo Stato Islamico (Isis) voleva farsi saltare in aria. Lo riferisce la Direzione generale di sorveglianza territoriale del Marocco, spiegando di aver fornito ”informazioni fondamentali alla Francia su una donna francese di origini marocchine che stava progettando un attacco terroristico in una chiesa”. La notizia, resa nota oggi sui media marocchini, fa riferimento a fatti avvenuti tra la notte del 3 e del 4 aprile. Il portavoce dell’autorità di sorveglianza marocchina ha sottolineato l’impegno di…

Leggi tutto

Ultime Covid Italia: 627 decessi e 13.708 nuovi casi. In Sicilia 16 vittime.

Sono 13.708 i contagi da Coronavirus in Italia oggi, 7 aprile, secondo i dati delle regioni nel bollettino della Protezione Civile. Nella tabella, registrati altri 627 morti. Da ieri, eseguiti 339.939 tamponi, l’indice positività scende al 4%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.683. IN SICILIA. Sono 998 i nuovi contagi da coronavirus in Sicilia, secondo la tabella del bollettino di oggi, 7 aprile. Registrati inoltre altri 16 morti, che portano il totale dei decessi nell’isola a 4.746 da inizio pandemia. I nuovi casi di Covid 19 sono stati…

Leggi tutto

Jet2.com e Jet2holidays lanciano voli e vacanze in Sicilia per l’estate 2022

1 aprile 2021: Jet2.com e Jet2holidays hanno annunciato il lancio di voli e vacanze in Sicilia da cinque basi del Regno Unito, con i primi voli in partenza alla fine di aprile 2022. L’aggiunta della Sicilia come destinazione per l’estate 2022 risponde alla richiesta turistica proveniente dal Regno Unito, e vedrà la compagnia aerea leader nel tempo libero e specialista in pacchetti vacanze operare sette voli settimanali dal Regno Unito. Jet2.com e Jet2holidays opereranno verso la Sicilia dagli aeroporti di Birmingham, Bristol, Leeds Bradford, Manchester e Londra Stansted, con voli…

Leggi tutto

All’asta a New York, da 55 milioni di dollari il ritratto musa di Picasso

Una delle raffigurazioni più maestose e imponenti realizzate da Pablo Picasso (1881-1973) di Marie-Thérèse Walter, sua amante e musa, sarà il top lot dell’asta dedicata all’arte del XX secolo organizzata da Christie’s per l’11 maggio a New York. Il grande dipinto (146 x 114 cm) dal titolo “Femme assise près d’une fenêtre (Marie-Thérèse)” – Donna seduta vicino a una finestra (Marie-Thérèse) – fu terminato dall’artista spagnolo il 30 ottobre 1932, come recita la data sul dipinto, eseguito in un atelier di Boisgeloup, alle porte di Parigi. L’opera sarà offerta con…

Leggi tutto

Estorsione ai propri dipendenti: a Caltanissetta arrestato architetto

La Guardia di finanza di Caltanissetta sta procedendo all’esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, personali e reali, emessa dal gip su proposta della locale Procura distrettuale antimafia, nei confronti di un architetto, indagato per estorsione e auto-riciclaggio, con l’aggravante per aver commesso il fatto nell’esercizio di attività professionale. Secondo gli investigatori delle Fiamme gialle l’uomo, amministratore pro tempore di una società con sede a Santa Caterina Villarmosa (Caltanissetta), avrebbe costretto i propri dipendenti, minacciandoli di licenziamento, a restituirgli in contanti una quota parte dei compensi percepiti per le…

Leggi tutto

Altri sei Comuni in Sicilia diventano “Zona rossa”

Altri sei Comuni in Sicilia diventano zona rossa e a Caltanissetta, Regalbuto e Solarino si chiudono le scuole. Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, su richiesta dei sindaci e sentito il parere delle competenti Asp territoriali, ha stabilito nuove restrizioni che riguardano i Comuni di Acquaviva Platani e Marianopoli (in provincia di Caltanissetta), Alessandria della Rocca e Cattolica Eraclea (Agrigento), Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) e Calascibetta (Enna). Per questi Comuni si applicano le disposizioni previste dal Dpcm del 2 marzo scorso. Le restrizioni saranno in vigore dall’8 aprile…

Leggi tutto

Blitz dei carabinieri a Palermo: scoperto deposito di armi e droga

I carabinieri della Compagnia Palermo San Lorenzo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal locale Tribunale su richiesta della Procura, nei confronti di sette persone accusate, a vario titolo, di detenzione e porto abusivo di armi da fuoco, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’indagine, svolta tra marzo e giugno dello scorso anno nel pieno della crisi pandemica, ha permesso di scoprire un deposito di armi e munizioni nei pressi di una villetta vicino Fondo Gallo, nel quartiere Cep. L’immobile veniva usato dai…

Leggi tutto

Si è spento Salvo Fagone, ultimo “Old King” Militellese

Si è spento all’età di 80 anni, a Catania, il prof. Salvo Fagone, originario di Militello, già docente di “Applicazioni tecniche” e “Informatica” al Convitto Cutelli del capoluogo etneo. Profondamente legato alla comunità e alle “radici” dei genitori, aveva stabilmente mantenuto, durante la sua abituale residenza estiva, in contrada Castelluccio, i rapporti con i vecchi amici e conoscenti. La sua figura non mancherà soltanto ai familiari e ai parenti, ma anche al vecchio mondo dello spettacolo catanese e al pubblico, che gli ha sempre riconosciuto estro artistico e simpatia. Percussionista…

Leggi tutto