Insigniti al Premio Fidarte/Piacentini: ecco la lista completa

La notizia circolava già ed è ora ufficiale: oltre che al critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese e alla pittrice Solveig Cogliani, le insegne del Premio Fidarte/Piacentini 2021 saranno conferite a nomi italiani autorevoli e illustri.

Arte, Mecenatismo, Etica, sono questi i grandi temi affrontati nell’Edizione 2021 Fidarte/Piacentini. Tutto avrà luogo a Reggio Calabria domenica 28 Novembre con inizio alle ore 16, con cerimonia pubblica, ma riservata ai soli invitati.

Al L’A Gourmet Accademia, saranno insigniti due grandi dell’arte: Paolo Battaglia La Terra Borgese – critico d’arte, saggista, mecenate, divulgatore e autore di eventi culturali ed artistici; Solveig Cogliani – pittrice professionista, ideatrice e sostenitrice di eventi artistici e culturali, mecenate, responsabile area giuridica di “Vite Senza Paura Onlus”; e due grandi ricercatori di verità: Costantino Nieddu Del Rio – notaio, mecenate, ricercatore di bellezza e spiritualità; Giorgio Bianchi – fotoreporter di guerra, giornalista, scrittore e benefattore.

Alla manifestazione seguirà come di consueto la Gran Cena di Gala riservata a pochi eletti.

Raggiunto in auto dalla Stampa il critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese, palesemente emozionato e lusingato, ha significato l’alto valore che tali riconoscimenti promuovono nella cultura e nella memoria: “Si tratta di elementi costitutivi della personalità umana, tanto morale che intellettuale. È l’acquisizione del ruolo che compete a ognuno nella società attraverso lo studio e l’esperienza”.

Nella foto, il critico-d’arte-Paolo-Battaglia-la-Terra-Borgese.PNG

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.