Palermo: 200 insegnanti online per progetto “salute studenti”

La salute a scuola. Oltre 200 insegnanti hanno partecipato al primo incontro del percorso di formazione online (seconda fase) previsto dal progetto Life Skills e Resilienza: strategie efficaci per promuovere la salute a scuola, realizzato dall’Azienda sanitaria provinciale di Palermo in collaborazione con l’Associazione per la mobilitazione sociale onlus (Ams).

L’iniziativa di durata biennale, finanziata con fondi Psn 2014-2015, coinvolge 28 istituti scolastici (infanzia e primaria) di Palermo e provincia. I docenti referenti hanno, già, partecipato a una prima fase di formazione conclusasi nello scorso mese di giugno e, attraverso una fase di ‘reclutamento’, hanno coinvolto altri docenti delle scuole d’appartenenza.

“Obiettivo del progetto – ha sottolineato il direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni – è fornire all’intero sistema e agli insegnanti nuovi approcci e strumenti per promuovere la salute degli alunni nella didattica quotidiana, sia in ambiente scolastico, che a distanza. Il progetto punta ad accrescere la conoscenza degli insegnanti sulle Life Skills, le abilità di vita che l’Organizzazione mondiale della sanità ha definito come fondamentali per promuovere la salute dei più piccoli”. Ai momenti di formazione seguirà la realizzazione di un manuale con idee, suggerimenti e schede che gli insegnanti potranno utilizzare per promuovere le Life Skills in classe e, dunque, aiutare i propri alunni a gestire le emozioni, a sviluppare l’empatia, il pensiero creativo, la risoluzione dei problemi. Nel primo anno di attività saranno coinvolti oltre 2000 bambini. I docenti saranno accompagnati in questo percorso da un gruppo di tutor e da un’equipe di esperti che offriranno loro anche affiancamento e ascolto.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.