Sparatoria in serata a Catania: morti e feriti

Notizie ancora frammentarie quelle che riguardano una sparatoria avvenuta nella prima serata nel rione San Giorgio a Catania. A terra sono rimasti ben tre scooter e una motocicletta. Sul posto si sono recate immediatamente almeno otto volanti tra Carabinieri e Polizia di Stato insieme a cinque ambulanze del 118.

Momenti concitati al Pronto Soccorso dell’ospedale Garibaldi dove sarebbe stato portato almeno uno dei feriti.

A perdere la vita il 48 enne Luciano D’Alessandro e il 29 enne Vincenzo Scalia, i feriti hanno 26, 31, 56, e 40 anni. 

Non è chiara la dinamica di quanto accaduto intorno alle 20 al viale Grimaldi.

La Procura di Catania ha intanto aperto un inchiesta, delegando i carabinieri per le indagini. Non si esclude nessuna pista. Una prima ipotesi investigativa, sarebbe quella che le sei persone coinvolte nel conflitto a fuoco, facciano parte di due gruppi criminali contrapposti.

Appena ieri sera un 24 enne, fratello di un esponente del clan Cappello era stato ferito lievemente al polpaccio da un colpo d’arma da fuoco; avrebbe riferito di una lite al quartiere Nuovo San Berillo senza dare però altre spiegazioni. Non è chiaro se possa esserci un collegamento.

Sempre al viale Grimaldi di San Giorgio, appena oggi in mattinata, la Polizia di Stato aveva effettuato un’operazione antidroga arrestando due spacciatori che, in bella vista, avevano allestito un vero e proprio “punto vendita” delle dosi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.