Operazione antidroga dei Carabinieri disarticola rete di pusher

Più di 100 Carabinieri del Comando Provinciale di Catania, su delega della Procura della Repubblica di Caltagirone, hanno eseguito nelle province di Catania e Trapani un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale calatino nei confronti di 9 persone tutte ritenute responsabili, a vario titolo, di concorso in detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini hanno consentito di disarticolare la rete di pusher che agiva in diverse piazze di spaccio, soprattutto a Caltagirone, una particolarmente attiva nelle immediate vicinanze di un istituto scolastico.

Per sei dei soggetti coinvolti disposti gli arresti domiciliari, obbligo di dimora per altri tre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.