Non c’è più tempo! Tutta l’Italia è “zona protetta”

In diretta pochi istanti fa il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte che ha dichiarato: “Non c’è tempo, numeri parlano di crescita importante dei contagi. Dobbiamo rinunciare tutti a qualcosa per il bene dell’Italia”.

Questo vuol dire che le disposizioni di “zona rossa” del DPCM che ha isolato la Lombardia e 14 provincie è adesso applicato a tutto il territorio italiano. Scuole e Università chiuse almeno fino al 3 aprile. Si ferma la serie A.

Tutti gli spostamenti sono vietati se non per comprovate necessità, anche a mezzo autocertificazione.

Il Decreto sarà firmato entro la mezzanotte e subito pubblicato in Gazzetta Ufficiale, valido già da domani mattina. Ripetiamo su tutto il territorio nazionale.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.