La Regione mette in campo 100 milioni di euro per le famiglie disagiate

Cento milioni di euro, questa la cifra che il governo Musumeci in seduta straordinaria e urgente ha messo oggi in campo per consentire a migliaia di famiglie siciliane esasperate di far fronte a immediate esigenze alimentari. Famiglie che si aggiungono alle 450 mila già note come povere.

Lo stanziamento sarà distribuito ai comuni in più tranche e sarà compito dei comuni individuare le famiglie in stato di vera e immediata necessità.

Dichiara l’on. Nello Musumeci “Adesso bisogna lavorare a un Bilancio 2020 emergenziale, come abbiamo già concordato nel giro di incontri di mercoledì e giovedì scorsi“.

Non è ancora chiaro però come saranno distribuiti dai comuni questi fondi, se cioè si distribuiranno direttamente derrate alimentari o si creerà una sorta di buono spendibile per spesa e/o utenze indifferibili.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.