Sport Film Festival: Angelo Maria Sferrazza è Paladino d’Oro

di Giuseppe Proiti

C’è anche un agrigentino tra i premiati della quarantesima edizione della rassegna cinematografica internazionale Sport Film Festival. Si tratta del canicattinese Angelo Maria Sferrazza che ha vinto il prestigioso “Paladino d’oro” nella sezione “L’altro cinema” per il cortometraggio dedicato alla figura del giudice Rosario Livatino intitolato “Il giovane giudice”.

La kermesse, giunta alla quarantesima edizione, raccoglie oltre 100 nazioni partecipanti, più di 500 produzioni cinematografiche, 45 film in nomination che si sono contesi l’ambito premio del “Paladino d’oro” per quattro categorie: sport film, paralympic film, football film, e-sport film. Premi anche per migliore fotografia, miglior montaggio, miglior sceneggiatura e miglior documentario.

Dedico questo riconoscimento a tutti i cittadini di Canicattì, ma soprattutto al comune di Naro che pur non essendo il mio paese mi ha sostenuto in tutto. Purtroppo non posso dire ugualmente del comune di Canicattì che non ha creduto fino in fondo nello spirito d’iniziativa del mio corto dedicato ad un eroe della legalità”.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.