Brindisi: spara alla moglie riferendo di un errore, arrestato dalla Polizia

Una donna di Ostuni, in provincia di Brindisi, Giovanna De Pasquale di 46 anni, è stata uccisa giovedì sera dal marito nella loro casa di contrada Malandrino. L’uomo, 56 anni, imprenditore, che è stato fermato da agenti del Commissariato di polizia e della Squadra Mobile di Brindisi, ha riferito ai poliziotti che il colpo è partito accidentalmente mentre puliva la pistola legalmente detenuta.

La Polizia però non crede alla ricostruzione fornita e lo ha arrestato. L’uomo, imprenditore della zona, è un 54 enne, Francesco Semeraro. Nelle prossime ore dovrebbe chiarirsi comunque l’esatta dinamica dei fatti.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.