Il futuro dell’agricoltura e zootecnia in Sicilia e Sardegna

Sabato prossimo 30 novembre, alle ore 9.00 all’Hotel Nettuno di  Catania, convegno sul tema “Il futuro dell’agricoltura e zootecnia in Sicilia e Sardegna. Programmi e strategie di contrasto alle fitopatie e malattie animali”.

L’agricoltura quanto la zootecnia in Sicilia e Sardegna da tempo si stanno confrontando con  problematiche relative a fitopatie tipo il Citrus Tristezza Virus (CTV) piuttosto che malattie animali come la Peste Suina Africana. L’evento, alla presenza dei massimi esperti del settore, servirà a consegnare agli addetti ai lavori lo stato dell’arte di queste criticità, oltre che a definire ed indicare tutti gli step che occorre implementare per prevenire e contenere gli effetti di questi fenomeni. E’ chiaro che per fronteggiare eventi di questa portata serve sensibilizzare l’intero sistema che deve essere in grado di dimostrare la massima efficienza e sinergia. E’ per favorire queste dinamiche che l’On. Francesca Donato, nell’ambito di un ciclo di iniziative avviate nel territorio delle isole maggiori dal gruppo Identità e Democrazia del Parlamento Europeo, ha voluto porre l’accento su temi che hanno a che vedere con la sostenibilità del reddito agrario, il benessere animale, la sicurezza alimentare e la tutela della salute dell’individuo.

Questa giornata di confronto fornirà gli spunti necessari anche in fase di discussione e ridefinizione della futura PAC, attività questa che vedrà impegnati nei prossimi mesi la Commissione AGRI, di cui l’On. Donato è membro supplente, ed il Parlamento Europeo, discussione da cui dipendono le sorti socio-economiche di migliaia di aziende agricole e zootecniche anche della Sicilia e Sardegna.

Questo il Programma del convegno:

Alle ore 9.30 SALUTO DELLE AUTORITÀ: SALVO POGLIESE, Sindaco di Catania. PIETRO AGEN, Presidente della Camera di Commercio del Sud-Est

Alle ore 9.45  INTRODUZIONE: PAOLA ARMATO, Presidente Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali

NICOLA BARBERA, Presidente Federazione Regionale dell’Ordine dei Medici Veterinari della Sicilia

Alle ore 10:30 I SESSIONE: LE CRITICITÀ VALUTATE DALLE DIVERSE PROSPETTIVE

ALFIO NICOTRA, Imprenditore agricolo, GIUSEPPE OCCHIPINTI, Presidente Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Catania, SERGIO FATTA DEL BOSCO, Ricercatore del IBBR CNR sede di Palermo, DARIA INZAINA, Allevatore,ANTONIO IRACI FUINTINO, Medico Veterinario, CALOGERO DI BELLA, Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia

Alle ore 14.30 II SESSIONE: IL PUNTO DI VISTA DELLE ORGANIZZAZIONI DI CATEGORIA: ETTORE POTTINO, Presidente Confagricoltura Sicilia, ROSA GIOVANNA CASTAGNA, Presidente Cia Sicilia,  LUCA SANNA, Presidente Confagricoltura Sardegna.

Alle ore 15.30 CONCLUSIONI: FILIPPO POZZI , Policy Advisor in Commissione AGRI Gruppo Identità e Democrazia in Parlamento Europeo, FRANCESCA DONATO, Membro Commissione AGRI per Gruppo Identità e Democrazia in Parlamento Europeo.

MODERA il convegno: CARMELO DANZÌ, Economista Agrario

L’evento è organizzato con la partecipazione della “Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Regione Siciliana”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.