Rapina tabaccheria in centro a Catania, arrestato poco dopo

Tommaso Carmelo Virgilio, 37 enne pregiudicato, residente a San Giorgio è stato arrestato ieri sera da agenti della Squadra Volante poco dopo aver rapinato una tabaccheria in pieno centro. L’uomo poco prima, con il volto coperto era entrato in una tabaccheria nei pressi di via Etnea e dopo aver colpito al volto col calcio di una pistola il titolare ha portato via il registratore di cassa con il denaro contenuto nel cassetto.

Gli agenti intervenuti poco dopo sono riusciti a risalire all’auto utilizzata per la fuga, controllandone la targa hanno individuato l’uomo, noto pregiudicato con precedenti specifici. Da qui è scattato il controllo al domicilio dell’uomo trovato proprio nel momento in cui, con il registratore di cassa poco prima rubato, abbandonava l’auto per scappare verso casa. Per lui sono quindi scattate -nuovamente- le manette. Poco dopo gli stessi agenti, grazie alla veloce ammissione dell’uomo rispetto ai fatti contestati, vicino casa hanno rinvenuto anche la pistola e gli indumenti usati per la rapina.

Il titolare della tabaccheria è stato invece medicato al pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, per lui -fortunatamente- soltanto delle ferite superficiali. Poco dopo negli uffici della sezione anti rapine gli sono stati consegnati il registratore di cassa e il denaro interamente recuperato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.