Matteo Salvini indagato a Catania per sequestro di persona

A comunicare la notizia è lo stesso Matteo Salvini che alla fine di un incontro a Monza ha testualmente detto “La Procura distrettuale della Repubblica di Catania mi comunica che ha trasferito al Tribunale per i reati ministeriali gli atti del procedimento penale nei miei confronti per sequestro di persona. Ci risiamo. Questa volta il fatto l’avrei commesso fra il 24 e il 30 gennaio 2019“.

Salvini ha poi spiegato che “la nave olandese che è intervenuta in acque libiche. Se n’è fregata dell’alt e delle indicazioni del governo olandese di andare in Tunisia e ha messo a rischio la vita delle decine di migranti a bordo per arrivare in Italia con un gesto politico. Sono arrivati in Italia, li abbiamo curati e li abbiamo fatti sbarcare e abbiamo lavorato per redistribuirli. Il risultato è che c’è un procedimento penale nei miei confronti“.

Dunque il Tribunale dei Ministri di Catania indaga nuovamente il ministro dell’Interno nell’ambito del fascicolo aperto per la Sea Watch 3 che rimase tre giorni al largo delle acque siracusane, anche in questo caso la Procura di Catania aveva richiesto invece l’archiviazione.

Potresti voler leggere anche

One Thought to “Matteo Salvini indagato a Catania per sequestro di persona”

  1. Luigi Donatello Asero

    Vi ringrazio per avermi inviato il link a questo interessante articolo, tuttavia vi faccio presente che non ho ricevuto la notifica dei miei ultimi commenti via e-mail.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.