Campionato Europeo Scacchi: ottima prestazione dell’Italia

di Marco Di Marco

 

Concluso a Hersonissos, isola di Creta (Grecia), il Campionato Europeo a squadre. Nel maschile ha vinto l’Azerbaijan (nonostante la sconfitta al primo turno con l’Italia!) con 14 punti, per spareggio tecnico sulla Russia; terza Ucraina con 13, per spareggio tecnico sulla Croazia.

L’Italia è 12’ ex aequo, 15’ per spareggio tecnico.

Nel femminile vince nettamente la Russia con 17 punti su 18; poi Georgia 14 e Ucraina 13.

L’Italia con 10 punti (4 incontri vinti, 2 pari, 3 persi) si piazza brillantemente al decimo posto.

Risultati e classifiche complete sul sito ufficiale.

Più che positiva la prestazione degli azzurri (Vocaturo 4 su 8, Brunello 2.5 su 8, Dvirny 1 su 5, Godena 3.5 su 7 e Moroni 5.5 su 8).

Il cammino dell’Italia: vinto con l’Azerbaijan (testa di serie numero 2 e alla fine vincitrice del torneo!) vinto con la Turchia (alla fine 11a), perso con la Germania (alla fine 9a), pareggio con l’Inghilterra (alla fine 16a), perso con l’Ucraina (alla fine 3a), perso con la Georgia, vinto con la Norvegia, pareggio con la Repubblica Ceka (alla fine 14a), vinto con la Svizzera.

Magnifica prestazione delle azzurre: Olga Zimina 5.5 su 8, Marina Brunello 4 su 8, Elena Sedina 3.5 su 7, Desirèe Di Benedetto 2.5 su 6 e Tea Gueci 4 su 7.

Il cammino dell’Italia: vinto con Montenegro, perso con Israele (7a), vinto con Macedonia, vinto con Olanda, pareggio con la Polonia (4a), vinto con la Turchia (13a), perso con la Russia (1a), pareggio con la Romania (5a), perso con la Georgia (2a).

Zimina ha concluso imbattuta, per la palermitana Tea Gueci l’unica sconfitta nel turno finale con la Georgia.

Fonte www.federscacchi.it

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.