Ingegnere di San Gregorio di Catania rapito in Siria

Il Ministro degli Esteri, Giulio Terzi di Sant'Agata
Il Ministro degli Esteri, Giulio Terzi di Sant’Agata

Il 63enne Mario Belluomo ingegnere specializzato di elettronica di San Gregorio di Catania, è stato rapito in Siria. Il fratello Gianfranco afferma all’Ansa che il professionista “è stato rapito nei giorni scorsi”. “Noi e i responsabili dell’unità di crisi della Farnesina – dice Gianfranco Belluomo – volevamo che non trapelasse per evitare di farlo diventare un caso internazionale”. Chiedendo poi, il “silenzio stampa”, aggiungendo che la madre anziana, non sa ancora nulla del sequestro. Mario Belluomo lavorava nell’acciaieria Hmisho di Latakia. La Farnesina ha riferito che Belluomo è stato rapito insieme a due colleghi di altre nazionalità. Il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, sta seguendo personalmente il caso e ha fatto fa sapere che gli uffici del ministero stanno lavorando d’intesa con il governo siriano. “In tutti questi casi l’incolumità del connazionale è la nostra priorità assoluta ed è indispensabile tenere il massimo riserbo“, sottolinea. “Anche in questo caso, in raccordo con tutte le strutture dello Stato coinvolte, stiamo lavorando con il massimo impegno e con la stessa dedizione con cui le nostre Ambasciate e Consolati quotidianamente prestano assistenza ai connazionali in difficoltà, anche in regioni e situazioni a rischio“. Belluomo è sposato con una farmacista greca, la coppia ha due figli ventenni.

Il sindaco di San Gregorio ha detto di conoscere personalmente Belluomo: “persona di altissimo valore morale oltreché professionale – dice il primo cittadino – mi dispiace tantissimo per i suoi familiari e mi auguro che nel giro di pochissimo tempo questa brutta vicenda possa risolversi nel migliore dei modi come tutti ci auguriamo grazie anche all’intervento della nostra diplomazia e della nostra ambasciata in Siria“.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.