È "disgelo", il nuovo singolo di Paolo Miano

“Disgelo” potrebbe sembrare al primo ascolto un brano easy-listening, regalo della melodia quasi “caraibica” allegra e trascinante che ci riporta alle spiagge e al sole estivo. In realtà il contenuto musicale rappresenta la filosofia di vita di Paolo Miano in tutta la sua serena consapevolezza, ennesimo passo del percorso evolutivo dell’uomo, prima che dell’artista,  pronto a mettersi in gioco e ricominciare. Arriva il “Disgelo” che porta alla (ri)nascita della nuova visione della vita fatta propria dal cantautore.

Una canzone pop che tratta in qualche modo di spiritualità a dispetto dei luoghi comuni che vede questo genere musicale superficiale e/o strappalacrime, che,  con un testo intelligente e ricercato, ci parla di “felicità” nell’eccezione più profonda del termine.

Paolo ci dimostra come sia possibile trattare di temi impegnati pur senza risultare pesanti e tediosi, incitandoci ad inseguire la nostra felicità personale con allegria e gioia di vivere.

Testo e musiche sono di Paolo Miano,  arrangiamenti di Riccardo Samperi e Giuseppe Furnari,  registrazione e missaggio a cura di Riccardo Samperi al TRP studio di Tremestieri Etneo (CT), masterizzato al Nautilus Studio di Milano.

A supportare il lancio radiofonico di “Disgelo” si aggiunge il videoclip , con le riprese di Corrado L. Vazquez, la regia di Ence Fedele e la partecipazione di Domenico Arrigo, Giuseppe Furnari, Edoardo Musumeci, Luigi Scuderi e Carmelo Vinci. Si ringrazia Officina Fotografica nelle persone di Antonio Licari e Luca Guarneri.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.