Caltanissetta, Cancellieri e Marcegaglia insieme per la legalità

Oggi il ministro degli Interni, Anna Maria Cancellieri, insieme alla presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, ha incontrato gli imprenditori della provincia di Caltanissetta. L’occasione dell’incontro, svoltosi presso l’ASI Caltanissetta, è stata la firma per una convenzione finalizzata all’apertura di sportelli a sostegno delle imprese che denunciano la criminalità, promossa dall’ufficio del commissario straordinario del governo antiracket e usura, dall’associazione degli industriali, nell’ambito del Pon Sicurezza.

E sulla criminalità ha lanciato un appello ai siciliani, ricordando anche le parole pronunciate da papa Giovanni Paolo II, la Cancellieri ha dichiarato “Uomini e donne di Sicilia abbiate il coraggio e la voglia di sfidare la criminalità organizzata, avete vinto battaglie ma bisogna vincere la guerra“.

E rispondendo anche a una domanda sul Ponte di Messina ha aggiunto: “Il Ponte sullo Stretto è un sogno che potrà rivivere quando ci saranno le condizioni economiche, nessuno ci ha rinunciato. In questo momento di difficoltà dovevamo fare cose più urgenti

All’incontro oltre il ministro Cancellieri e la presidente Marcegaglia, erano presenti fra gli altri Antonello Montante (rappresentante per la legalità di Confindustria), il prefetto antiracket Giancarlo Trevisone e il prefetto (e vicecapo della polizia) Nicola Izzo.

Potrebbero interessarti