Termini Imerese, l’Associazione SiciliAntica organizza una visita guidata a Centuripe

Nell’ambito dell’Operazione conoscenza l’Associazione SiciliAntica organizza per Domenica 13 novembre 2011 una visita guidata a Centuripe, la città fondata dai Siculi, fiorente nell’età ellenistica, amica e complice della grande Roma Imperiale, depredata dai Saraceni, rasa al suolo da Federico II  e distrutta dagli Angioini, fu riedificata nel 1548 dai Moncada. La partenza sarà alle ore 8,30 da Piazza S. Antonio. Dopo l’arrivo a Centuripe è prevista la visita guidata al Museo Archeologico Regionale che custodisce nei suoi quattro piani d’esposizione, le testimonianze di quella che fu la città sicula, fino alla grande Kentoripa imperiale e repubblicana. Tra i tanti reperti in mostra, il museo ospiterà per tutto l’anno in corso, la preziosa testa marmorea dell’imperatore Ottaviano Augusto, proveniente dal museo Paolo Orsi di Siracusa ma  rinvenuta a Centuripe nel 1938 e di Clodia Falconilla, entrambi riunificate al complesso statuario ed epigrafico proveniente dagli Augustali di Centuripe. Inoltre visita all’Augustales sede di edifici a carattere civile in epoca imperiale: provengono da quest’area almeno dieci statue marmoree ed un gran numero di iscrizioni. Infine passeggiata nel centro storico di Centuripe.

Nel pomeriggio è prevista la visita guidata al Museo Etno-Antropologico dove si potrà ammirare il museo della civiltà contadina, sezionato per ambienti;  in rassegna le varie botteghe e tantissimi utensili ormai in disuso. Nel contesto sarà allestito un laboratorio dimostrativo ed una esposizione d’artigianato tipico centuripino con numerose riproduzioni di vasi e statuette in terracotta trattata, identici ai reperti greci-romani originali.

Per informazioni:

Tel. 346.8241076 – 091.8112571

Email: terminiimerese@siciliantica.it

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.