A Catania “Peppe Nappa, le farse” di Alfredo Danese

Nell’ambito del progetto “Palcoscenico Catania. La bellezza senza confini”, promosso dalla Direzione Comunale Cultura e finanziato dal Ministero della Cultura, l’associazione culturale Terre forti dell’attore, regista e autore catanese Alfio Guzzetta, proporrà domani sabato 8 ottobre 2022, alle ore 20.00, nell’auditorium dell’associazione I Briganti, in via del Giaggiolo s.n. (San Teodoro), per l’associazione Auser Librino, lo spettacolo di Alfredo Danese, commediografo, poeta e bozzettista catanese, “Peppe Nappa, le farse”.

In scena Antonio Calabretta, Concetto Cefalà, Pinella Calogero, Letizia Tatiana Di Mauro, Aldo Failla e Giovanna Marano, la regia è di Alfio Guzzetta. Al centro delle due farse (“U malatu pi forza e L’affittacamere”) Peppe Nappa, maschera siciliana che strizza l’occhio alla commedia dell’arte, con il suo buffo costume, che si rivela ignorante, furbo e ingenuo nello stesso tempo, attirato dal fascino femminile e con una fame atavica.

Le due farse non hanno una collocazione temporale, così come il protagonista, lavoratore disoccupato cronico, in una Sicilia perennemente in crisi. L’ingresso allo spettacolo è libero sino ad esaurimento posti, info: 349.6093918.

“Peppe Nappa, le farse” verrà riproposto  il 15 ottobre, alle 20, sempre a Librino nell’auditorium dell’associazione I Briganti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.