Recuperati dal SASS due turisti di nazionalità ceca dispersi nella Valle del Bove

Recuperati nella serata di ieri domenica 25 settembre dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano e dai militari del SAGF della Guardia di Finanza, due turisti di nazionalità ceca dispersi in Valle del Bove, nella zona meridionale della Val Calanna, nel territorio di Zafferana Etnea.

I soccorritori del SASS e del SAGF hanno rapidamente individuato e raggiunto i dispersi, nella zona della Val Calanna, nella parte meridionale della Valle del Bove, grazie alla coordinate GPS fornite dagli stessi.

I due, in escursione nella zona sommitale della Valle del Bove, a causa delle condizioni meteorologiche, precipitate nelle ultime ore con presenza di nebbia e pioggia, della sopraggiunta oscurità, e delle particolari e aspre caratteristiche del terreno lavico, che caratterizza l’intera Valle del Bove, sono ridiscesi fino alla Val Calanna, dove sono stati intercettati dalle squadre di soccorso.

I due turisti, che fortunatamente si presentavano in buone condizioni di salute, sebbene infreddoliti, disidratati e provati dalla disavventura, sono stati accompagnati, attraverso i sentieri battuti, fuori dalla zona impervia, fino al vicino Piano dell’Acqua, dove ad attendere erano presenti i sanitari del 118 con un’ambulanza.

Presenti sul posto anche i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Stazione di Zafferana Etnea.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.