Grazie al telepedaggio, 3.400 tonnellate in meno di CO2 sulle autostrade della Sicilia

Telepass e Autostrade Siciliane: grazie al telepedaggio, 3.400 tonnellate in meno di CO2 sulle autostrade della regione Sicilia, pari a 265.000 viaggi da Messina a Catania Uno studio dell’Università Ca’ Foscari ha calcolato le emissioni evitate nell’ultimo triennio grazie alle corsie dedicate al telepedaggio sulle tratte gestite da Autostrade Siciliane Telepass, leader in Europa nel telepedaggio, che ha introdotto per primo il servizio di pagamento automatico oltre trent’anni fa in Italia, e Autostrade Siciliane, che gestisce le tratte Messina-Catania, Messina-Palermo e Siracusa-Gela, si uniscono in una case history di successo sulla mobilità sostenibile, dimostrando ottimi risultati sull’impatto ambientale. In tre anni, dal 2019 al 2021, sulle tratte gestite da Autostrade Siciliane, sono state risparmiate oltre 3.400 tonnellate di CO2 grazie al telepedaggio. Lo rivela uno studio dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, commissionato da Telepass e Autostrade Siciliane e finalizzato a quantificare la riduzione di emissioni inquinanti grazie alla presenza di porte dedicate al telepedaggio in tutte le stazioni autostradali. Guidata dai professori Raffaele Pesenti e Giovanni Vaia del Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari, la ricerca ha applicato un apposito modello matematico-scientifico sviluppato dal team accademico e ha calcolato, negli ultimi 3 anni, un risparmio di ben 3.400 tonnellate di CO2 evitate grazie all’uso delle barriere Telepass (1.232 tonnellate di CO2 nel 2019, 1.009 tonnellate nel 2020 e 1.192 nel 2021), possibile grazie all’eliminazione della fermata dei veicoli per il ritiro e pagamento del biglietto. Traducendo questo dato in termini di viaggi in auto da Messina a Catania, il risparmio corrisponde a più di 265.000 viaggi sul triennio: 95.446 viaggi Messina-Catania nel 2019 (anno pre-Covid), 78.169 viaggi nel 2020 e 92.347 nel 2021, con un enorme vantaggio per l’ambiente ma anche per le persone in termini di inquinamento acustico, congestioni stradali e costi correlati. Lo stesso vale se si traduce il dato del risparmio di 3.400 tonnellate di CO2 con i viaggi in auto nella tratta Messina-Palermo, corrispondenti a oltre 116.000, sempre nel triennio: 41.751 viaggi da Messina a Palermo nel 2019, 34.194 viaggi nel 2022 e 40.395 nel 2021. LUCIANO FIORINO Responsabile Ufficio Stampa ufficiostampa@autostradesiciliane.it www.autostradesiciliane.it Tel. +39 090 3711281 +39 366

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.