Francobollo ufficiale del Centenario scomparsa di Giovanni Verga

In occasione dei Cento Anni dalla scomparsa di Giovanni Verga, il Ministero dello Sviluppo Economico svela il francobollo ufficiale del Centenario, promosso dal Festival Verghiano  e Dreamworld Pictures organizzatori della Manifestazione Nazionale “Verga 100” che proporrà per il 2022, tutta una serie di attività dedicate al celebre Scrittore Vizzinese. Per quanto si apprezzi il dipinto, sarebbe stato preferibile identificare il Novelliere nei luoghi originari dei suoi drammi, in particolare al Borgo Cunziria, rappresentativo della sua memoria. Posti che gli hanno permesso di ottenere quel tanto ricercato successo letterario, chiave simbolica nell’immagine collettiva della sua poetica .

Un momento, tuttavia importante, che il Direttore Artistico Lorenzo Muscoso definisce “essenziale per la crescita intellettuale del Paese che glorifica uno dei massimi esponenti della Cultura Nazionale e messaggio utile alle nuove generazioni e in particolare giovani, e che nonostante sia passato un secolo, la sua moralità è oggi di grande attualità” .  Si ricordano i vari appuntamenti di oggi, che si svolgeranno online, a causa della pandemia, Si inizierà con il tributo religioso da parte di Padre Enzo Mangano, che è stato vicino al Verga nel periodo del suo rilancio artistico e culturale, non solo come Parroco della cittadina, ma anche in quella di veste attoriale, avendo partecipato alla trasposizione del celebre duello, seguiranno i saluti istituzionali, tra cui quello dell’Arch. Marco Sinatra, già Sindaco di Vizzini e tra i promotori del progetto Verga , e anche quelli del Sindaco Orlando, della città di Palermo con quale si è instaurato un sodalizio sul tema. Verranno, poi, messi in onda i  film teatrali, prodotti in questi anni nello scenario originale del Borgo Cunziria, tra questi, Cavalleria Rusticana, Jeli il Pastore, La Lupa, una piccola anticipazione del nuovo  “Mastro Don Gesualdo” , Frammenti teatrali e il racconto del Cantastorie Luciano Busacca; seguiranno contributi video da vari artisti dello spettacolo , tra cui il Maestro Placido Domingo, protagonista della versione di Zeffirelli, il regista de I Malavoglia,  Pasquale Scimeca, gli attori  Enrico Guarneri, interprete da I Malavoglia a Mastro Don Gesualdo e  Antonio Ciurca interprete di Rosso Malpelo, Enrico Guarneri,   il presentatore Salvo La Rosa, il cabarettista e attore Giuseppe Castiglia.

E ancora un evento musicale con il duo musicale dei Bellamorea che riporteranno alcune sonorità che hanno accompagnato le scene in questi anni, e  intoneranno un pezzo nell’omaggio al novelliere. In anteprima, i vari teaser dei nuovi progetti audiovisivi dedicati al Novelliere. Infine il lancio del concorso Book Trailer che renderà protagonisti gli studenti nel racconto del Verga. Eventi che saranno, quindi, seguiti dalle  scuole italiane partner della rete verghiana. Per conoscere programma e orario collegarsi su Verga100.it  e seguire l’hashtag ufficiale #verga100

L’evento verrà trasmesso nei canali social facebook.com/festivalveghiano e facebook.com/giovannivergaofficial/

Poste Italiane comunica che oggi 27 gennaio 2022 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo commemorativo di Giovanni Verga, nel centenario della scomparsa, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€.

Tiratura: trecentomila esemplari.

Foglio da quarantacinque esemplari

Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.

Bozzetto a cura a cura del Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A..

La vignetta riproduce, delimitato, in basso, dalla stilizzazione di un libro aperto, un ritratto pittorico di Giovanni Verga, opera di Amedeo Bianchi realizzata intorno al 1913 (Parco archeologico e paesaggistico di Catania e della Valle dell’Aci – Casa Museo di Giovanni Verga).

Completano il francobollo la legenda “GIOVANNI VERGA”, le date “1840 1922”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

L’annullo primo giorno di emissione sarà disponibile presso l’ufficio postale di Catania Centro.

Il francobollo e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it.

Per l’occasione è stata realizzata anche una cartella filatelica in formato A4 a tre ante, contenente una quartina di francobolli, un francobollo singolo, una cartolina annullata ed affrancata e una busta primo giorno di emissione, al prezzo di 15€.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.