Mitofagie tra Grecia e Sicilia: Incontro con Sergio Grasso

Venerdì 12 marzo alle 18,30, in diretta sulla pagina Facebook dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico, il ciclo di incontri Antichi pensieri, organizzato dalla Fondazione Inda con registi, attori, studiosi, traduttori e intellettuali, ospita Sergio Grasso, food writer, autore teatrale e antropologo alimentare, noto al pubblico televisivo come “gastrosofo” per la ventennale attività di divulgatore della storia del cibo, della cucina e del gusto in programmi Rai e reti private.

A dialogare con Grasso sul tema Mitofagie fra Grecia e Sicilia sarà il Sovrintendente della Fondazione Inda Antonio Calbi.

Nelle narrazioni mitologiche, divinità, eroi, guerrieri immortali, fauni e sirene inventano cibi, si umanizzano cucinando e mangiando o si relazionano con un frutto, una pianta o un animale. Molte di queste antiche storie ed epopee hanno avuto come scenario la Sicilia – l’isola del desiderio per fenici, greci e romani – in cui ancora si parla con rispetto di ninfe tramutate in piante aromatiche, prodi che allestiscono banchetti e ciclopi che producono formaggi.

Questo inscindibile legame tra cibo, divinità e narrazione mitologica ha aiutato i siciliani a recuperare le proprie radici e a circoscrivere lo spazio in cui l’uomo ha acquisito la sua esperienza. Mito e cultura pagana “alimentano” ancora l’immaginario dell’isola e fanno da collante tra leggende e tradizioni, sacre o profane che aiutano a dare significato e valore agli elementi della natura e al quotidiano alimentare dei siciliani.

L’incontro è realizzato in collaborazione con l’Associazione La palma e l’ulivo di cui Sergio Grasso fa parte.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.