Lo scontro tra Africa ed Europa nel romanzo di Emanuele Fusi “Tramonto a Addis”

Una crisi di idee e identità, un continente ancora carico di spiritualità e le catene del razionalismo e del ‘falso progressismo’ occidentale. Si sviluppa su questi temi il nuovo romanzo di Emanuele Fusi “Tramonto a Addis”, pubblicato da Altaforte Edizioni e con un’inedita prefazione di Gabriele Adinolfi.

“La storia di Marco, il protagonista, che si intreccia a quella della bella Afrat – spiega Altaforte -, diventa un pretesto per far nascere e parlare di temi più profondi come lo sgretolarsi delle certezze di un’occidente ancora ancorato al mito del razionalismo e del progressismo ad ogni costo e la crisi di identità che l’uomo moderno di conseguenza attraversa. Una crisi che si inasprisce quando si incontra, o si scontra, con un altro continente, quello africano, che conserva ancora quel vitalismo che l’Europa sembra aver perduto o, quanto meno, dimenticato. Un romanzo che trascina il lettore e lo obbliga, volente o nolente, a guardarsi allo specchio in un’impietosa autocritica”.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.